Giornate degli Autori (4° edizione)

Dal 22 al 26 agosto presso il Chiostro dell’Isola di San Domenico di Chioggia (VE)

0
338
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Laguna SudDal 22 al 26 Agosto il pubblico della laguna, per il quarto anno consecutivo, potrà godere del bellissimo Chiostro dell’Isola di San Domenico di Chioggia e del miglior cinema contemporaneo grazie a Laguna Sud: il cinema fuori dal Palazzo, un’iniziativa Città di Chioggia e Proloco Chioggia Sottomarina in collaborazione con Giornate degli Autori, Fondazione Clodiense e ZaLab. Cinque notti di film, presentazioni di libri, un laboratorio sul rapporto tra paura e creatività e una lettura accompagnata dalla musica.
 
Si comincia, mercoledì 22, con le note rock di Nico, il film di Susanna Nicchiarelli che proprio un anno fa apriva la sezione Orizzonti della Mostra. La storia di una delle più grandi icone femminili del Rock, musa di Andy Warhol e cantante dei Velvet Underground prima di intraprendere la carriera da solista. La Nicchiarelli racconta l’ultima parte della vita della cantante.
 
Giovedì 23, dalla scorsa edizione delle Giornate degli Autori, arriva l’opera prima di Valentina Pedicini: Dove cadono le ombre, una storia privata e universale con protagonista una giovane donna ed il suo assistente, il vecchio orfanotrofio nel quale sono cresciuti e un’anziana signora che rappresenta il loro passato. Sullo sfondo la terribile verità sulle pene inflitte alla comunità Jenisch fino agli anni ottanta in Svizzera. In apertura della serata Andrea Segre, tra gli ideatori di Laguna Sud, presenta il suo libro La terra scivola (Marsilio).
 
Dall’Ungheria, venerdì 24, arriva Corpo e anima di Ildikó Enyedi, una storia ambientata in un mattatoio della periferia di Budapest dove lavorano Mária e Endre legati dallo stesso sogno ricorrente: una coincidenza troppo curiosa per essere ignorata. Quella stessa sera si parla Non solo di cose d’amore con la presentazione del libro di Pietro Del Soldà (Marsilio).
 
Jonas Carpignano è il regista di A Ciambra, tra i film più celebrati di quest’annata cinematografica del bel paese, in programma sabato 25. La storia di Pio, un quattordicenne appartenente a una piccola comunità Rom in Calabria che ha fretta di crescere e che in seguito alla scomparsa del fratello dovrà dimostrare di essere in grado diventare un uomo.
 
La chiusura del 26 agosto è all’insegna di Ombre – Paure tra favole e vino, un reading a due voci in cui di Mirko Artuso racconterà storie che aiuteranno il pubblico ad affrontare le paure, con l’aiuto della musica di Sergio Marchesini e le parole di autori come Zanzotto, Buzzati, Trevisan e Calvino. A seguire, ci si saluta con una festa che sugella il laboratorio Chi ha paura del Barbasucon? che si terrà negli stessi giorni di Laguna Sud, proprio per le calli e i canali di Chioggia. Obiettivo del laboratorio è la creazione di cortometraggi sul tema della paura. I corti saranno proiettati sul grande schermo in questa prestigiosa cornice.
 
“C’è così tanta voglia di cinema in laguna – dice Giorgio Gosetti, direttore delle Giornate – che non si può che festeggiare insieme al pubblico aprendo la pista sulla quale a breve danzeranno tutte le sezioni della Mostra di Venezia. Ci piace pensare che Chioggia rappresenti i tanti piccoli centri d’Italia, bellissimi, necessari, che mettono il loro cuore a disposizione del cinema e della cultura. Spesso sono eventi pensati per intrattenere ma che finiscono per essere strumenti per rieducare il pubblico alla tradizione del cinema in piazza, dove c’è spazio per un bel film e per la convivialità, per scoprire un nuovo libro o rileggere autori celebri, vedere un film rinomato o il cortometraggio di un giovane del luogo. Laguna Sud a Chioggia per noi che facciamo promozione culturale è quell’occasione per ricominciare da una scommessa vincente”.
 
Laguna Sud: il cinema fuori dal Palazzo vi aspetta a Chioggia, dal 22 al 26 agosto, presso il Chiostro dell’Isola di San Domenico e il Cortile di Palazzo Grassi. Tutte le proiezioni sono a ingresso gratuito.

———-
Giornate degli Autori 2018 – XV edizione – www.giornatedegliautori.com
Le Giornate degli Autori, promosse da ANAC 100autori, sono una sezione indipendente della 75. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia.
Main Sponsor: Direzione Cinema del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, BNL Gruppo BNP Paribas. Creative Partner: Miu Miu. Partner: SIAE, Premio Lux del Parlamento Europeo. Event Partner: Hearst italia. Media Partner: Ciak, Cinecittà News, Cineuropa, Fred. Technical Partner: Sub-ti, Frame by Frame, Hdrà, I-Club, Europa Cinemas, L’Eco della Stampa.

LEAVE A REPLY