Dopo il rock della Consoli, Ron ricorda l’amico Dalla

Trepidante attesa per il concerto del cantautore pavese al Festival d’Autunno a Catanzaro

0
210

RonDopo il successo conseguito da Carmen Consoli con la sua eccezionale esibizione al Festival d’Autunno ideato e diretto da Antonietta Santacroce, ecco che Catanzaro si prepara a vivere un’altra pagina degna di rilievo in quest’edizione edizione dedicata ai cantautori ed alla parola. Proprio sabato 12 ottobre, alle 21 al Teatro Politeama “Mario Foglietti” di Catanzaro, sarà di scena Ron nella sua unica data calabrese per un concerto che verrà dedicato ad uno dei più grandi artisti della musica italiana suo amico e mentore Lucio Dalla.

«Lo spettacolo – ha commentato Antonietta Santacroce – è molto più di un omaggio al grande Lucio a cui Ron è stato legato da un lungo sodalizio umano e artistico consolidatosi con l’indimenticato tour di “Banana Republic” fatto dai due artisti con Francesco De Gregori nel ‘79 per gli stadi di tutta Italia. Sarà questa una occasione per celebrare il talento di uno dei maggiori cantautori italiani attraverso alcuni brani scelti da Ron e riletti alla sua maniera, mantenendo intatto lo spirito originale».

Tra i più importanti cantautori italiani, Ron ha iniziato la sua carriera nel ‘70, quando, appena 17enne, si è esibito al Festival di Sanremo con “Pa’ diglielo a Ma’”, conquistando da subito i favori del pubblico. Da allora nasce la collaborazione e l’amicizia con Dalla con il quale scrive “Piazza grande”. “La sua raffinata capacità compositiva – si legge in una nota dell’organizzazione – è stata esaltata da un percorso musicale sempre importante, suggellato da album che lo hanno posto al centro dell’attenzione di critica e pubblico. Tra i suoi successi va ricordata la vittoria del festival di Sanremo nel ‘96 con la canzone “Vorrei incontrarti fra cent’anni” presentata in duetto con Tosca.

IL CONCERTO. Nel concerto di Catanzaro sarà accompagnato sul palco da Roberto Di Virgilio alle chitarre, Giuseppe Tassoni al pianoforte, Roberto Gallinelli al basso e Elio Rivagli alla batteria – proporrà molti successi intramontabili di Dalla tra cui: “Tu non mi basti mai, Canzone, Attenti al lupo, Anna e Marco, Futura, Tutta la vita” e altri celebri brani del cantante bolognese, alcuni scritti dallo stesso Ron, tutti rivisti e riarrangiati con sonorità vicine al suo mondo, senza per questo snaturare l’originale bellezza. Ron ripercorrerà i mille volti della carriera di Lucio Dalla, svelando aneddoti e storie inconsuete legate alla vita del cantautore in uno spettacolo ricco di emozioni.

LUCIO, IL FILM. Il Festival d’Autunno ricorderà Lucio Dalla venerdì 11 ottobre, alle 18, nella biblioteca comunale “De Nobili” di Catanzaro, con l’appuntamento “Le parole di Lucio” durante il quale verrà proiettato il film Senza Lucio di Mario Sesti preceduto dalla presentazione della giornalista Edy Vitaliano.

LA MASTERCLASS. Sabato 12 ottobre, alle 18:30, il concerto sarà anticipato dalla masterclass che Ron terrà nel Piccolo del Politeama. Durante l’incontro con i fan e i musicisti il cantante oltre a ricordare il suo amico Lucio Dalla, racconterà aneddoti e curiosità della sua carriera.

I BIGLIETTI. I biglietti per assistere al concerto di Ron potranno essere acquistati nella segreteria sita su corso Mazzini (di fronte alle Poste Centrali), nei punti vendita Ticket one e online sul sito www.festivaldautunno.com e sul sito www.ticketone.it, dove è possibile pagare anche con la carta del docente e con app18. Per eventuali informazioni sui biglietti, sui concerti e gli eventi culturali è disponibile il sito del Festival, le pagine Facebook e Instagram, l’app scaricabile per i cellulari Android e IOS. Per ulteriori informazioni: info@festivaldautunno.com e telefono 331.830 1571.

LEAVE A REPLY