Burattinarte Summertime – Rassegna internazionale di teatro di figura (25° edizione)

Dal 23 giugno al 28 luglio in Piazza Duomo, Alba

0
218

BurattinarteSarà un avvio in grande spolvero, sabato 6 luglio, quello della 25ͣ edizione di Burattinarte con tre compagnie eccezionali, che arriveranno da un capo all’altro del mondo per alternarsi sul palco allestito in piazza Duomo. La piazza più antica e prestigiosa di Alba accoglierà la prima serata dell’edizione dei cinque lustri, nella quale i direttori artistici Consuelo Conterno e Claudio Giri hanno voluto ripercorrere idealmente la storia del festival e ritrovarne lo spirito originario.

25 anni in una notte

Riassumere in una notte 25 anni di teatro di strada tra produzioni originali e spettacoli in cammino. Con questo obiettivo Claudio Giri e Consuelo Conterno hanno organizzato la scaletta della serata del 6 luglio, che avrà come quinte la piazza centrale di Alba, quella dove tutto venne pensato e poi prese forma.

Dalle ore 20.00 in piazza del Duomo, i bambini (e anche i grandi) potranno giocare con i passatempi e i balocchi eterni presentati dal Ludobus; ci si potrà ristorare con le frittelle FavolOse preparate da LaCasaRotta e ci si farà sorprendere da L’arte inaspettata, una produzione originale del festival che vedrà burattini e marionette trasformarsi in guide turistiche per dar vita a esperienze immersive davvero singolari.

Tre saranno gli spettacoli per stupire il pubblico e a presentarli saranno due nuovi, qualificatissimi ospiti del festival, provenienti dalla Bulgaria e dalla più vicina Vicenza, e un “vecchio amico” della rassegna, in arrivo dall’Argentina.

150 compagnie, provenienti da oltre 90 Nazioni, 522 spettacoli in 42 paesi di Langa e Roero

In 25 anni di attività Burattinarte ha collezionato numeri impressionanti: 150 compagnie coinvolte, provenienti da oltre 90 Paesi, 522 spettacoli messi in scena, una quindicina di collaborazioni attivate con altri festival e rassegne artistiche, una ventina di laboratori svolti con e per le scuole, 49 spettacoli in 8 edizioni di Scorribande durante Vinum, 20 produzioni esclusive.

Il tutto declinato in strade e piazze, sagrati, cantine, cortili e parchi, portici, saloni comunali, oratori e tendoni, perfino una casa di riposo e un carcere, di 42 tra paesi e città di Langhe, Monferrato e Roero.

La storia di Burattinarte nelle parole dei direttori artistici

25 anni fa abbiamo raccolto una sensibilità diffusa e inespressa”, raccontano Consuelo Conterno e Claudio Giri, anime e ideatori della rassegna internazionale di teatro di figura. “I cantastorie stavano scomparendo e si avvertiva la nostalgia di una forma di rappresentazione immediata e coinvolgente, autentica ed empatica, che, attraverso forme solo all’apparenza semplici, sapesse trattare tradizioni senza tempo e temi eterni come l’amore, la guerra, il valore e l’ironia. Ne abbiamo avuto prova quando, una sera ci siamo trovati a mezzanotte con il pubblico che applaudiva e rideva ancora e ancora. Così, con l’aiuto di Franco Negro e del circolo Arci di Alba abbiamo dato vita al primo calendario che poi si sarebbe strutturato come Burattinarte”.

Claudio e Consuelo, da sempre insieme nella vita e nell’arte, continuano: “Per festeggiare la XXV edizione di Burattinarte Summertime abbiamo voluto ripercorrere le tappe di questa nostra storia, ritrovarne lo spirito di sperimentazione e immediatezza, l’emozione della performance inattesa e alcuni artisti stra-ordinari, protagonisti di forme di teatro antico e itinerante capace di superare confini e linguaggi per parlare all’anima. E abbiamo voluto invitare diversi “vecchi amici del festival”, artisti e compagnie che hanno contribuito alla sua crescita e alla formazione della sua impronta peculiare: il baluginare della magia tra fili, legni, tessuti e cartoni che supera le barriere linguistiche, culturali e dell’età, ammalia e lascia a bocca aperta, in Langa come in Patagonia”.

——–

Il programma della serata inaugurale

Sabato 6 luglio ALBA piazza Duomo

Dalle ore 20 alle 24

per cena Frittelle FavolOse preparate da LaCasaRotta

R.E.S.P.I.R.O. (Belvedere Langhe) Ludobus

L’arte inaspettata – Visite guidate con i burattini (produzione del festival)

Alpargata Teatro (Argentina) Juancito y Maria otra vez

Juancito y María, nota anche come La calle de los fantasmas, è forse il più antico degli spettacoli di burattini della tradizione latino americana. Una storia d’amore contrastata da tanti imprevisti, ma declinata otra vez, ovvero un’altra volta. Quindi ci sarà da aspettarsi qualcosa di nuovo e, forse, sorprendente. Di certo semplicità e poesia non mancheranno.

