La Compagnia Finzi Pasca apre la stagione al Grand Théâtre di Ginevra

Lo straordinario viaggio sulle rive del lago Lemano

0
234

Compagnia Finzi PascaSi è conclusa  a Vevey l’edizione 2019 della Fête des Vignerons, e con essa lo spettacolo ideato e realizzato dal nucleo creativo della Compagnia Finzi Pasca: un’altra opera di grandi dimensioni che ha saputo incantare tra il 18 luglio e l’11 agosto oltre 375.000 spettatori e 400.000 telespettatori durante la diretta nazionale del 27 luglio.

Un grande riconoscimento per Daniele Finzi Pasca, creatore e regista dello spettacolo, così come per Hugo Gargiulo, creatore dell’arena (20’000 posti) nonché scenografo dello spettacolo e per Maria Bonzanigo, compositrice principale e direttrice musicale che insieme alla costumista Giovanna Buzzi, al video designer Roberto Vitalini, al co-creatore luci Alexis Bowsles e a altri creativi, hanno portato in scena uno spettacolo che, da critica e pubblico, è stato definito unico, magistrale, poetico.

Lo spettacolo, creato da Daniele Finzi Pasca con Julie Hamelin Finzi (1972-2016) ha conquistato il pubblico e la “grande famiglia” allargata della Compagnia Finzi Pasca ha saputo instaurare un rapporto molto particolare e personale con i 5700 figuranti dello spettacolo, che si sono lasciati trasportare in questa avventura con grande passione, fierezza e professionalità.

Come un nomade sono arrivato qui, ho messo le tende, ho imparato gli usi e costumi e i segreti della regione….Tra qualche giorno ripartiremo e spero che lasceremo la nostra gioia di vivere, la nostra poetica e alcuni profumi e sapori dei nostri sogni”. Daniele Finzi Pasca

Lo straordinario viaggio sulle rive del lago Lemano non termina però qui: fra un qualche giorno la Compagnia Finzi Pasca si trasferirà a Ginevra dove rimarrà per alcune settimane. E’ infatti in preparazione l’opera che aprirà la stagione del Grand Théâtre de Genève, sotto la nuova direzione di Aviel Cahn: Einstein on the Beach di Philip Glass e Robert Wilson, con la regia di Daniele Finzi Pasca, la scenografia di Hugo Gargiulo, le coreografie di Maria Bonzanigo e il contributo artistico di più di venti collaboratori e interpreti di lunga data della Compagnia. La coproduzione tra il Grand Théâtre de Genève e la Compagnia Finzi Pasca sarà in scena dall’11 al 18 settembre.

Pochi giorni dopo, la Compagnia tornerà al LAC (Lugano Arte e Cultura) dall’11 al 13 ottobre con Donka – Una lettera a Chechov, spettacolo che continua a riscuotere grande successo nel mondo.

It’s like the Olympic ceremony of wine — except it happens daily for almost a month. And it’s no coincidence that it brings that other spectacle to mind: The show’s director, Daniele Finzi Pasca, was responsible for the closing ceremonies at the Sochi and Turin Olympic Games” 31.07.2019, New York Times

Una poesia che nasce anche dal profondo rispetto che il regista e la sua équipe mostrano nei confronti delle migliaia di figuranti, musicisti e coristi 18.07.2019, Corriere del Ticino

Le spectacle de la Fête des Vignerons 2019 est virtuose et bouleversant. Un de ses tableaux s’intitule très justement Larmes » 18.07.2019, Le Temps

Sie ist ein Kulturgut mit einem Schauspiel als unbestrittenem Höhepunkt, dessen Hymnen, Brauchtümer und Kostüme zu m Selbstverständnis der Region gehören“ 19.07.2019, NZZ

———–

Compagnia Finzi Pasca

Viale Cassarate 4 – 6900 Lugano (CH)

tel +41 91 9232850 – fax +41 91 9226285 mail info@finzipasca.com

www.finzipasca.com

LEAVE A REPLY