Teatro Argentina, “Questi fantasmi!” di Eduardo De Filippo

La Compagnia di Luca De Filippo nell’allestimento di Marco Tullio Giordana dal 18 dicembre a Roma

0
1217
Questi fantasmi!
Foto di Stefano Fortunati

Pasquale Lojacono è un uomo qualunque che si ritrova a dover affrontare con quello che crede (o che preferisce credere?) un fantasma, che infesta la sua nuova casa: non si tratta però di un fantasma, ma di Alfredo, amante in carne e ossa della moglie Maria: questa in nuce la trama di Questi fantasmi! capolavoro in perfetto equilibrio tra il comico e il tragico di Eduardo De Filippo che torna in scena con la Compagnia di Luca De Filippo al Teatro Argentina di Roma dal 18 dicembre al 6 gennaio nell’allestimento di Marco Tullio Giordana, già regista impegnato di Pasolini, la saga de la meglio gioventù o I cento passi.

Commedia in tre atti del 1945 inserita nella Cantata dei giorni dispari, Questi fantasmi! È ancora uno dei maggiori successi del teatro di Eduardo che racconta la parabola di un uomo alle prese con le sue maschere simil pirandelliane e la necessità del travestimento, fra ambiguità e contraddizioni, che è costretto a mettere da parte i suoi sogni facendo i conti con illusioni e sconfitte.

Ad affidare la regia a Giordana, certa che il regista ne avrebbe “esaltato i valori ed i contenuti e diretto la messinscena con lo stesso amore con il quale cura ogni fotogramma”, Carolina Rosi, che interpreta Maria in scena e che dopo la scomparsa del marito Luca De Filippo nel 2015, ha preso in mano le redini della Compagnia.

Gianfelice Imparato, già Ferdinando Quagliuolo in Non ti pago! Interpreta il difficilissimo ruolo di Pasquale Lojacono alle prese fra contraddizioni e ambiguità riassunta nella celebre scena del caffè, Nicola Di Pinto è l’astuto portiere Raffaele, Massimo De Matteo è Alfredo Marigliano, Giovanni Allocca è Gastone Califano, Paola Fulciniti è Armida, in scena anche Gianni Cannavacciuolo e i giovanissimi Federica Altamura, Andrea  Cioffi e Viola Forestiero.

Il successo di Questi fantasmi! non è casuale. Racconta una storia importante e attuale, intrecciata all’identità e alla vulnerabilità di molti. La grandezza di Eduardo sta nel non ergersi a giudice, nel non sentirsi migliore di noi, di loro. Non condanna né assolve, semplicemente rappresenta quel mondo senza sconti e senza stizza. Il suo sguardo non teme la compassione e rifiuta la rigidità del moralista” spiega Marco Tullio Giordana che si misura per la prima volta volta con Eduardo in teatro in un allestimento sobrio che mantiene il senso della tradizione lasciando emergere la forte attualità di un testo ambientato nella “Napoli grandiosa e miserabile del dopoguerra”.

Si dice che Questi fantasmi!, che ebbe anche una celebre versione cinematografica diretta da Renato Castellani con Vittorio Gassman e Sophia Loren, sia stato ispirato a Eduardo a un fatto realmente accaduto al padre, Eduardo Scarpetta, costretto a lasciare a causa di ristrettezze economiche, la propria abitazione. La nuova sistemazione, eccezionale e con affitto ridottissimo da pagare, sembrava essere però infestata da un monaciello, dettaglio che rappresenta il cuore di Questi fantasmi! ambientato in un sontuoso palazzo seicentesco. Scene e costumi di Gianni Carluccio, costumi di Francesca Livia Sartori, musiche Andrea Farri.

Tutta la grandiosità di un testo sempre attuale in scena dal 18 dicembre al 6 gennaio 2018, biglietteria: 06.684.000.311/314 www.teatrodiroma.net Biglietti: da 40€ a 12.

Capodanno speciale al Teatro Argentina, lunedì 31 dicembre con lo spettacolo, la cena e il brindisi (spettacolo 30€ + cena buffet 60€).

LEAVE A REPLY