Teatro Olimpico, Lillo&Greg in “Gagmen – I Fantastici Sketch”

Un sapiente mix di sketch storici e nuovi che attingono al repertorio di successo del duo comico romano. Dal 18 dicembre a Roma per tutto il periodo delle feste

0
313
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Gagmen, I Fantastici SketchDopo le commedie di impianto narrativo,Pasquale Lillo Petrolo e Claudio Greg Gregori, Lillo&Greg, tornano al Teatro Olimpico di Roma dal 18 dicembre con Gagmen, I Fantastici Sketch, nuovo esilarante spettacolo-varietà all’insegna della forma più diretta di comicità: lo sketch nudo e crudo, privo di impianto narrativo, ma perfettamente congeniale alla comicità un po’ surreale e stralunata del duo romano.

In scena per tutto il periodo natalizio, fino al 6 gennaio, dopo aver toccato un successo molte città italiane nel corso dei mesi precedenti, Gagman è un sagace mix di vecchi e nuovi cavalli di battaglia scritto, diretto e interpretato da Lillo&Greg affiancati sul palco dai fidati Vania Della Bidia, Marco Fiorini e naturalmente il maestro Attilio Di Giovanni cui sono affidate le musiche dello spettacolo e un ruolo attivo da un punto di vista drammaturgico.

Dal 1995 alterniamo commedie agli spettacoli di sketch che sono sempre molto agili: abbiamo messo su uno spettacolo di sketch molto vario che richiama l’umorismo a cui siamo molto affezionati e con cui siamo cresciuti, con personaggi come Walter Chiari, Paolo Panelli e Bice Valori – spiega Greg, Claudio Gregori – nello spettacolo il tessuto narrativo diventa quasi inutile, ma la comicità assume diverse sfaccettature, ora con tocchi parodistici, ora umoristici anche se di fatto esiste un filo conduttore nell’osservazione dell’essere umano e della sua meschinità nell’arrampicarsi un po’ sugli specchi per poter faticare il meno possibile”.

La maggior parte dello spettacolo, presentato in una conferenza stampa- show in occasione del debutto romano, punta su sketch tutti nuovi scritti per l’occasione strizzando l’occhio un paio di volte anche all’universo della Marvel e ai suoi personaggi con i “supereroi che sono gli eroi mitologici dell’età moderna, divertenti poter parodiare” ricorda Lillo, ma non mancheranno vecchi sketch, cavalli di battaglia riadattati e sempreverdi estrapolati dai grandi successi radiofonica o televisivi, come Che, lhai visto?, Greg Anatomy o Normal Man, coinvolgendo un numero di spettatori il più ampio possibile.

Inalterata forma di comicità surreale e inaspettata di Lillo&Greg che anche in uno spettacolo all’insegna degli sketch non dimenticano l’importanza della musica o l’universo del fumetto, centrale da sempre per i due artisti.

Consideriamo l’umorismo un po’ il nostro potere da supereroi” conclude Greg anticipando anche che la serata del Capodanno sarà veramente speciale non solo con la replica dello spettacolo, ma anche con un concerto dello storici gruppo Latte e dei suoi derivati. Dal 18 dicembre al Teatro Olimpico di Roma, prezzi da 46 a 24 euro, Martedì, giovedì, venerdì e sabato ore 21, mercoledì ore 17,30, Domenica ore 18, info teatroolimpico.it.

LEAVE A REPLY