“Tutta tua la città”: ritorna la camminata per Bolzano. L’edizione 2018 è dedicata a Gries e alla sua storia millenaria

13 ottobre, ore 15, piazza Gries, Bolzano

0
117
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Cristallo, ritorna “Tutta tua la città”, la camminata per Bolzano

L’edizione 2018 è dedicata a Gries e alla sua storia millenaria

 

GriesTornano le visite guidate alla scoperta della città di Bolzano organizzate dal Teatro Cristallo nell’ambito del percorso culturale “Tutta tua la città”, nato da un’idea del comitato culturale dell’Associazione e curato dalla storica dell’arte Paola Bassetti. L’edizione 2018 è dedicata a Gries e alla sua storia millenaria. L’appuntamento è per sabato 13 ottobre alle ore 15 in piazza Gries: si visiteranno l’abbazia Muri-Gries, la vecchia parrocchiale, il Grieserhof e il suo nuovo museo Pons Drusi. L’iniziativa vede la partnership della Comunità Monastica dei benedettini di Muri-Gries, della Stiftung St. Elisabeth, della Fondazione Architettura Alto Adige e di Italia Nostra-Sezione di Bolzano. La partecipazione alla camminata è gratuita, non è necessario prenotarsi e si terrà anche in caso di pioggia.

 

Gries l’indipendente, la nobile e ora anche la millenaria: è proprio su questa parte storica della città di Bolzano che andrà a focalizzarsi l’edizione 2018 del percorso “Tutta tua la città” del Teatro Cristallo, un itinerario a piedi dedicato ai tanti bolzanini che vogliono scoprire, grazie all’aiuto di esperti di architettura, storia e belle arti, un pezzo della loro città. A chiunque la percorra, Gries si offre nella sua bellezza e nella sua storia che si è arricchita recentemente di un nuovo tassello che ne colloca l’origine in un tempo antico. Oggi è uno scrigno di tesori che narra la sua evoluzione nel corso dei secoli e le sue molte anime: rinomata stazione di cura e soggiorno, comune indipendente fino al 1925, raro sito dal particolare microclima che permette la crescita della flora mediterranea, terreno fertile per preziosi vitigni, sede di un altero monastero e di un’antica chiesetta che custodisce alcuni dei tesori storico-artistici più preziosi dell’intera provincia. Recente è il ritrovamento di straordinarie testimonianze di epoca romana del I secolo d.C., oggi visibili nel museo Pons Drusi inaugurato presso il Grieserhof.

La visita del 13 ottobre partirà dall’Abbazia Muri-Gries alle ore 15, con visita alla chiesa e accesso eccezionale, grazie alla disponibilità della comunità monastica benedettina, al cortile interno e al chiostro, spazi solitamente non visitabili. La seconda tappa sarà lì vicino, alla vecchia parrocchiale di Gries, dove l’attenzione sarà posta sull’altare ligneo a trittico intagliato di Michael Pacher e sul crocifisso romanico del 1200. La terza tappa invece sarà dedicata al Grieserhof con la presentazione della struttura e del concetto che ha animato il recente restauro. Sarà inoltre aperto per l’occasione il nuovo museo Pons Drusi dedicato ai resti della villa romana emersa durante il restauro della struttura. A fare da ciceroni per questa edizione del percorso saranno la storica dell’arte Paola Bassetti e l’architetto Carlo Azzolini. Durante la camminata sono previsti degli intermezzi musicali a cura di un esamble diretto da Consuelo Serraino.

La passeggiata si terrà anche in caso di pioggia. Per qualsiasi informazione in merito si può contattare il Teatro Cristallo allo 0471/202016 o mandare una mail a info@teatrocristallo.it

 

 

Bolzano, 3 ottobre 2018

Francesca Lazzaro

Vicedirettrice – Vize-Direktorin

Ufficio Stampa/Comunicazione

Teatro Cristallo

Tel.0471/067827

ufficiostampa@teatrocristallo.it

www.teatrocristallo.it

LEAVE A REPLY