Il Suono dei Giorni (20° edizione)

Il 10 e 11 novembre a Gallese (VT)

0
121
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Il Suono dei GiorniFamiglia Meraviglia e Mimmo Epifani & Barbers, ma anche il cinema documentario, sono i protagonisti della XX edizione de “Il Suono dei Giorni”, festival di musica e cultura popolare in programma a Gallese (VT) sabato 10 e domenica 11 novembre, con la direzione artistica di Erasmo Treglia. I due momenti musicali sono inseriti in una serie di appuntamenti che si terranno presso il Museo e Centro Culturale Marco Scacchi in Via Lorenzo Filippini. L’ingresso è libero. Nato negli anni ’90 e organizzato dal Comune di Gallese, il festival ha la finalità di favorire lo studio, la conoscenza e la valorizzazione di quel patrimonio intangibile di canti, musiche e ritmi che animavano le festività della società contadina e scandivano i tempi del lavoro nei campi.

L’evento, e in particolare la parte cinematografica, è dedicato al professor Diego Carpitella, illustre etnomusicologo italiano autore di un prezioso lavoro di ricerca e raccolta dei canti popolari, svolto negli anni ’50, nonché appassionato di documentari.

L’edizione 2018 inizia sabato 10 novembre alle 16.30 con la presentazione del festival e l’apertura della mostra fotografica “Antichi mestieri. Gallese, l’acqua, i mulini” a cura di Giorgio Felini e Alfredo Giacomini. Alle 17.30 sarà proiettato il documentario “Lascia stare i santi” di Gianfranco Pannone e Ambrogio Sparagna.

Segue alle 18.30 il concerto “Gli strumenti musicali dimenticati” con Famiglia Meraviglia, gruppo folk palindromo composto da Giordano Treglia, Erasmo Treglia, Clara Graziano e Arianna Colantoni, che si caratterizza per le melodie fascinose, le storie camminanti e gli strumenti musicali curiosi e sconosciuti. A conclusione, alle ore 20 degustazione culinaria a cura del Centro Sociale Anziani Gallese Scalo. La giornata di domenica 11 inizia alle ore 16.30 con la proiezione di “Voci del popolo contadino, voci di tamburo con la pietra nera” di Salvatore Raiola, seguita alle 18.30 dal concerto di Mimmo Epifani & Barbers, dal titolo “Putiferio”, una nuova e appassionata proposta di musica meridionale, fra tarante e musica detta “di barberia” nello stile dell’inimitabile autore e mandolinista Mimmo Epifani. Alle 20 degustazione culinaria sempre a cura del Centro Sociale Anziani Gallese Scalo.

“Il Suono dei Giorni” ha ottenuto il logo del 2018 Anno del Patrimonio Culturale e di Re.Fo.La., la rete delle tradizioni popolari del Lazio.

Per informazioni: www.comune.gallese.vt.it; museo@comune.gallese.vt.it.  

LEAVE A REPLY