Corrado d’Elia vince il Premio Franco Cuomo International Award per il Teatro 2019

La cerimonia è in programma il 4 dicembre, ore 16, in Senato a Roma, a Palazzo Giustiniani

0
461
Corrado d'Elia
Foto di Chiara Salvucci

L’attore e regista milanese Corrado d’Elia è il vincitore del Franco Cuomo International Award per il Teatro 2019.

In particolare, Corrado d’Elia ha ottenuto il prestigioso riconoscimento “per la straordinaria cifra poetica dei suoi spettacoli e per il suo speciale talento sul palcoscenico. Le sue pièces sanno sempre regalare un’emozione straordinaria.
La forza catartica delle parole, la voce, i gesti riempiono la scena e il teatro: invadono, conquistano e commuovono”.

E’ un premio che mi riempie di gioiaha detto Corrado d’Elia alla notizia legato come sono stato a Franco Cuomo, grande intellettuale, scrittore e critico.
Ho scelto le sue meravigliose traduzioni per i miei spettacoli Cirano di Bergerac e Caligola e ho avuto il piacere e l’onore di confrontarmi con lui in tante preziose chiacchierate che hanno lasciato in me un segno indelebile.
Un uomo unico, di raro spessore, interprete intelligente di quel presente di cui è stato sempre protagonista. Una persona che ancora oggi mi manca molto. Non è quindi un premio come gli altri per me. Ma legare ancora una volta il suo nome al suo, è qualcosa che mi onora oltre a riempirmi di commozione.

Corrado d’Elia è uomo di teatro a tutto tondo, attore, regista, drammaturgo ma anche ideatore ed organizzatore di eventi e rassegne culturali.
Nasce a Milano dove studia teatro presso la prestigiosa Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi. Nel 1995 fonda il progetto Teatri Possibili, Scuola, Compagnia, Circuito ed Ente di produzione ed organizzazione teatrale.
È stato direttore artistico di numerosi teatri, stagioni e di rassegne teatrali in tutta Italia.
È attore, regista e autore di numerosi spettacoli prodotti dalla Compagnia Corrado d’Elia.
Tra i numerosi premi vinti, da ricordare il Premio Hystrio – Provincia di Milano, il premio Franco Enriquez per il Teatro, il prestigioso premio internazionale Luigi Pirandello e il Premio della Critica Italiana come una delle figure più complete dell’attuale panorama teatrale italiano.

La cerimonia di premiazione sarà presentata dal giornalista Giampiero Marrazzo.
Introdurrà la cerimonia la senatrice Assuntela Messina.

Tra i vincitori delle scorse edizioni ricordiamo Giorgio Albertazzi, il teatro Palladium dell’Università Roma Tre, Antonio Salines, Serra Yilmaz, Alessandro D’Alatri, Antonio Calbi, Guenda Goria, Pino Micol.

Gli altri premi del Franco Cuomo International Award 2019 sono stati assegnati “per la Letteratura” alla scrittrice Dacia Maraini e “per il Giornalismo” a Giuseppe Marra, editore dell’ADNKronos. Riconoscimenti al Vice Direttore Vicario del Corriere della Sera e Direttore del Magazine 7 Barbara Stefanelli, alla scrittrice Chiara Gamberale, agli storici Andrea Graziosi e Giovanni Mario Ceci, all’attore Felice Panico, al Direttore d’orchestra Gianna Fratta e a due grandi esponenti dell’arte contemporanea Michelangelo Galliani e Tito Rossini.
Diviso in quattro sezioni, Letteratura, Saggistica, Giornalismo, Spettacolo e Arte, il ‘Franco

Cuomo International Award’, si avvale di una prestigiosa Giuria di respiro internazionale, presieduta da Otello Lottini, critico d’arte e composta tra gli altri da Emilia Costantini, giornalista del Corriere della Sera e Maurizio Scaparro, regista.

LEAVE A REPLY