Note in Biblioteca, gli incontri musicali gratuiti della IUC

Al via la quarta edizione della rassegna: concerti e conferenze ingresso gratuito, dal 30 marzo al 21 giugno a Roma

0
569
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Note in BibliotecaDodici incontri musicali ad ingresso gratuito all’interno delle biblioteche romane dal 30 marzo al 21 giugno: al via la quarta edizione di Note in Biblioteca, la rassegna organizzata dalla IUC Istituzione Universitaria dei Concerti e Biblioteche di Roma cui si aggiunge da quest’anno la prestigiosa collaborazione con l’Accademia Musicale Chigiana di Siena.

Gli incontri musicali si svolgeranno il venerdì sera e il sabato mattina, nelle biblioteche Villa Leopardi nel Quartiere Africano, Ennio Flaiano in zona Tufello/Vigne Nuove, Vaccheria Nardi in zona Tiburtino/Colli Aniene all’insegna della consolidata “felice formula delle conferenze concerto, la varietà dellofferta musicale dal vivo, dalla musica Jazz alla classica, i luoghi non convenzionali con un forte radicamento territoriale, la presenza di giovani musicisti e di specializzandi in Musicologia alla Sapienza per le guide all’ascolto – ricorda Paolo Fallai, Presidente di Biblioteche di Roma – La nostra idea è quella di favorire l’accesso alla cultura non solo attraverso il libro, ma attraverso forme di accrescimento universale”.

Ascoltare musica circondati da libri, si può immaginare situazione più stimolante? – ribadisce Giovanni D’Alò, neo Direttore artistico della IUC – Nel corso delle precedenti edizioni la risposta del pubblico è stata sempre entusiasta e non è affatto scontato, ma credo sia questo il segreto del successo di una rassegna che porta la musica anche in zone di Roma dove occasioni del genere sono più rare. Quest’anno abbiamo ampliato gli appuntamenti e offerto maggiore coerenza al progetto con 21 dei musicisti che provengono proprio dall’Accademia Chigiana, realtà da cui sono emersi alcuni fra i più grandi musicisti, come Claudio Abbado, Zubin Mehta, Salvatore Accardo”.

La proposta musicale è veramente trasversale fra jazz, contemporanea o barocco con i ritmi della Chigiana Percussion Ensamble, fra Cage, Sollima e Reich (30 marzo), il pianoforte di Silvia Adinolfi per Rachmaninov e Prokof’ev (13 aprile), il duo violino e pianoforte Barreto-Makita (15 giugno) con Pärt e Brahms, tutti alle 11.30 presso la Biblioteca Vaccheria Nardi.

Appuntamento alla Biblioteca Ennio Flaiano con la fisarmonica di Samuele Telari fra Bach e Schubert (il 5 aprile alle 20), la chitarra di Federico Fiore con un programma fra Frescobaldi, Scarlatti e Albeniz (10 maggio alle 20), Schubert, Mozart e Stravinskij interpretati dal Quartetto Henao (14 giugno ore 20).

La Biblioteca di Villa Leopardi ospita la chitarra di Aurora Orsini, fra Bach e For (12 aprile alle 20.30), il violino e pianoforte di Margoni-Loperfido per Ravel, Franck e Prokof’ev (7 giugno alle 20.30), chiude la rassegna il 21 giugno (alle 20.30) con il pianoforte di Antonino Fiumara con Liszt e Ravel.

Gli incontri proposti sono divisi in due diverse tipologie. Nella maggior parte degli appuntamenti, nove, lesecuzione delle musiche in programma sarà preceduta da guide allascolto che verranno affidate ai laureandi del corso magistrale in Musicologia della Sapienza coordinati dal Prof. Antonio Rostagno con l’intento di “creare alla fine del concerto un dialogo – auspica D’Alò – fra il pubblico e l’artista e i musicologi fruendo degli spazi più raccolti”.

Tre sono invece le sono conferenze-concerto, Prendi Nota, curate proprio dal direttore artistico della IUC, in cui il discorso musicale si interseca alla letteratura e al cinema: Improvvisamente. Tra classica e jazz (17 maggio, ore 20,30, Villa Leopardi) sul nuovo linguaggio musicale ai primi del Novecento inglobato nella ricerca ritmica dei compositori con Simone Pelosi della Chigiana al pianoforte, John Cage, Chopin e Alberto Sordi: qual è l’intruso? (14 maggio alle 20, Ennio Flaiano) sulla difficoltà di fruizione della musica contemporanea e delle difficoltà di fruizione di un certo repertorio con la presenza al pianoforte di Silvia D’Augello), Il rumore del tempo (1 giugno, 11.30, Vaccheria Nardi) che trae spunto dallomonimo romanzo di Julian Barnes per raccontare la figura di Šostakovič e il suo tormentato rapporto con il regime e si concluderà con lesecuzione del suo Quartetto n. 8 con il Quartetto Eos, già Premio Abbiati 2018 come miglior gruppo giovanile assegnato dallassociazione dei critici musicali italiani.

Libri e musica viaggiano insieme – concorda Nicola Sani, Direttore artistico della prestigiosa istituzione senese che con i suoi celebri corsi di perfezionamento è un laboratorio unico dove si uniscono formazione e spettacolo – siamo molto lieti di avviare, con questa appassionante rassegna di concerti, una nuova e significativa collaborazione con le Biblioteche di Roma e con la IUC. Note in Biblioteca sostiene lavvio alla carriera di giovani interpreti, tra cui gli allievi dei corsi di alto perfezionamento dellAccademia Chigiana e noi stessi sosteniamo i nostri allievi con ogni possibile forma di collaborazione anche con la Farnesina per offrire la possibilità di esibirsi all’estero”.

