Gianicolo in Musica 2019: ecco gli appuntamenti dal 26 giugno al 1° luglio

In Piazzale Garibaldi, Roma

0
363

Gianicolo in Musica 2019Mercoledi 26 giugno ore 21,30 MARCO RINALDUZZI & FRIENDS

MARCO RINALDUZZI chitarra e voce – RICCARDO RINAUDO voce – AIDAN ZAMMIT tastiere e voce – LUCA TROLLI batteria – MARCO SINISCALCO basso – ALESSANDRO TOMEI sax

MARCO RINALDUZZI & FRIENDS è un progetto LIVE nato 15 anni fa, dalla voglia di Marco Rinalduzzi mettere insieme tanta musica e tanti musicisti, e ne propone quindi tanta, suonata ed apprezzata in tutto il mondo.

Un progetto apertoche vede la partecipazione di moltissimi musicisti romani e non.

A cui spesso si aggiungono numerosi ospiti, tra i quali: Serena Caporale, Claudia Arvati, Rossella Ruini, Valentina Ducrois, Valentina Galdì, Francesco Lo Vecchio, Marco DAngelo, Michele Ranieri, Carlo Micheli, Pierpaolo Ranieri, Jacopo Carlini, Luciano Zanoni, Marco Monaco, Matteo Carlini, Patrizio Sacco, Max Furian, Maurizio Galli, Alessandro Filindeu.

———

Giovedì 27 giugno dalle ore 20 aperitivo in terrazza

Venerdi 28 giugno ore 21,30 GREG SWING AFFAIRVarietà Musicale

Greg, voce – Silvia Manco, piano – Giulio Scarpato, basso – Stefano Corrias, batteria – Olimpio Riccardi, sax

GREG, noto attore comico del duo Lillo & Greg è un grande cantante del repertorio anni 50.

Un concerto allinsegna della musica nelle quali, con gli arrangiamenti originali, i brani più celebri di Frank Sinatra e le melodie swing più conosciute di sempre, vivranno di nuova luce grazie alla personalità unica di Greg si esibirà in una data unica ed imperdibile allinsegna della musica e della comicità.
Momenti di umorismo e gag originali in un mix di spettacolare eleganza, delicatezza ed ironia.

———

Sabato 29 giugno ore 21,30 ALAN SOUL & ALANSELZER

Alan Soul, voce – Alfredo Posillipo, trombone, MC – Ferruccio Corsi, saxes – Mirko “Fast” Rinaldi, tromba – Muzio Marcellini, tasti – Claudio Trippa, chitarra – Maurizio Meo basso – Stefano Parenti, batteria

“ALAN SOUL & ALANSELZER” con lo pseudonimo di Alan Soul, Giulio Todrani, padre della famosa cantante Giorgia, è la voce e lanima di questa piccola big band che, seppure con meno elementi, ripropone lo schema e la verve delle grandi orchestre americane degli anni 50 e ’60.

Alan Soul, il leader carismatico degli Alanselzer, è un artista che tiene il palcoscenico come pochi altri: con lo pseudonimo di Alan Soul, Giulio Todrani, è infatti la voce e lanima di questa piccola big band che, seppure con meno elementi, ripropone lo schema e la verve delle grandi orchestre americane degli anni 50 e 60. Gli Alanselzer vogliono rievocare il fascino, la suggestione e la grandiosità dei concerti che a quei tempi si tenevano in music hall, grandi club e alberghi di lusso, e che fecero le fortune dei cantanti di soul e rhythm & blues in quellepoca votata al glamour e alla grandiosità. Il gruppo degli Alanselzer , deriva la propria esperienza e parte del suo repertorio dalla fantastica formazione R&B Io vorrei la pelle nera: il trombonista, il sax, il trombettista e lo stesso Todrani ne hanno fatto parte e ne continuano il discorso musicale. Ciò che rende possibile la performance è la voce graffiante di Alan Soul, uno dei pochi interpreti in grado di rievocare i concerti di The Genius”.

Durante le loro esibizioni, si potranno dunque riascoltare canzoni immortali come Hallelujah I Love Her So”, “I got a womano ancora Georgia on my mind, insieme ad altri brani classici del rhythm & blues (fra gli altri My Girl, I Feel Good, Knock on wood, Midnight Hour, Soul Man, ecc.) e tributi ad interpreti del calibro di Otis Redding e James Brown. Negli spettacoli degli Alanselzer, sempre carichi di passione ed energia, oltre alle travolgenti performances dei musicisti, non mancano mai momenti di puro divertimento, animati da tutti gli elementi del gruppo.

——–

DOMENICA 30 giugno Serata Tango e Milonga dalle ore 20

LUNEDI 1 luglio ore 21,30 BEA4BEAT 4tet

Beatrice Gatto, voce – Federico Buccini, tastiere – Guglielmo Molino, basso – Simone Lanzillotti, batteria

Quando una voce magnetica incontra le vibrazioni sinuose del jazz è subito magia! Beat4tet è l’intrigante progetto della cantante e figlia darte Beatrice Gatto che incontra Federico Buccini (tastierista), Guglielmo Molino (bassista) e Simone Lanzillotti (batterista). Insieme troveranno le proprie radici nel soul e nel jazz americano, elevandoli attraverso arrangiamenti moderni ed avvolgenti. Il quartetto propone un repertorio Jazz, Soul, R&B e Pop eseguendo arrangiamenti di brani senza tempo e composizioni originali. In modo elegante e personale interpretano brani come Love for Saledi Jamie Cullum, Compatibledei Drew Of the Drew. Passando poi dalle sonorità Jazz di Esperanza Spalding a quelle Soul di Robert Glasper, Rachelle Ferrell, Erika Badu, Michael Jackson e tanti altri grandi artisti.

——-

III edizione

08 Giugno – 22 Settembre 2019

Piazzale Garibaldi 1, Gianicolo – Roma

orario 19:00 – 02:00

Infoline cell. 331.7098854

email gianicoloinmusica@gmail.com

www.ilgianicolo.it

LEAVE A REPLY