Musica per Roma: ecco gli appuntamenti dal 7 al 14 luglio 2019

Gli Skunk Anansie, i Tears for Fears, Ben Harper, Bill Frisell e Sarah Jane Morris fra i protagonisti della settimana

0
296
Musica per Roma
Foto di Monica Frisell

Grandi nomi della musica internazionale si avvicenderanno questa settimana al Roma Summer Fest.

L’8 luglio arrivano gli Skunk Anansie, iconica band del rock britannico. Martedì 9 luglio sarà la volta dei Tears for Fears. Il duo presenterà i brani del nuovo album Rule The World  che ne segna il ritorno discografico dopo una pausa di tredici anni.  Grande attesa il 10 luglio per la musica sofisticata e rarefatta della Cinematic Orchestra. Si prosegue il 13 luglio con Ben Harper, accompagnato dai fidati Innocent Criminals. Il 14 luglio per gli amanti del jazz salirà sul palco della Cavea la celebre pianista e cantante Diana Krall. Non mancherà la musica italiana. L’11 luglio Irama, il giovane cantautore toscano, reduce da un anno ricco di successi, si esibirà per la volta in Auditorium confermando la grande attenzione di Musica per Roma per le nuove proposte del panorama musicale italiano.

Tanti gli appuntamenti alla Casa del Jazz: il 7 luglio si esibiranno i Funk Off, l’8 luglio sono attesi gli Incognito e il 10 luglio Bill Frisell, uno dei più apprezzati chitarristi jazz della sua generazione si esibirà accompagnato al basso da Thomas Morgan e alla batteria da Rudy Royston. Per I concerti nel parco, in cartellone il 9 luglio una serata all’insegna dell’allegria con la comicità di Edoardo Ferrario, l’11 luglio Sarah Jane Morris. E ancora il 12 luglio il ballo senza tempo di Tarantaria. Il 14 luglio in prima assoluta un omaggio di Neri Marcorè a Fabrizio De André e Giorgio Gaber.

LEAVE A REPLY