Teatro Argentina, Daniel Pennac legge “Il caso Malaussène”

La serata-evento del reading teatrale, il 2 settembre alle 21 a Roma

0
592

Daniel Pennac torna in scena al Teatro Argentina di Roma con Il caso Malaussène – Mi hanno mentito, una serata-evento di lunedì 2 settembre (ore 21) che si inserisce nella programmazione di Lunga Vita Festival.

Dopo il sold out (era il 2016) sul teatro romano con la lettura teatrale del romanzo Journal d’un corps, Storia di un corpo, Pennac torna con un reading teatrale concentrandosi sulla lettura de Il caso Malaussène – Mi hanno mentito, ultimo appassionante capitolo della celeberrima saga di sette romanzi sulle avventure della famiglia parigina di Belleville cominciata nel 1985 e interrotta fino al 1999.

Fino al 2017 quando Pennac pubblica l’ultimo capitolo della saga che ha sempre mantenuto nel corso degli anni il suo marchio inconfondibile.

I Malaussène sono tornati e sono sempre la solita, inconfondibile e colorata tribù che nel corso del tempo hanno continuato a muoversi fra avventure e intrighi intorno ai temi della letteratura, amore, solitudine, disperazione, povertà e morte, ma sempre all’insegna della loro totale umanità.

Le pagine dell’ultimo attesissimo romanzo della saga prendono vita sul palco del Teatro Argentina con Pennac, impegnato in un Reading teatrale a tre voci con Massimiliano Barbini e Pako Ioffredo, ma anche le musiche di Alice Pennacchioni, la mise en espace di Clara Bauer con la collaborazione artistica di Ximo Solano.

Un reading che getta uno sguardo nuovo fra le tre generazioni di Malaussène, fra interpretazione e narrazione, lettura e recitazione all’insegna dello stile noir, ma anche del Caso Malaussène. Fra divertimento, humour e atmosfera noir che hanno da sempre caratterizzato la saga di Belleville e i suoi bislacchi protagonisti.

La tappa romana del reading arriva dopo la presentazione delledizione italiana Feltrinelli del romanzo per il XXX Salone Internazionale del libro di Torino, allAuditorium del Grattacielo Intesa Sanpaolo (lo scorso 18 maggio).

Dopo Roma, il reading animerà la XXI edizione del Festival della Letteratura di Mantova al Teatro Sociale di Mantova (il 10 settembre) e la VI edizione di Bookcity Milano al Teatro Strehler, Piccolo Teatro di Milano (il 19 novembre).

Credo che Malaussène piaccia perché è rassicurantenota Pennac perché è leggermente di fianco ai ruoli abituali che noi crediamo di vestire tutti i giorni. Vorrebbe interpretarne uno ma non può, non ha capacità di identificarsi in quello di padre, o di impiegato, ma non ce la fa perché è sempre leggermente accanto a quel ruolo. Credo sia un poil nostro sogno essere leggermente accantoa noi stessi. Quel piccolo margine che basta per esserci distanti”. Occasione unica allora per rivivere le emozioni legate ai Malaussène per i cultori della saga, ma anche per i curiosi che non resteranno affatto delusi.

Biglietti: platea intero  32 € – ridotto 25 €I palchi intero 24 €- ridotto 20 €I galleria intero 18 €- ridotto 15 €, info 06.684.000.311/314 www.teatrodiroma.net.

LEAVE A REPLY