Accademia di Santa Cecilia: impressioni di Boemia per il Family Concert

Il 13 ottobre all'Auditorium Parco della Musica (Sala Santa Cecilia), Roma

0
176

Family ConcertCon linizio della stagione concertistica 2019/20 ripartono anche gli attesissimi matinée dedicati alle famiglie e al pubblico domenicale. Il primo degli appuntamenti con il Family Concert vedrà ospite uneccellenza del panorama mondiale corale.

Domenica 13 ottobre (introduzione ore 11 concerto ore 12, Sala Santa Cecilia, Auditorium Parco della Musica) il compositore e direttore ceco Petr Fiala dirigerà il prestigioso Coro della Filarmonica Ceca di Brno (nella sua formazione da Camera) insieme al soprano Pavlína Švestková accompagnati da Miriam Zuziaková al  pianoforte, per un programma dedicato interamente ai compositori boemi.

Il programma sarà diviso in due parti, nella prima saranno eseguite alcune selezioni delle più importanti opere corali di Dvořák, Smetana e Janáček, mentre nella seconda, attraverso le composizioni di Šesták, Bartek, Oldřich, Bruckner e dello stesso Fiala, lensemble, eseguirà alcuni brani popolari e folkloristici della tradizione ceca.

 I Family Concert avranno una cadenza mensile e vedrà protagonisti, oltre a musicisti dellOrchestra e del Coro dellAccademia di Santa Cecilia, alcuni dei migliori Solisti delle compagini ceciliane e ospiti internazionali. Unoccasione unica per accedere a un prezzo molto conveniente alla grande musica dal vivo.

Biglietti: intero: 12 ridotto under 30: 8, Info: santacecilia.it.

