Ai nastri di partenza il Festival internazionale La Luna nel pozzo di Caorle

Inaugurazione mercoledì 4 settembre alle 21.00 in Piazza Sant’Antonio a Carole (VE)

720
Funkasin Street Band

Funkasin Street BandDa mercoledi 4 a domenica 8 settembre a Caorle (VE) oltre trenta compagnie di artisti provenienti da tutto il mondo per oltre cento spettacoli gratuiti.

Prende ufficialmente il via mercoledì 4 settembre la XXIV edizione de “La luna nel Pozzo”, festival internazionale del teatro di strada che, fino a domenica 8 settembre porterà a Caorle (VE), oltre trenta compagnie di artisti provenienti da tutto il mondo che incanteranno il pubblico con oltre cento esibizioni gratuite tra le calli e i campielli del suggestivo comune situato tra le foci dei fiumi Livenza e l’omonima laguna a pochi chilometri da Venezia.

L’appuntamento è alle 21.00 di mercoledì 4 settembre in Piazza Sant’Antonio con l’inaugurazione a suon di musica della Funkasin Street Band, marching band italiana di 15 elementi, il cui repertorio parte dal funk per fonderlo con il pop, la disco e il rock. Dalla Italia verremo subito proiettati in un magico luogo, situato tra la Cina e l’Argentina, grazie a Brunitus e la sua fiaba circense “Gùshi (storie con diablo)”. Il diablo è un’invenzione millenaria di origine cinese, usato prima della nascita di Cristo per scacciare gli spiriti maligni. L’artista ha recuperato questa origine mistica per raccontare un viaggio attraverso i sentimenti in cui i diablo girano, volano e si attorcigliano come le storie. Entrambi gli spettacoli verranno replicati, sempre in Piazza Sant’Antonio, a partire dalle 22.30.

Appuntamento da non perdere, alle 21.00 e alle 22.30, anche in Piazza Vescovado con l’òpera prima dell’argentino Circo Lumiere, spettacolo fatto di situazioni magiche e inaspettate che, attraverso umorismo e giocoleria, interagirà con il pubblico, tra giochi e risate, successi ed errori.

Il festival è promosso dall’Amministrazione Comunale di Caorle e organizzato dall’associazione culturale Arci Carichi Sospesi di Padova, in partnership con United for busking, network italiano di festival internazionali di arte di strada, con il patrocinio della Regione Veneto e in collaborazione con il Consorzio di Promozione Turistica del Veneto Orientale.

La partecipazione agli spettacoli e agli eventi del festival è libera.
Il programma completo è disponibile sul sito
https://lalunanelpozzofestival.it/