Allegro (9° edizione)

Dal 7 gennaio al 23 giugno a Cinisello Balsamo (MI)

0
201

AllegroDal 7 gennaio al 23 giugno 2019 torna Allegro, la rassegna educational di Musicamorfosi, a Cinisello Balsamo con concerti, seminari di canto corale e percussioni e laboratori educativi di arte e musica per tutte le età. Gli appuntamenti della nona edizione, realizzata con il contributo di Fondazione Nord Milano e del Comune di Cinisello Balsamo, saranno un’occasione di spettacolo, di incontro e di inclusione sociale in luoghi rappresentativi della città come Villa Ghirlanda, il Santuario di S. Eusebio. Non ultima, l’Aula Magna Vittorio Beretta dell’IST Costa, intitolata nel 2010 in onore alla memoria di Vittorio Beretta e la sua passione civile per l’educazione delle nuove generazioni attraverso la musica.

Il Festival vede in cartellone un’intensa e inclusiva programmazione di appuntamenti dove la musica dal vivo si alterna a laboratori, incontri ludici e rappresentazioni teatrali affidate a giovanissimi diversamente abili. “L’incontro sociale è, assieme alla promozione artistica locale, il perno attorno a cui ruotano gli eventi di Allegro. La vocazione del Festival – dichiara Saul Beretta, direttore creativo di Musicamorfosi – è rappresentare un festival di musica e cultura che dia impulso alle dinamiche relazionali dei cittadini, in special modo tra individui di condizione sociale, retaggio culturale ed età differenti.”

Dopo il concerto del vibrafonista jazz ed educatore Pasquale Mirra – numero uno del vibrafono jazz italiano nel 2018 secondo Jazz.it – e dopo la giornata kids and family a Villa Ghirlanda del 16 febbraio, marzo prevede appuntamenti musicali per tutte le età e abilità. Martedì 5, l’Auditorium Il Pertini sarà il palco de L’ISOLA CHE NON ESISTE, speciale performance di persone con disabilità intellettiva e/o relazionale di Arcipelago Anffas che lascerà spazio al VI.BE CONCERTO con i giovanissimi corsisti della Scuola Popolare di Musica di Sant’Eusebio Vi.Be.: con i gruppi ViBend16 e ViBend18. Sabato 9 marzo, Cascina Pacchetti (Sede di Anffas Nordmilano) ospiterà il concerto finale del percorso di Sound Painting, un viaggio nel suono che ha visto impegnati circa 30 ragazzi con diverse abilità dell’Anffas e anziani della RSA Il Sole. Sotto la guida di Andrea Baronchelli, i partecipanti si sono lanciati in originali invenzioni e improvvisazioni sonore e sabato, in occasione dell’ultimo laboratorio, suoneranno insieme ai giovani solisti dell’Abnormal Quartet del trombonista Andrea Baronchelli: il chitarrista Michele Bonifati, il bassista Danilo Gallo e il batterista Alessandro Rossi, che al termine del laboratorio-concerto presenteranno la loro ultima fatica discografica Out of a suite. Sabato 16 marzo, dopo due giorni di workshop (giovedì 14 e venerdì 15) in Aula Magna Vittorio Beretta con le percussioni della Fondazione Tronci di Pistoia, Gennaro Scarpato suonerà gli strumenti per un laboratorio aperto a tutti e, dalle 17, per il concerto Tempesta di percussioni assieme al percussionista Roberto Zanisi, un viaggio alla scoperta di ritmi e strumenti dai Caraibi al Mediterraneo.

Dopo il virtuosismo, l’interplay e le occasioni per abili e diversamente abili, Allegro si sposterà nella casa di riposo Il Sole di Cinisello e la Residenza Santa Caterina di Settimo Milanese. La musica dal mondo irromperà alla Santa Caterina: domenica 14 aprile il maestro di coro dal Togo Arsene Duevi sarà protagonista assieme all’ensemble vocale dei SuperCori attraverso la performance NANEMAFAWO; sabato 19 maggio, invece, il Festival si inserirà invece a corollario di PIANO CITY MILANO con una performance in piano solo del giovane talento Martino Tosi. Sabato 8 giugno la Residenza Il Sole presenterà il Coro dell’Università degli studi di Milano-Bicocca con il tributo ai “Fab four” di Liverpool Beatles a manetta sotto la direzione del Maestro Alessandra Zinni. Domenica 23 giugno chiuderà la rassegna di concerti con l’appuntamento Vai col musical, un concerto dedicato alla musica da film con la partecipazione straordinaria della Filarmonica Paganelli di Cinisello Balsamo.

Tutti gli appuntamenti di Allegro 2019 sono a ingresso gratuito, a donazione suggerita di 2/5 euro in supporto al Festival e alle realtà artistiche e culturali coinvolte nel programma di questa edizione.

LEAVE A REPLY