Presentato anche il nuovo portale web IUCTube, una piattaforma online accessibile a tutti e rivolta a chi voglia vivere lesperienza del concerto con una prospettiva più ampia grazie a video, anteprime, podcast, guide allascolto, recensioni e curiosità, approfondimenti. Info e programma completo su www.concertiiuc.it.

———

Note in biblioteca

IL PROGRAMMA COMPLETO

Sabato 30 marzo 2019 . ore 11.30 – Biblioteca Vaccheria Nardi

Ethno Strokes

Chigiana Percussion Ensemble*

(Carlo Capuano, Alessio Cavaliere, Berardo Di Mattia, Lucrezia Liberati, Filippo Sinibaldi, Giulia Vela, Jamil Zidan, Jinsun You)

Tuck Summon the Spirits per 4 percussionisti

Reich Music for Pieces of Wood per 5 coppie di claves

Sollima Millennium Bug Pt.1 per 4 percussionisti

Reich Nagoya Marimbas per 2 marimbe

Cage Living room music per 4 performer

Xenakis Rebonds B per 1 percussionista

Kopetzki Le Chant du Serpent per 4 percussionisti

Guida all’ascolto a cura di Matteo Macinanti

***

Venerdì 5 aprile 2019 . ore 20.00 – Biblioteca Ennio Flaiano

Samuele Telari fisarmonica

Bach Preludio e Fuga BWV 867

Schubert Andante con moto (da “La morte e la fanciulla” D 810)

Mantovani 8’20’’ chrono

Gubaidulina De Profundis

Schnittke Revis Fairy Tale

Saint-Saëns Danse Macabre op. 40

Guida all’ascolto a cura di Emina Smailbegovic

***

Venerdì 12 Aprile 2019. ore 20.30 – Biblioteca Villa Leopardi

Aurora Orsini* chitarra

Bach Suite in sol minore per liuto BWV 995

Sor Fantasia e variazioni brillanti op. 30

Brouwer El Decameron Negro

Guida all’ascolto a cura di Matteo Macinanti

***

Sabato 13 aprile 2019 . ore 11.30 – Biblioteca Vaccheria Nardi

Sofia Adinolfi* pianoforte

Skrjabin Sonata n. 2 “Sonate-fantaisie” in sol diesis minore op. 19

Rachmaninov Variazioni su un tema di Corelli op. 42

Prokof’ev Sonata n. 2 in re minore op. 14

Guida all’ascolto a cura di Davide Leo

***

Venerdì 10 maggio 2019 . ore 20.00 – Biblioteca Ennio Flaiano

Federico Fiore* chitarra

Frescobaldi Aria detta la Frescobalda

Bach Suite n. 2 in re minore per violoncello solo BWV 1008

Scarlatti Sonate K 14, K 15, K 213, K 492

Barrios Vals n. 3

Un sueño en la Floresta

Albéniz Sevilla

Guida all’ascolto a cura di Marco Surace

***

Venerdì 17 maggio 2019 . ore 20.30 Biblioteca Villa Leopardi

Prendi Nota

Conferenza concerto a cura di Giovanni D’Alò

Improvvisamente. Tra classica e Jazz

Simone Pelosi* pianoforte

***

Venerdì 24 maggio 2019 . ore 20.00 – Biblioteca Ennio Flaiano

Prendi Nota

Conferenza concerto a cura di Giovanni D’Alò

John Cage, Chopin e Alberto Sordi: qual è l’intruso?

Silvia D’Augello pianoforte

***

Sabato 1 giugno 2019 . ore 11.30 – Biblioteca Vaccheria Nardi

Prendi Nota

Conferenza concerto a cura di Giovanni D’Alò

Il rumore del tempo

Quartetto Eos

Šostakovič Quartetto n. 8 in do minore op. 110

***

Venerdì 7 giugno 2019 . ore 20.30 – Biblioteca Villa Leopardi

Ivos Margoni* violino

Giulia Loperfido pianoforte

Franck Sonata in la maggiore

Prokof’ev Sonata n. 2 in re maggiore op. 94bis

Ravel Tzigane

Guida all’ascolto a cura di Alessandro Lemmo

***

Venerdì 14 giugno 2019 . ore 20.00 – Biblioteca Ennio Flaiano

Quartetto Henao*

Schubert Quartettsatz in do minore D. 703

Stravinskij Tre pezzi per quartetto d’archi

Mozart Quartetto n. 14 in sol maggiore K 387

Guida all’ascolto a cura di Marica Coppola

***

Sabato 15 giugno 2019 . ore 11.30 – Biblioteca Vaccheria Nardi

Damiano Barreto* violino

Akané Makita* pianoforte

Brahms Sonata per violino e pianoforte in sol maggiore op. 78

Wieniawski Tema originale con variazioni op. 15

Pärt Fratres (1980)

Guida all’ascolto a cura di Valentin Calicchia

***

Venerdì 21 giugno 2019 . ore 20.30 Biblioteca Villa Leopardi

Antonino Fiumara* pianoforte

Liszt Valse de Faust dall’opera di Gounod

Grunfeld “Soirée de Vienne”. Concerto parafrasi sui motivi dei Valzer di J. Strauss op. 56

Ravel La Valse

Prokof’ev Sonata n. 6 in la maggiore op. 82

Guida all’ascolto a cura di Francesca Piccone

* Allievi dell’Accademia Chigiana di Siena

LEAVE A REPLY