Festival del Fumetto Disney (85° anniversario di The Walt Disney Company Italia)

Dal 25 maggio al 22 giugno dieci incontri in una serie di Mondadori Store italiani

0
133
Festival del Fumetto Disney
© Disney

Il 9 giugno del 1934 nel cortometraggio “The Wise Little Hen“ (La Gallinella saggia), compariva per la prima volta Donald Duck, un vivace papero vestito alla marinara inizialmente destinato a un’apparizione in un singolo corto. Divertente, sfortunato, testardo, impaziente, talvolta romantico  Donald Duck, per noi Paperino, conquistò velocemente il pubblico di ogni età.   The Walt Disney Company Italia celebra il suo 85° anniversario con il “Festival del Fumetto Disney” realizzato in collaborazione con Mondadori Store e che prevede nel mese di maggio dieci incontri in una selezione di librerie Mondadori con alcuni tra i più noti disegnatori Disney. Gli appassionati lettori di fumetti Disney potranno così incontrare Giorgio Cavazzano, Silvia Ziche, Corrado Mastantuono,  Francesco D’Ippolito, Claudio Sciarrone, Paolo Campinoti, Stefano Intini, Francesco Guerrini ed Emilio Urbano. Con questa iniziativa, Disney Italia vuole sottolineare il contributo al personaggio di Paperino da parte di tanti artisti italiani del fumetto noti anche all’estero. “Festival del Fumetto Disney” può vantare una locandina davvero speciale, un inedito ritratto di Paperino realizzato dal Maestro Cavazzano.

Il “Festival del Fumetto Disney” prenderà il via il prossimo 25 maggio presso il Mondadori Megastore di Milano Piazza Duomo. A partire dalle ore 17.00, il Maestro Giorgio Cavazzano, Silvia Ziche, innovativa interprete del mondo dei paperi disneyani, e lo storico del fumetto Luca Boschi saranno i protagonisti di un incontro moderato da  Gianluca Landone, Publishing DirectorThe Walt Disney Company Italia, sul profondo legame tra Paperino e la tradizione del fumetto Disney realizzato in Italia. Un’occasione unica per conoscere da vicino la storia del papero più amato del mondo e per vedere all’opera gli straordinari Giorgio Cavazzano e Silvia Ziche che realizzeranno un disegno“live” e al termine dell’evento saranno a disposizione dei presenti per domande e autografi.

Da sempre il pubblico ama Paperino ma qual è la chiave del suo successo?  Una domanda a cui Giorgio Cavazzano e Silvia Ziche hanno provato a rispondere in vista del loro appuntamento milanese. Secondo il Maestro CavazzanoGli italiani amano Paperino perché in fondo ha un’anima latina! È esuberante, creativo, astuto, ostinato, ha un carattere volubile…è il personaggio degli estremi. Si arrabbia ma poi gli passa, sembra uno zuccherino ma poi si arrabbia, sa essere romantico e capriccioso quando serve  e poi…adora il suo divano!” Secondo Silvia Ziche invece  “Fra i tanti aggettivi che da sempre cercano di descrivere il poliedrico Paperino, trovo che rassicurante gli calzi a pennello e abbia senz’altro contribuito a renderlo così popolare e amato. Non solo lo sentiamo  uno di noi ma, in fondo, quando ci capita la giornata storta che più storta non si può sappiamo che comunque a Paperino andrà peggio . E se non è rassicurante  questo…

Il “Festival del Fumetto Disney” farà tappa a Roma il 1° giugno con la presenza di Corrado Mastantuono per ritornare poi a Milano l’8 giugno insieme a Claudio Sciarrone, attuale detentore del record mondiale della striscia a fumetti più lunga del mondo (297,50 metri), realizzata nello scorsa edizione di Lucca Comics in omaggio al personaggio di Topolino.

Oltre a Roma e Milano il “Festival del Fumetto Disney” arriverà anche nelle librerie Mondadori diGenova, Arese, Padova, Bologna, Lecce, Albignasego (Padova) e Taranto dove conquisterà anche il pubblico dei più piccoli grazie a sessioni di workshop di disegno sempre in compagnia di famosi disegnatori.

———-

FESTIVAL DEL FUMETTO DISNEY – CALENDARIO

  • Mondadori Megastore Milano, Piazza Duomo: 25/5  –  Giorgio Cavazzano – Silvia Ziche

  • Mondadori Bookstore Roma, Piazza Cola di Rienzo 81: 1/6  –  Corrado Mastantuono

  • Mondadori Bookstore Genova, Via XX settembre 27R: 1/6  –  Francesco D’Ippolito

  • Mondadori Megastore Milano, Via Marghera 28: 8/6  –  Claudio Sciarrone

  • Mondadori Bookstore Bologna, Via Massimo D’Azeglio 34/A: 8/6  –  Francesco Guerrini

  • Mondadori Megastore Arese C.C. Il Centro: 9/6  –  Paolo Campinoti

  • Mondadori Bookstore Padova,  P.zza Insurrezione 3: 15/6  –  Stefano Intini

  • Mondadori Bookstore Lecce,   Viale Cavallotti 7/A:  15/6  –  Emilio Urbano

  • Mondadori Bookstore Albignasego (Padova), C.C. Ipercity: 22/6  –  Stefano Intini

  • Mondadori Bookstore Taranto,  C.C. Porte Dello Jonio: 22/6  –  Emilio Urbano

————–

The Walt Disney Company

The Walt Disney Company è un gruppo diversificato leader nel mercato dell’intrattenimento per famiglie e attivo in cinque segmenti: Media Networks, Parchi e Resorts, Studios, Prodotti Derivati e Interactive.

The Walt Disney Company Italia, fondata nel 1938, è stata la prima filiale internazionale di Disney al mondo. Con sede a Milano, si distingue per la grande creatività nella produzione di contenuti artistici, editoriali e televisivi. In Italia, The Walt Disney Company opera in molteplici aree di business: televisione, prodotti derivati, home entertainment, cinema, editoria, musica, parchi tematici, interactive, internet e negozi monomarca. Il marchio Disney ha sempre avuto una forte affinità con la cultura italiana ed infatti il suo valore percepito nel nostro Paese è uno dei più alti del mondo. Gli italiani adorano la magia Disney: lo confermano gli altissimi dati di ascolto registrati ogni qualvolta un film Disney è trasmesso in televisione e il successo del marchio Disney abbinato alla creatività di aziende leader italiane.
Disney Italia è anche attiva nella comunità e collabora con scuole, ospedali, musei, organizzazioni locali come WWF Italia e diverse onlus quali ABIO (Associazione Bambini in Ospedale), Telethon, Make-a-Wish e MediCinema http://www.medicinema-italia.org/. Nel 2013 The Walt Disney Company ha stanziato risorse finanziarie e donazioni di vario genere, pari a oltre 370 milioni di dollari, al fine di realizzare un cambiamento positivo e incisivo nella vita dei bambini e delle famiglie in difficoltà in ogni parte del mondo. The Walt Disney Company fornisce un sostegno sia finanziario che logistico ai VoluntEARS, il programma di volontariato a cui partecipano i suoi impiegati, che dal 1983 a oggi, in 42 paesi, hanno dedicato oltre 7,7 milioni di ore a questa iniziativa.

LEAVE A REPLY