El Bechin (Vicenza) Horror Puppet show

El Bechin, il becchino, è clown, artista di strada e burattinaio dalle storie sorprendenti e amico di marionette e burattini a guanto animati da una macabra follia. El Bechin è capace di risvegliare questi scheletri curiosi con musica, canti sregolati e risate da scoppiare, per dar vita a uno spettacolo che più vuol far paura e più riesce a far sorridere.

Il Grande Lupo Bulgaro (Bulgaria) Il mondo delle marionette di Lupo Bulgaro

Teodor, il Grande Lupo Bulgaro che parla correntemente sette lingue, presenterà otto micro spettacoli autonomi ma uniti da un comune filo conduttore: la filosofia. Ogni pièce drammaturgica presenterà un’idea filosofica attraverso l’arte delle marionette a filo, di cui Teodor Borisov è stato anche docente al Dams di Bologna.

In caso di pioggia gli spettacoli si terranno sotto i portici di piazza Duomo.

Ingresso libero

——-

Il calendario successivo

Lunedì 8 luglio ALBA piazza Pertinace – sotto i portici

in collaborazione con il Bistrot dei Sognatori

ore 21.30 Alpargata Teatro (Argentina) Tras Carton

spettacolo di burattini e musica per pubblico adulto

Con Tras carton, Rafael Texido di Alpargata teatro propone uno dei suoi spettacoli più noti, nato con una specificità precisa: si rivolge a un pubblico adulto. Non per i temi o il linguaggio, ma per le molteplici chiavi di lettura che ne fanno una piéce teatrale assolutamente godibile e testimone di una tradizione, quella degli spettacoli di burattini per adulti, di cui ormai si faticava a conservare memoria.

venerdì 12 luglio LA MORRA piazza Municipio

ore 21.30 L’Aprisogni (Treviso) Sisto, Miseria e la Creatura 2.0

in caso di pioggia Salone Polifunzionale

sabato 13 luglio ALBA parco Sobrino

ore 18 L’Aprisogni (Treviso) Il castello di Tremalaterra

in caso di pioggia Centro Giovani H-Zone

venerdì 19 luglio SANTA VITTORIA D’ALBA anfiteatro Confraternita S. Francesco

ore 21e 22.30 L’arte inaspettata – Visite guidate con i burattini (produzione del festival)

ore 21.30 Teatro dell’Erba Matta (Spotorno) Il Mago di Oz

in caso di pioggia Confraternita S.Francesco

sabato 20 lugliO ALBA Arena estiva del Teatro Sociale

ore 21e 22.30 L’arte inaspettata – Visite guidate con i burattini (produzione del festival)

ore 21.30 Teatro dell’Erba Matta (Spotorno) Alì Babà e i 40 ladroni

sabato 27 luglio BRA cortile Palazzo Garrone

ore 21 e 22.30 L’arte inaspettata – Visite guidate con i burattini (produzione del festival)

ore 21.30 Daniele Cortesi (Bergamo) E vissero felici e contenti

in caso di pioggia Auditorium G.Arpino

domenica 28 luglio MOMBARCARO Località Battuti

ore 17 Teatrino Ambulante 1+1=3 (Italia / Cile)

in caso di pioggia Tensostruttura Località Battuti

Ingresso libero

———-

Il festival è realizzato con il contributo di:

Regione Piemonte, Fondazione CRT, Fondazione CRC,

Comune di Alba, Comune di Asti, Comune di Bra,

Comune e Ufficio Turistico di La Morra

Associazione Anforianus e Comune di S.Vittoria d’Alba,

A.T. Proloco Bossolasco, Comune e associazioni turistiche di Mombarcaro,

Associazione Nel Viale, Bistrot dei Sognatori

Banca d’Alba

e il sostegno dell’Ente Turismo Alba, Bra, Langhe e Roero

in collaborazione con:

Associazioni: Magog, TanaRO libera tutti, Familupi’s, LaCasaRotta

Teatro del Fiasco, Coop. sociale Progetto Emmaus

Centro Giovani H-Zone, Officina Culturale di Roddi, Succolento

Liceo Artistico Pinot Gallizio

L’attività principale dell’Associazione Culturale Burattinarte è la realizzazione della Rassegna Internazionale di Teatro di Figura “Burattinarte – Summertime”, la cui prima edizione è stata effettuata ad Alba (CN) nel giugno 1994. L’Associazione organizza inoltre una rassegna invernale di Teatro di Figura, “Burattinarte d’Inverno” giunta quest’anno alla XX edizione. Da 7 anni propone anche le “Scorribande di Burattinarte – musica e teatro in strada” nell’ambito della programmazione di Vinum.

——–

Associazione Culturale Burattinarte

Corso Enotria 21/1 – 12051 Alba (CN) Tel. 0173 – 509345

Per Info: mob. 338 715 4844 www.burattinarte.it

LEAVE A REPLY