Direzione Artistica del Teatro alla Scala

Il Sovrintendente designato Dominique Meyer ha definito la struttura della Direzione Artistica del Teatro alla Scala per i prossimi anni

0
114

Teatro alla ScalaIl Sovrintendente designato Dominique Meyer ha definito la struttura della Direzione Artistica del Teatro alla Scala per i prossimi anni. La posizione di Direttore Artistico resterà al Sovrintendente come già dal 2004 a oggi, ma l’organizzazione sarà potenziata con il ripristino della figura di Coordinatore della Direzione Artistica. Questo incarico sarà ricoperto a partire da marzo 2020 da André Comploi. Come Responsabile delle compagnie di canto è stato designato Alessandro Galoppini, che è già nelle sue funzioni e potrà garantire la continuità della gestione operativa nei prossimi mesi.

André Comploi, nato a Bressanone, ha studiato a Vienna dove si è laureato in musicologia all’Università e diplomato in musica sacra al Conservatorio. Ha lavorato dal 2006 alla Staatsoper di Vienna, dove dal 2010 oltre a essere portavoce del Sovrintendente e coordinatore della comunicazione è stato responsabile di diversi progetti artistici speciali.

Alessandro Galoppini si è diplomato in musica corale, direzione di coro e organo. Ha svolto un’intensa attività concertistica come accompagnatore solista e direttore lavorando in numerosi teatri italiani. Dal 1990 al 2019 ha collaborato con il Teatro Regio di Torino, dove ha ricoperto diversi incarichi, assumendo dal 2009 il ruolo di Direttore dell’Area artistica.

LEAVE A REPLY