Matera Capitale Europea della Cultura 2019 “Abitare l’Opera”: “Cavalleria rusticana”

Il 2 e 3 agosto tra i Sassi di Matera

0
474
Cavalleria rusticana
Foto di Francesco Squeglia

Nell’ambito del progetto di Matera Capitale Europea della Cultura 2019 “Abitare l’opera”, venerdì 2 e sabato 3 agosto 2019 il Teatro di San Carlo e la Fondazione Matera Basilicata 2019 coproducono un nuovo allestimento di Cavalleria rusticana di Pietro Mascagni, con la regia di Giorgio Barberio Corsetti in uno dei siti più suggestivi al mondo, i Sassi di Matera, patrimonio Unesco dal 1993.

«Lo spettacolo vivrà di due fasi;  – racconta Barberio Corsetti – la prima, il prologo de “I sette vizi capitali(sti)”, che denunciano gli eccessi del liberismo, coinvolge proprio gli abitanti, divisi per stazioni, come accadeva con i luoghi deputati nel Teatro Medievale. E in ognuna ci saranno i canti popolari legati ai vari peccati: superbia, accidia, lussuria, ira, gola, invidia e avarizia. Con una proiezione contemporanea che andrà oltre la vicenda verghiana da cui Mascagni elaborò la sua versione operistica. Anche perché trovo la storia attualissima, con tanti drammi frutto di insana gelosia e possessività. La Cavalleria, invece, – continua Corsetti – sarà su un palco con una passerella che si allungherà fra il pubblico, mettendolo a contatto di gomito con l’azione teatrale. E anche per lo svolgimento dell’opera vera e propria, interpretata in maniera filologica, ci sarà però un’attualizzazione dei costumi e dell’ambiente» conclude il regista.

Quindi la messa in scena di Cavalleria Rusticana di Pietro Mascagni nel suggestivo scenario di Piazza San Pietro Caveoso e presso la Chiesa di Santa Maria di Idris. Qui l’Orchestra e il Coro del Teatro di San Carlo saranno guidati dal direttore musicale Juraj Valčuha assieme a un cast di alto livello che annovera Veronica Simeoni (Santuzza), Roberto Aronica (Turiddu), George Gagnidze (Alfio), Agostina Smimmero (Mamma Lucia), Leyla Martinucci (Lola). Le scene sono a firma di Massimo Troncanetti e i costumi sono di Francesco Esposito. Maestro del Coro Gea Garatti.

Attraverso il grande cantiere di Abitare l’Opera, nato dalla collaborazione fra Teatro di San Carlo e Fondazione Matera Basilicata 2019, i cittadini di Matera hanno la possibilità di partecipare attivamente alla prima creazione di un’opera lirica messa in scena nel teatro naturale della città, affiancando artisti provenienti da uno dei teatri più prestigiosi d’Europa.

——

Matera, Capitale Europea della Cultura 2019

Venerdì 2 agosto 2019 ore 21.00 – Sabato 3 agosto 2019 ore 21.00 – Piazza San Pietro Caveoso (convocazione del pubblico ore 20:30)

CAVALLERIA RUSTICANA

di Pietro Mascagni

Opera in un unico atto su libretto di Giovanni Targioni -Tozzetti e Guido Menasci, tratto dalla novella omonima di Giovanni Verga

Direttore | Juraj Valčuha

Regia | Giorgio Barberio Corsetti

Scene | Massimo Troncanetti

Costumi |Francesco Esposito

***

Interpreti

Santuzza, Veronica Simeoni

Turiddu, Roberto Aronica

Alfio, George Gagnidze

Mamma Lucia, Agostina Smimmero

Lola, Leyla Martinucci

Orchestra e Coro del Teatro di San Carlo

——

Prologo

Venerdì 2 agosto 2019 ore 18.00 – Sabato 3 agosto 2019 ore 18.00 Piazza San Pietro Barisano (convocazione del pubblico ore 17:30)

I SETTE PECCATI CAPITALISTI

Giorgio Barberio Corsetti – Regista
Fabio Condemi, Raquel Silva – Assistenti alla regia
Annamaria Ajmone – Coreografa
Raquel Silva –Marionettista /Coordinatrice dei laboratori con i performer e i cittadini
Massimo Sigillò Massara – Direttore Cori
Massimo Troncanetti – Scenografo
Alessandra Solimene – Assistente scenografia
Francesco Esposito – Costumista
Anna Verde – Assistente costumi
Marco Giusti – Light Designer
Igor Renzetti – Video
Lorenzo Bruno – Video
Alberto Favretto e Marta Montevecchi –  Marionette

***

Figuranti professionisti

Cosimo Frascella

Giulia Goro

Rita Debora Iannotta

Roberta Giordano

Antonio Prestigiacomo

Alice Canzonieri

Antonio Cicero Santalena

Angela Tamburrino

Serafina Ferraro

Danilo Carciolo

Angela Bertamino

Eustachio Vincenzo Guida

Carla Latorre

Maria Anzivino

Antonella Raimondo

Angelica Prezioso

Naida Oliva

Vincenzo Paolicelli

Maria Teresa Pini

Giovanni Ambroso

——-

ACCESSO AGLI EVENTI

Agli eventi si accede con Passaporto per Matera 2019 (link: https://www.matera-basilicata2019.it/it/ticket.html) e prenotazione sulla  piattaforma www.materaevents.it  o presso l’Infopoint di Matera 2019.

LEAVE A REPLY