Musica per Roma: ecco gli appuntamenti dal 7 al 14 ottobre 2018

All'Auditorium Parco della Musica, Roma

0
209
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Musica per RomaSettimana ricca di eventi prima dellinizio della Festa del Cinema. Proseguono gli appuntamenti del Romaeuropa Festival con lesecuzione dellopera storica di Frank Zappa The Yellow Shark (10/10). L’orchestra dellAccademia Teatro alla Scala fa ora rivivere questo monumento musicale in unesecuzione integrale ad opera dellEnsemble Giorgio Bernasconi. Tra i concerti più attesi il ritorno del compositore e pianista italo-turco Francesco Taskayali, molto amato dai giovani e star del web (10/10) e la tappa dellArgento tour con cui Riccardo Tesi e Bandaitaliana festeggiano i 25 anni di carriera (12/10). Tra gli spettacoli due format originali: Trio Malinconico che nasce dal desiderio di uno scrittore, Diego De Silva e due musicisti jazz, Stefano Giuliano e Aldo Vigorito, di unire musica e letteratura in una forma di spettacolo che permetta ad entrambe le forme espressive di parlarsi in una lingua comune (10/10) e Conversando che vede insieme il pianista Andrea Manzoni e lo psicologo e psicoterapeuta Andrea Sales  dare vita a una esperienza unica dal vivo (11/10). Ritorna come ogni anno il consueto e amato appuntamento con lOttobrata romana e l’Orchestra popolare Italiana diretta da Ambrogio Sparagna: questanno il concerto è dedicato alle Storie e canti della Sicilia popolare e a uno dei massimi cantori contemporanei: Mario Incudine (13/10). In arrivo latteso evento di apertura di Pop y Protesta, il ciclo dedicato ai 50 anni del ’68:  il 13 ottobre lAuditorium Parco della Musica ospita una tavola rotonda moderata da Alaska e da Gabriella Carlucci, nella quale si discuterà del fenomeno Pop in Italia e in Spagna e dellenorme influenza culturale che esercitarono in entrambi i Paesi la musica, la televisione e il cinema della decade dagli Anni Sessanta in poi. Al dibattito interverranno Lucia Bosé, Raffaella Carrà, Paco Clavel, Juan Sánchez e Alejo Stivel. Pop y Protesta renderà omaggio a Lucia Bosé e Raffaella Carrà, due delle figure più rappresentative di quegli anni, a cui verranno consegnate le onorificenze al Merito Civil dal Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione a nome di S.M. il Re di Spagna Felipe VI.

———

FONDAZIONE MUSICA PER ROMA

AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA

APPUNTAMENTI  7 14 OTTOBRE

Domenica 7 ottobre

Francesco Mascio

Jazz Crossover in Wu Way

Teatro Studio Gianni Borgna ore 21

Biglietto 15 euro

——— 

Mercoledì 10 ottobre

Romaeuropa Festival 2018

Frank Zappa/Ensemble Giorgio Bernasconi dellAccademia al Teatro alla Scala / Peter Rundel

The Yellow Shark

Sala Sinopoli ore 21

Biglietti da 19 a 30 euro

——— 

Mercoledì 10 ottobre         

Francesco Taskayali          

Sala Petrassi ore 21  

Biglietto 12 euro + d.p.

———

Mercoledì 10 ottobre          

Diego de Silva & Trio Malinconico      

Teatro studio Gianni Borgna ore 21       

Biglietto 12 euro

——— 

Giovedì 11 ottobre

Manzoni – Sales 

“Conversando”     

Teatro Studio Gianni Borgna ore 21       

Biglietto 15 euro 

——— 

Venerdì 12 ottobre

Riccardo Tesi e Banda Italiana

Teatro Studio Gianni Borgna ore 21

Biglietto 12 euro

——— 

Sabato 13 ottobre   

Ambrogio Sparagna e Orchestra Popolare Italiana

Ottobrata romana  

Sala Sinopoli ore 21

Biglietto 15 euro 

———

Sabato 13 ottobre

Pop Y Protesta 1968 – 2018

Tavola rotonda

Musica, radio, cinema e televisione

Presiedono e moderano Alaska e Gabriella Carlucci

Partecipanti: Lucia Bosé, Raffaella Carrà, Paco Clavel, Juan Sánchez, Alejo Stivelt

Teatro Studio Gianni Borgna ore 17 

Ingresso libero

LEAVE A REPLY