Trasimeno Music Festival (15° edizione)

Dal 29 giugno al 5 luglio

0
295

 Trasimeno Music FestivalDal 29 giugno al 5 luglio 2019 si svolgerà la 15a edizione del Trasimeno Music Festival organizzato dall’omonima associazione e con la direzione artistica della pianista canadese Angela Hewitt.

La Basilica Superiore di San Francesco ad Assisi, il Castello del Sovrano Militare Ordine di Malta a Magione, la Basilica di San Pietro e la Galleria Nazionale dell’Umbria a Perugia, il Teatro Signorelli a Cortona, accoglieranno grandi interpreti della musica classica di fama internazionale e giovani musicisti di talento che nell’arco di una settimana si avvicenderanno sul palcoscenico in un’atmosfera serena, apprezzata dagli attenti spettatori provenienti da tutto il mondo.

Oltre Angela Hewitt, si esibiranno al TMF 2019: Coro Sinfonico di Milano Giuseppe VerdiMatthew Halls, direttore – Anu e Piia Komsi, soprani – Anna Bonitatibus, mezzo soprano – Diego Godoy, tenore – Christian Senn, basso – Gloria Campaner, pianoforte – William Crane, harmonium – Mark Simpson, clarinetto –  Rodney Prada, viola da gamba – Camerata RCO (solisti della Royal Concertgebouw Orchestra, Amsterdam) – Il Pomo d’Oro, orchestra – Emöke Baráth, soprano – Francesco Corti, clavicembalo e direttore orchestra Il Pomo d’Oro. (A tale elenco di musicisti andrà aggiunto il nome di colui che suonerà la tiorba). 

IN PROGRAMMA: Gioachino Rossini: Petite Messe Solennelle * Johann Sebastian Bach: Quattro Toccate – Do minore BWV 911 – Sol maggiore BWV 916 – Fa diesis minore BWV 910 – Mi minore BWV 914  * Wolfgang Amadeus Mozart: Sonata in Do minore, K. 457 * Ludwig van Beethoven: Sonata in Do minore, Op. 111 * François Couperin: Leçons de Ténèbres pour le Mercredi Saint * Bohuslav Martinů: La revue de cuisine, sestetto per clarinetto, fagotto, tromba, violino, violoncello e pianoforte * Camille Saint-Saëns: Settimino per pianoforte, tromba e archi, Op. 65 * Antonín Dvořák: Quintetto per archi n. 2 in Sol maggiore, Op. 77 * composizioni della cantante e compositrice veneziana Barbara Strozzi e del suo maestro Francesco Cavalli * Ludwig van Beethoven: Mit einem gemalten Band, Op. 83 n. 3 – T´intendo, sì, Op. 82 n. 2 – L´amante impaziente, Op. 82 n. 3 – Resignation – Sehnsucht – Neue Liebe, neues Leben, Op. 75 n. 2 * Johannes Brahms: Sonata in Mi bemolle maggiore per clarinetto e pianoforte, Op. 120 n. 2 * Fryderyk Chopin/Pauline Viardot:

L´oiselet – Coquette – Berceuse – La jeune fille * Fryderyk Chopin: una selezione di pezzi per pianoforte (da definire) * Franz Schubert: Der Hirt auf dem Felsen, D. 965 * Mark Simpson: Barkham Fantasy (per pianoforte) * Kaija Saariaho: From the Grammar of Dreams (per due soprani) * Jovanka Trbojevic: Sky Shopping – Homage to Brahms (per soprano e violoncello) * Mark Simpson: Darkness Moves (per clarinetto eseguita dal compositore) * Matthew Whittall: brani da Leaves of Grass (Preludi per pianoforte) * Samuel Barber: Adagio mesto e Fuga dalla Sonata per pianoforte Op. 26 * Johann Sebastian Bach: Tre Toccate – Re minore BWV 913 – Sol minore BWV 915 – Re maggiore BWV 912 * Johann Sebastian Bach: Fantasia cromatica e fuga BWV 903 * Wolfgang Amadeus Mozart: Sonata in Re maggiore, K. 576 * Maurice  Ravel: Le tombeau de Couperin.

