Festival Milano Musica 2019: Filarmonica e Jack Quartet

Il 27 ottobre, ore 20, al Teatro alla Scala, Milano

0
448

Jack QuartetPer il primo appuntamento scaligero del Festival, domenica 27 ottobre alle ore 20, il Festival MilanoMusica schiera un eccellente gruppo di artisti: il direttore statunitense Brad Lubman dirige la Filarmonica della Scala nel concerto per violino di Luca Francesconi Duende. The Dark Notes, solista Leila Josefowicz, accostandolo al Sacre du printemps di Stravinskij.

Nel 2013 Luca Francesconi ha scelto Leila Josefowicz, straordinaria violinista prediletta da compositori come Oliver Knussen e John Adams, come prima interprete del suo concerto per violino e orchestra, eseguito a Stoccolma con Susanna Mälkki e premiato con il Royal Philharmonic Society Award ai Proms nel 2016. Come ha raccontato in un’intervista del 2014, Leila Josefowicz ha percepito da subito una grande affinità con la musica di Francesconi, con cui sa di poter condividere il Duende, «lo spirito della Terra […] da cui giunge quanto di più sostanziale vi è nell’arte», nelle parole di Federico García Lorca. Di lunga data è anche l’amicizia che lega il compositore milanese a Brad Lubman, che ha diretto la prima esecuzione di Trauma Études a Washington nel marzo 2019 e tre produzioni dell’opera Quartett.

La spinta generatrice di una forza arcaica, che viene dal profondo, lega Duende al Sacre du printemps di Stravinskij: anche qui la dimensione ancestrale dei ritmi della terra genera una energia dirompente. L’istinto della vita stessa è la chiave di una delle partiture che più hanno segnato il Novecento musicale. Non a caso Igor Stravinskij, in programma anche lunedì 11 novembre con L’Oiseau de feu, è tra i compositori più amati da Luca Francesconi: «ha capito come si poteva entrare dentro quel famoso “atomo” e sviluppare, ed è stata una rivelazione».

Se nel concerto per violino Francesconi ha voluto «ritrovare una forza primigenia nello strumento forse più carico di storia dell’Occidente», il suo quartetto d’archi n.4 I voli di Niccolò, in programma lunedì 28 ottobre alle ore 20.30 al Teatro Elfo Puccini, gioca sui riferimenti alla letteratura violinistica e al suo protagonista più virtuoso, Niccolò Paganini. Altrettanto virtuosi sono i membri del Jack Quartet, a cui è affidato il concerto: Christopher Otto e Austin Wulliman al violino, John Pickford Richards alla viola e Jay Campbell al violoncello, già apprezzato dal pubblico di Milano Musica nei concerti d’inaugurazione. Lontano dal mondo sonoro di Francesconi, il Terzo Quartetto di Helmut Lachenmann “Il Grido” crea «una materia vibratile, spesso proiettata nei registri estremi, piena di echi e di turbolenze che creano l’illusione dello spazio, di bolle sonore costruite su ampi spettri armonici, dal carattere misterioso» (Gianluigi Mattietti, note di sala). Sono presentati per la prima volta in Italia il Quartetto n. 2 di Oscar Bianchi Pathos of distance e Many, Many Cadences della compositrice e oboista americana Sky Macklay.

———-

  • Domenica 27 ottobre 2019, ore 20 The Dark Notes

Teatro alla Scala

Filarmonica della Scala

Brad Lubman, direttore

Leila Josefowicz, violino

Luca Francesconi (1956)

Duende. The Dark Notes (2013) — 26′

per violino e orchestra

Igor Stravinskij (1882-1971)

Le Sacre du Printemps (1911/1913) — 35′

Per ricordare Luciana Pestalozza e Claudio Abbado

Il concerto è realizzato in coproduzione con Teatro alla Scala e Filarmonica della Scala, con il sostegno di Intesa Sanpaolo.

Concerto in abbonamento
Biglietti: € 40/20/10/5

———

  • Lunedì 28 ottobre 2019, ore 20.30 The Dark Notes

Teatro Elfo Puccini

Jack Quartet

Christopher Otto, violino

Austin Wulliman, violino

John Pickford Richards, viola

Jay Campbell, violoncello

Oscar Bianchi (1975)

Pathos of distance (2017) — 16′

Quartetto per archi n. 2

Prima esecuzione in Italia

Sky Macklay (1988)

Many, Many Cadences (2014) — 8′

Prima esecuzione in Italia

Luca Francesconi (1956)

I voli di Niccolò (2004) — 21′

Quartetto per archi n. 4

Il concerto è realizzato in collaborazione con Teatro Elfo Puccini.

Concerto in abbonamento
Biglietti: € 10

———

Biglietteria Festival Milano Musica

Abbonamenti e biglietti per tutti i concerti sono in vendita nella biglietteria di Milano Musica presso la biglietteria del Teatro alla Scala, largo Ghiringhelli, da lunedì a sabato (ore 10.30-18), e inoltre domenica 27 ottobre, dalle 12 all’inizio del concerto.

+39.02.861147, ore 10.30-18 (nei periodi di apertura)

biglietteria@milanomusica.org

LEAVE A REPLY