Teatro 7 (Roma): ecco la nuova stagione 2019/2020

Il teatro con la direzione artistica di Michele La Ginestra festeggia la 23esima stagione: Rodolfo Laganà, Gabriele Pignotta, Gianfranco Jannuzzo fra i protagonisti del cartellone romano

0
325

Teatro 7Tredici spettacoli all’insegna dell’intrattenimento intelligente e della qualità, fra grandi ritorni e volti nuovi: questi i numeri e le caratteristiche del cartellone 2019/2020 del Teatro 7 di Roma che festeggia la sua 23esima stagione. Anno dopo anno, lo spazio teatrale con la direzione artistica di Michele La Ginestra, è riuscito a costruirsi uno spazio speciale nella programmazione della Capitale mantenendo lo “zoccolo duro” degli abbonati e conquistandone di nuovi. Merito dell’atmosfera accogliente, amichevole e familiare che si respira negli spazi rinnovati della sala di via Benevento che ha da sempre privilegiato il rapporto umano “diretto” con proprio pubblico, ma anche di un cartellone ricco di proposte diverse che inneggiano alla risata spaziando dalla commedia all’improvvisazione, al one man show, ma tutte accomunate dalla qualità. Senza dimenticare l’impegno sociale le iniziative promosse dall’Associazione Teatro 7 Solidarietà Onlus, che porta avanti diverse iniziative di sostegno socio-culturale, dal progetto di adozioni a distanza in Mozambico. Per il terzo anno i seguito la stagione si apre il 24 settembre con I Bugiardini e B.L.U.E. Il musical completamente improvvisato, spettacolo di improvvisazione ispirato alle atmosfere, alla musica e alla narrazione tipica dei musical di Broadway per uno spettacolo diverso sera dopo sera. Il cartellone prosegue dal 1 ottobre con la commedia cult Uomini sull’orlo di una crisi di nervi di Galli & Capone: Federico Perrotta, Alessandro Tirocchi, Salvatore Mincione, Ferdinando Smaldone sono i quattro amici protagonisti di una serata sui generis.

Gabriella Silvestri, Antonio Conte, Fabio Avaro mettono in scena Da uno a dieci (quanto mi ami?) la commedia scritta e diretta da Stefano Reali (dal 15 ottobre che racconta dell’annoiato ménage matrimoniale di una coppia di cinquantenni senza figli, mentre Tempo al tempo è un’elegante commedia tutta al femminile (dal 17 marzo) interpretata da Alessandra Costanzo, Antonella Laganà, Marta Zoffoli e Paola Tziana Cruciani che è anche la regista della commedia In due sotto a ‘na finestra, atto unico che racconta l’incontro fra Andrea Perrozzi e Alessandro Salvatori, due uomini completamente diversi.

Ad arricchire il cartellone del Teatro 7 anche Boeing Boeing di Marc Camoletti con Matteo Vacca, Maurizio Di Carmine protagonisti della pièce francese più rappresentata al mondo (dal 14 aprile) un perfetto congegno ad orologeria fra un donnaiolo e le due ignare fidanzate.

In scena anche diversi cult della commedia italiana: dal 3 dicembre Edy Angelillo, Michele La Ginestra riportano in scena La matematica dell’amore di Adriano Bennicelli toccante storia di Tom e Gerri nell’arco di 60 anni di vita e di emozioni, Gabriele Pignotta festeggia i 15 anni della sua commedia Notte bianca (dal 5 maggio) condividendo il palco con Fabio Avaro per raccontare come sia possibile decidere di cambiare vita chiusi in un ascensore senza dimenticare il ritorno in scena della commedia cult di Lillo&Greg, Il mistero dell’assassinio misterioso (dal 7 gennaio) con Sergio Zecca, Francesca Baragli, Vania Lai, Giancarlo Porcari, Tiko Rossi Vairo diretti da Michele La Ginestra per uno spettacolo che rielabora con humour il classico giallo inglese e di Zadriskie Point, commedia di Marco Zadra sullo sono tragicomico dell’artista (dal 5 novembre).

Dall’11 febbraio, Massimo Wertmüller e Anna Ferruzzo sono i protagonisti di Le gente di Cerami, racconti di Vincenzo Cerami adattati da Aisha Cerami con le musiche di Nicola Piovani per la delicata rielaborazione scenica di brevi racconti osservando attimi e ritagli di vita quotidiana e coglie gli uomini nella loro intimità.

Spazio anche a due recital – one man show, prima con Rodolfo Laganà (dal 28 gennaio) protagonista di Toro sedato sulla filosofia del fare finta di non capire per superare le difficoltà di tutti i giorni, poi con Gianfranco Jannuzzo in Recital (dal 25 marzo) che racconta l’Italia e gli italiani attraverso l’uso dei nostri dialetti senza rinunciare al senso dell’umorismo.

Confermato anche per il nuovo anno il cartellone di otto spettacoli per i bambini (appuntamento il sabato pomeriggio) curato da Tiko Rossi Vairo, fra Eroi di Troia, Gli dei dell’Olimpo o La storia d’Italia.

Teatro 7, via Benevento, 23 – 00161 Roma, Tel. 06.44236382, info e dettagli su www.teatro7.itteatro@teatro7.itbotteghino@teatro7.it , social: facebook – instagram.

LEAVE A REPLY