———- 

 Coro filarmonico Ceco di Brno

Il coro filarmonico di Brno si è guadagnato un posto al vertice del mondo corale. Direttori, orchestre e solisti, che hanno collaborato con i cantanti di Brno, esaltano le loro qualità, mentre i critici acclamano in particolare il suono compatto dell’ensemble e l’ampia gamma di mezzi espressivi. Il coro, fondato nel 1990, è ospite abituale dei più prestigiosi festival europei e appare sui palcoscenici più illustri. Il pubblico è affascinato dal suo livello di professionalità e dalla straordinaria sensibilità musicale. L’uomo dietro ai successi del coro è  Petr Fiala  (1943), suo padre è stato il fondatore, maestro di coro e direttore. Laureato al Conservatorio di Brno e all’Accademia di Belle Arti Janáček (dove ha studiato pianoforte, composizione e direzione), Fiala è anche un prolifico compositore (la sua produzione conta circa 180 pezzi). È stato un maestro di coro attivo e direttore d’orchestra negli ultimi 45 anni. Nel 2009 gli è stato assegnato l’Ordine dei SS. Cirillo e Metodio dalla Conferenza episcopale ceca, in riconoscimento dei suoi eccezionali successi come direttore e compositore, e l’anno scorso ha ricevuto il Premio della città di Brno per le sue attività artistiche. Il maestro del secondo coro è  Jan Ocetek (1972), diplomato all’Accademia di Belle Arti Janáček (direzione di coro), nonché al Teachers ‘College e al College of Arts dell’Università di Masaryk, Brno. Il coro filarmonico ceco di Brno si concentra in particolare sull’esecuzione di oratori e cantate. Le sue qualità sono esposte in oltre 90 concerti all’anno, sia nella Repubblica Ceca che all’estero. Il coro si esibisce con le migliori orchestre e direttori del mondo (ad es. Petr Altrichter, Jiří Bělohlávek, Jakub Hrůša, Jakub Klecker, Zdeněk Mácal, Tomáš Netopil, Ondrej Lenárd, Libor Pešek, Leoš Svárovský, Vladimír Válekha, Jura , Hermann Baumer, Marcus Bosch, Stephan Blunier, Kees Bakels, Jean-Claude Casadesus, Dennis Russel Davies, Christoph Eschenbach, Gabriel Feltz, Ivan Fischer, Lawrence Foster, Enoch zu Guttenberg, Martin Haselboeck, Nikolaus Harnoncourt, Manfred Honeck, Eliahu Inbal, Marek Janowski, Neeme, Paavo a Kristian Järvi, Dmitrij Kitajenko, Roman Kofman, Marko Letonja, Kurt Masur, Nicholas Milton, Zubin Mehta, Ingo Metzmacher, Yannick Nézet-Séguin, Sir Roger Norrington, Jonathan Nott, Mathias Pintscher, Sir Simon Rattle, Helmuth Rilling, Yuri Simonov, Martin Sieghardt, Steven Sloane, Marc Soustrot, Michael Tilson Thomas, Mario Venzago, Walter Weller, Ralf Weikert, Simone Young e altri). Sebbene il Coro sia ospite regolare di numerosi festival internazionali illustri, il pubblico di casa non viene mai trascurato, poiché il Coro appare spesso anche a Praga, Brno, Ostrava, Olomouc, Litomyšl, České Budějovice, Český Krumlov e altrove attraverso le terre ceche. Sebbene il Coro sia ospite regolare di numerosi festival internazionali illustri, il pubblico di casa non viene mai trascurato, poiché il Coro appare spesso anche a Praga, Brno, Ostrava, Olomouc, Litomyšl, České Budějovice, Český Krumlov ecc. Il coro ha registrato molti CD e ha ricevuto numerosi riconoscimenti. Nel 2007 i cantanti di Brno sono stati premiati con due prestigiosi  premi europei  Echo Klassik , come  “Ensemble of the Year 2007”  (riconoscendo la loro interpretazione dei Motets di Anton Bruckner  ) e per la “Registrazione dell’anno 2007”  (ovvero l’oratorio Christus di Franz Liszt  ). Nel 2008 la registrazione di Die Weise von Liebe e Tod des Cornetts di Paul von Klenau  Christoph Rilke è  stata nominata per il prestigioso premio  danese P2 Music  nella categoria  “2008 Symphonic Recording of the Year”, mentre nel 2009 la registrazione del Requiem für einen di BA Zimmermann  jungen Dichter è stato insignito del  Preis der Deutschen Schallplatenkritik. Inoltre, recentemente i riconoscimenti non si sono limitati al continente europeo: l’eminente giapponese Geijutsu Disc Review ha conferito al coro filarmonico ceco di Brno il suo prestigioso   marchio d’onore Tokusen per la registrazione dal vivo del Requiem di Dvořák. Le attività del coro filarmonico ceco di Brno sono generosamente sostenute dalla Regione della Moravia meridionale, dal Ministero della Cultura della Repubblica Ceca e dalla Città di Brno. Il socio accomandatario del coro è Tescan Orsay Holding, Plc.

——-

Family Concert

Sala Santa Cecilia – Auditorium Parco della Musica

domenica 13 ottobre ore 11 introduzione allascolto, ore 12 concerto

 

Coro Filarmonico Ceco di Brno 

Petr Fiala direttore

Pavlína Švestková soprano

Miriam Zuziaková  piano 

Dvořák Moravian Duets for women choir and piano (selection)

Zajatá

Holub na javoře

Veleť ptáčku

Slavíkovský pole

ko malý

Skromná

Hoře

Prsten

Smetana Proč bychom se netěšili ( choir from opera Prodaná nevěsta The Bartered Bride)

Dvořák Květiny bílé po cestě  (choir from opera Rusalka)                                                                

Janáček Hukvaldy Songs – cycle for mixed choir

Šesták Co to máš má milá

Bartek Byl jeden gajdoš

Oldřich Halma Mikulecká dědina

Za tú horú, za vysokú

Bruckner Motets (selection)                                                    

Ave Maria

Afferentur regi

Locus iste

Os justi

Fiala Gratia Musa tibi for soprano,mixed choir and gong       

Biglietti: intero: 12 ridotto under 30: 8

———-

I biglietti possono essere acquistati presso:

Botteghino Auditorium Parco della Musica

Viale Pietro De Coubertin Infoline: tel. 068082058

Botteghino Via Vittoria 6 (adiacente Via del Corso, Roma)

solo tramite carta di credito o bancomat

dal lunedì al venerdì ore 11-19, sabato dalle 11 alle 14

Prevendita telefonica con carta di credito:

Call Center TicketOne Tel. 892.101

LEAVE A REPLY