Sgrana e Traballa

Il 23 maggio, ore 19.30, al Centro Popolare Autogestito Firenze Sud

0
164

Sgrana e TraballaJunpUpp ProGetto

col cantante dei Magnapasta

Gianpaolo Guerrieri: voce

Massimo Duino: mandolino elettrico e voce

Jan de Clercq: chitarra

Sergio Nachira: basso

Riccardo Brizzi: percussioni

Marco Palazzolo: batteria

Special Guest: Carlo “Canaglia” De Pascali (tamburi a cornice), Damiano Iannetti (violoncello)

———-

Una superformazione, JanpUpp ProGetto, che riunisce elementi di storici gruppi di musica popolare (come Gianpaolo Guerrieri, voce dei noti «Magnapasta», o Massimo Duino dei Lucanìa o Carlo “Canaglia” De Pascali, tamburellista ufficiale della notte della Taranta di Melpignano) farà da headliner giovedì 23 maggio feat Magnapasta con Carlo “Canaglia” De Pascali allo «Sgrana e Traballa», tre giorni di musica popolare al Centro Popolare Autogestito Firenze Sud (Via Villamagna 27A, Firenze; inizio concerti ore 19.30 con altre due formazioni; ingresso libero).

Lo spettacolo propone una singolare rivisitazione di brani della tradizione popolare-folk del Sud Italia unita a pezzi originali della band. Incursioni elettro-acustiche dal sapore mediterraneo, ritmi arcaici e melodie arabeggianti, provenienti da culture ed esperienze diverse caratterizzano il sound della nuova formazione musicale JanpUpp ProGetto. I sette musicisti, da tempo presenti sulla scena musicale fiorentina e nazionale, uniscono le loro energie per uno spettacolo coinvolgente, da ballare e da ascoltare, dove la migliore tradizione salentina e partenopea si uniscono a ritmiche afro e Jungle. Uno spettacolo dal sound accattivante e trascinante, in cui le pulsazioni sonore, sostenute da tamburi e batteria, dialogano in un gioco contrappuntistico fra basso elettrico, chitarra e mandolino elettrico, il tutto a fare da sfondo alla “calda e graffiante” voce del leader della formazione, Gianpaolo Guerrieri.

Gli altri componenti della band sono Riccardo Brizzi, produzione artistica e percussioni, collaboratore di varie formazioni della scena folk conosciute a livello nazionale come «Magnapasta», «Scaramouche» e «I Matti delle Giuncaie»; Sergio Nachira al basso elettrico, che cura anche arrangiamenti e produzione, attivo in numerose altre band e collaboratore in passato dell’immensa Rosa Balistreri; Massimo Duino al mandolino elettrico, voce dei «Lucanìa» e dei «Kitammorre UFD»; il livornese Marco Palazzolo degli «Humanoira» alla batteria e il cantautore folk-rock belga Jan de Clercq alle chitarre acustiche. Special guest, oltre al grande tamburellista Carlo “Canaglia” De Pascali, il violoncellista Damiano Iannetti.

——–

Tre giorni di musica popolare Centro Popolare Autogestito Firenze Sud

Via Villamagna 27A, Firenze

Ingresso libero

Contatti: info@cpafisud.org spettacoli@cpafisud.orgduinomassimo75@gmail.com

Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/2052008301764893/

LEAVE A REPLY