Teatro Sistina, “Peter Pan Forever – il musical”

Lo spettacolo per tutta la famiglia con le musiche cult di Edoardo Bennato torna a Roma, dal 9 al 18 aprile

0
451
Peter Pan Forever - il musical
Foto di Lù Magarò

Oltre 800mila spettatori, 950 repliche, un successo inarrestabile lungo 12 anni per Peter Pan forever – il musical, costruito intorno alle canzoni del concept-album Sono solo canzonette di Edoardo Bennato e che torna al Teatro Sistina di Roma dal 9 al 18 aprile.

E a distanza di tanti anni, lo spettacolo, già insignito di prestigiosi riconoscimenti come il Premio Gassman e il Biglietto d’Oro Agis 2006/2007 e 2007/2008, continua a spopolare mantenendo la tua freschezza e la sua originalità fra canzoni celeberrime, Il rock di Capitan Uncino, La fata, Viva la mamma, L’isola che non cè, che compongono la colonna sonora di un musical tutto italiano.

E rivolto a tutta la famiglia, racconta uno straordinario viaggio in musica nel mondo fantastico di Peter Pan, fra la realtà, i suoi sogni e i suoi paradossi, i sogni dell’infanzia e il passaggio verso l’età adulta.

Centrale è il linguaggio universale della musica che racconta la storia del ragazzo che non voleva crescere mai nello spettacolare musical di Maurizio Colombi distribuito da Show Bees e Sa Và che coinvolge il pubblico in un allestimento in stile Broadway: la dimensione della fiaba viene affrontata con ironia e divertimento in un confronto rinnovato e spensierato con i personaggi nati dall’estro creativo di James Matthew Barrie nel suo Peter e Wendy, romanzo del 1911 in un accattivante, qui riproposto in un mix di musica rock, letteratura e filosofia.

E il pubblico ritroverà i celebri personaggi di Barrie entrati nell’immaginario collettivo fra la spettacolarità della scenografia fra la stanza dei bambini in una ricca casa vittoriana agli spazi fantasiosi dell’Isolachenoncé alla nave di Uncino.

Raccogliendo l’eredità di Manuel Frattini, Carlotta Sibilla è Peter Pan, l’eterno bambino che non vuole crescere mai, già nel cast del musical nel 2016 nel ruolo di Bimbo Sperduto/cover Giglio Tigrato.

Martha Rossi è Wendy, la vera protagonista di una storia di formazione e di crescita che si ribella alla decisione del padre che vorrebbe farle dire addio all’infanzia per entrare nell’età adulta.

Emiliano Geppetti è Capitan Uncino o il rock, acerrimo nemico di Pater Pan, ossessionato dal tempo che passa e dal Coccodrillo.

Jacopo Pelliccia, a sedici anni dal suo debutto e la fortunata edizione del 2011/2013 con Frattini – Peter Pan, torna a Roma in scena nel ruolo di Spugna, il fidato assistente di Uncino.

Ma il pubblico ritroverà anche la grottesca ciurma di Giacomo Uncino, l’indimenticabile e femminile Trilly, la fata, compagna e guida di Peter, la tenace Giglio Tigrato innamorata di Peter, i simpatici Gianni e Michele, tutti personaggi rivisitati nella chiave della spensieratezza e dell’allegria in un taglio drammaturgico pensato per le famiglie.

Per me è un sogno che si avvera. Inseguivo questo momento dal 1980, quando uscì il mio LP su Peter, o forse ancora prima, da quando avevo sei anni e i miei genitori mi portarono a vedere il film della Disney ricorda Edoardo Bennato consacrato proprio dal successo di Sono solo canzonetteQuando misi in musica la fiaba di Pinocchio, parlo del 1977, e di “Burattino senza fili”, credevo che sarebbe stato facile trasformarlo in Musical”.

E, coprodotto da Show Bees e NewStep, Peter Pan – il musical ha bissato il successo all’estero nella versione inglese firmata da Bennato e Sono Manson, cantautore, compositore e produttore discografico statunitense.

Dopo aver toccato tutta l’Italia e dopo la tappa nella Capiale, il tour italiano di Peter Pan forever – il musical prosegue con le date di Reggio Calabria e Cosenza.

Dal 9 al 18 aprile al Teatro Sistina di Roma (Via Sistina, 129 – tel. 06.4200711, dal martedì al sabato ore 21.00 – sabato ore 16.00 – domenica ore 17.00), biglietteria: 06.4200711 392.8567896, Prezzi da 27,50 a 44,00 euro, solo al botteghino promo famiglia), info ilsistina.it.

LEAVE A REPLY