https://trasimenomusicfestival.com/it/festival/programme/tmf-2019/ 

Il festival, oltre agli 8 concerti in programma nei 7 giorni, propone al pubblico anche iniziative collaterali come: 

-l’incontro con lo scrittore inglese Ian McEwan, autore del romanzo “La ballata di Adam Henry” dal quale è stato tratto il film “The Children Act – Il verdetto” diretto da Sir Richard Eyre, con gli attori Emma Thompson e Stanley Tucci; la sceneggiatura è dello stesso McEwan. L’appuntamento è per martedì 2 Luglio 2019, ore 16 al Teatro Signorelli di Cortona: Angela Hewitt e Ian McEwan presenteranno il film che sarà proiettato in lingua inglese con i sottotitoli in italiano;

-“Anteprima Festival”, un concerto gratuito con giovani musicisti di talento che si terrà il 28 giugno prossimo alle ore 21 presso la piazza del borgo di San Savino (frazione del Comune di Magione) che si affaccia sul Lago Trasimeno;

-dibattiti pre-concerto moderati dal giornalista Eric Friesen (date e sedi saranno comunicate prossimamente). L’ingresso è gratuito per tutti i possessori del biglietto per il concerto serale.

———–

Durante il periodo 25 giugno – 10 luglio 2019, tutti i possessori di un biglietto di qualsiasi concerto incluso nel programma del TMF, potranno visitare la Galleria Nazionale dell’Umbria a Perugia con la tariffa ridotta d’ingresso di 4 euro anziché 8 euro.

———–

Il Trasimeno Music Festival è annoverato dalla stampa estera e nazionale come ”uno dei più prestigiosi festival in Europa”, “una piccola Onu della cultura”, “uno dei migliori festival musicali in Italia”.

Poiché moltissimi stranieri che frequentano il festival rimangono 9/10 giorni in Italia, la manifestazione artistica riveste anche un ruolo di primo piano per la promozione e valorizzazione delle città e dei borghi in cui si tengono i concerti, dal punto di vista culturale, turistico e sociale.

Per la sezione “INCONTRI” del festival, sono passati gli scorsi anni “ospiti speciali” che si sono distinti in vari settori professionali: scrittori pluripremiati, nell’opera dei quali la musica riveste un ruolo centrale come Ian McEwan, Vikram Seth, Julian Barnes, William Fiennes, Madeleine Thien – musicisti, musicologi, personalità del mondo musicale, discografici, giornalisti di settore come Michael Steinberg, Michael Berkeley, Sir Jeffrey Tate, Sir Roger Norrington, Marina Mahler, Simon Perry, Eric Friesen – lo storico photo editor di Life Magazine e The New York Times John G. Morris – gli attori Roger Allam e Simon Callow, il regista Sir Richard Eyre.

L’Associazione Trasimeno Music Festival, per la realizzazione dell’edizione 2019 ringrazia:

il Comune di Magione, Main Partner – i numerosi “Amici del Festival”, soci Donatori provenienti da tutto il mondo – la Regione Umbria per il contributo economico – la Galleria Nazionale dell’Umbria, Partner della manifestazione – il Sovrano Militare Ordine di Malta per la disponibilità ad ospitare i concerti al Castello di Magione – la Fondazione per l’Istruzione Agraria per la concessione dell’Abbazia e la Basilica di San Pietro di Perugia – l’Associazione Culturale Cappella Musicale della Basilica Papale di San Francesco Assisi per il concerto del 29 giugno – il Comune di Cortona per le iniziative del 2 luglio – l’Associazione Turistica Pro Magione – la Pro Loco San Savino – Fazioli Pianoforti e Umbra Label per la sponsorizzazione del festival.

La manifestazione si avvale del patrocinio dei Comuni di Assisi, Perugia, Magione e Cortona.

www.trasimenomusicfestival.com

www.angelahewitt.com

———–  

INFORMAZIONI – BIGLIETTERIA – PREVENDITA – PRENOTAZIONI ALBERGHIERE:

Associazione Trasimeno Music Festival

Tel. e Fax +39 075 5153024  *  Mob. +39 393 9458554

info@trasimenomusicfestival.com  – maria@trasimenomusicfestival.com

LEAVE A REPLY