Sound, Music! – Sogno di una notte di mezza estate

Il 6 aprile, ore 17.30, al Teatro alla Scala, Milano

0
216
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Sound, Music!Sound, Music!, il progetto didattico gratuito della Filarmonica della Scala, realizzato in collaborazione con il Main Partner UniCredit e pensato per i bambini delle scuole primarie milanesi, è dedicato quest’anno alla commedia di Shakespeare Sogno di una notte di mezza estate. Venerdì 5 (per le scuole) e sabato 6 aprile alle 17.30 (ingresso libero) alla Sala Verdi del Conservatorio di Milano, Francesco Micheli, che dal 2011 firma il format nato proprio con il “Sogno” shakesperiano, fa rivivere le vicende dei quattro protagonisti, Lisandro, Ermia, Demetrio e Elena, sulle note di Felix Mendelssohn, in uno spettacolo destinato a grandi e piccini. Le musiche di scena scritte per la commedia, l’op. 61 considerata da molti il capolavoro più grande del compositore romantico, sono eseguite dalla Piccola Filarmonica della Scala e dell’ Orchestra da Camera del Conservatorio di Milano dirette da Alessandro Ferrari, con la partecipazione del coro del Conservatorio diretto da Maria Grazia Lascala. Le voci soliste sono di Viviana Nebuloni, Beatrice Fasano, Eleonora De Prez e Anna Cocchetti.

La nona edizione del progetto, totalmente gratuito per le scuole e a ingresso libero per il pubblico e le famiglie, gode del patrocinio del Comune di Milano ed è realizzata  grazie alla collaborazione del Conservatorio di Milano. Gli studenti, membri dell’Orchestra da Camera, suoneranno fianco a fianco con i musicisti della Filarmonica della Scala, partecipando all’intera realizzazione dello spettacolo: un’importante occasione di crescita artistica per gli allievi che coinvolge anche il coro dell’istituzione di alta formazione musicale milanese, creando un nuovo legame tra due fondamentali realtà musicali della città.

Sound, Music! coinvolge gratuitamente ogni anno mille studenti delle scuole primarie. Il percorso didattico propedeutico, che è parte integrante del progetto, si svolge tra febbraio e marzo nelle scuole che partecipano all’iniziativa e permette ai bambini di avvicinarsi alla musica con l’attività in classe. Un quaderno illustrato, corredato di estratti audio dal Sogno di una notte di mezza estate op. 61 di Mendelssohn, realizzato dalla Filarmonica della Scala con i testi di Silvia Lorenzi, musicista e didatta, e le illustrazioni a matita di Allegra Agliardi, viene distribuito gratuitamente agli studenti partecipanti.
Il volume consente di procedere passo dopo passo nella comprensione delle vicende narrate dalla commedia, e nella conoscenza dei temi musicali, attraverso una serie di unità didattiche di approfondimento: giochi ritmico-melodici, rielaborazioni creative, disegni, interazioni con i compagni. Lo scopo è di fornire agli insegnati uno strumento per fare musica con gli alunni, attraverso molteplici stimoli che fanno leva sulla loro creatività e immaginazione. Al termine del percorso sarà Francesco Micheli a coinvolgerli con la musica e il teatro, rendendoli partecipi degli spettacoli conclusivi.

Tutti i materiali didattici sono distribuiti gratuitamente. La versione digitale è disponibile sul sito www.filarmonica.it anche per scuole, insegnanti, genitori e bambini che prenderanno parte liberamente allo spettacolo di sabato 6 aprile 2019.

LEAVE A REPLY