L’isola non c’è, ma il divertimento sì

Due sold out per “Il meraviglioso mondo di Peter Pani” messo in scena dalla compagnia I Ridikulus al Nuovo Teatro San Paolo di Roma

0
523

I RidikulusLa storia di Peter Pan ha ben 117 anni. Fu infatti scritta nel 1902 dallo scozzese James Matthew Barrie, e da allora ha visto migliaia di rappresentazioni, oltre che trasposizioni in film, fumetti, serie tv e molto altro. Ma una versione più divertente come quella messa in scena dalla compagnia “I Ridikulus” al Nuovo Teatro San Paolo di Roma (dove l’abbiamo vista domenica 3 febbraio scorso), di sicuro non sarà facile da trovare. Perché lo spettacolo è davvero esilarante: un continuo di gag e trovate, di battute e scenette, abilmente intervallate da momenti più intimi e poetici, come ad esempio la celeberrima “Ninna nanna di tutte le mamme”.

La trama di Peter Pan è arcinota, e non mette conto di raccontarla. I Ridikulus ne conservano l’ossatura, costruendo su questa un’impalcatura fatta di canzoni (saccheggiando l’album di Edoardo Bennato “Sono solo canzonette”, dedicato appunto al ragazzo che non vuole crescere) e balli di gruppo, con l’attivo coinvolgimento di bambini e adulti, che vengono chiamati sul palco con effetti spassosi. La compagnia, formatasi alla fine del 2013 è molto affiatata e versatile: bravissimi gli attori (Veronica Liberale, Massimo De Giorgio, Simone Giaccaglia, Valentina Piraino e Antonio Losito), che mostrano soprattutto una prontezza e una capacità di improvvisazione davvero notevole. Tanti i momenti da sottolineare: autentici pezzi di comicità, ad esempio, sono le manifestazioni di gelosia della fatina Trilly verso Wendy o il rapporto farsesco tra Capitan Uncino e il suo mozzo Spugna, che il pubblico mostra di gradire premiandoli con applausi a scena aperta.

Dopo i due sold out dello spettacolo al Nuovo Teatro San Paolo, “Il meraviglioso mondo di Peter Pan” è visibile domenica 10 febbraio, sempre a Roma, al Teatro San Genesio (in via Podgora 1). Una citazione, infine, merita sicuramente la rassegna di teatro per bambini e ragazzi del Nuovo Teatro San Paolo, che presenta ogni domenica uno spettacolo diverso: il 17 febbraio c’è “Robin Hood” (Compagnia Readarto), il 24 febbraio “Erba matta” (Carmentalia), il 3 marzo “Viva viva il Carnevale” (Teatro Pantegano), il 10 marzo “Alla ricerca di Vaiana” (con nuovamente I Ridikulus), il 24 marzo “Il viaggio nel fantastico mondo dei burattini” (Carmentalia), il 31 marzo “Antartika” (Le Sette Allegre Risatelle) e domenica 7 aprile “Il cammello che sapeva ballare” (Le Sette Allegre Risatelle).

LEAVE A REPLY