Girotondo nel bosco

Il 9 novembre, ore 16.30, al Teatro Cristallo, Bolzano

0
273

“Girotondo nel bosco” Teatro di narrazione, immagini e danza, in scena al Teatro Cristallo di Bolzano sabato prossimo, 9 novembre, nell’ambito della rassegna “Il teatro è dei bambini” a cura della compagnia teatroBlu: alle 16.30 il sipario si alzerà per “Girotondo nel bosco” con la compagnia La Piccionaia.

Girotondo nel bosco“, lo spettacolo che va in scena sabato prossimo, 9 novembre alle 16.30 al Teatro Cristallo, è liberamente ispirato a “Il segreto del bosco vecchio” di Dino Buzzati, “Storie del bosco antico” di Mauro Corona, “Uomini, boschi e api” di Mario Rigoni Stern, “Il linguaggio degli uccelli” di Farid al-Din ‘Attar.

Racconta di come la pietra bambina si stacchi dalla montagna e poi come viene presa per mano dal ghiacciaio e portata lontano da casa. Racconta della gazza, che s’innamora di un raggio di sole e cerca di afferrarlo in ogni riflesso di acqua sul lago. Racconta dei geni degli alberi, che si danno appuntamento nella grande ed eterna foresta di cui hanno sentito parlare in gioventù. Ed ancora, racconta delle piccole metamorfosi che fanno diventare grandi i piccoli e che sono rispecchiate nel paesaggio e nelle creature del bosco. Il ghiro piano piano affronterà la paura della solitudine, il riccio imparerà a proteggersi senza perdere la sua tenerezza, la gazza scoprirà che chi vuol bene non imprigiona il suo amore, la lumaca troverà il modo di non arrivare sempre in ritardo. E con loro, il merlo, il picchio e la puzzola popoleranno un bosco narrato da una gazza ragazza, un genio degli alberi ed un vento dispettoso.

Uno spettacolo poetico, adatto ad un pubblico di bambini dai 5 anni in su.

Nel “Girotondo nel bosco” il teatro di narrazione e di immagini di Carlo Presotto si lega al teatro fisico di Matteo Balbo e alla danza di Valentina dal Mas per condurre piccoli e grandi spettatori a cercare il segreto del bosco, a ricordare la lingua degli uccelli, quella lingua segreta che parlavamo prima di nascere al mondo.

Il biglietto per assistere allo spettacolo è di 8 euro (prezzo intero), 5 euro (Bambini), 3 euro (riduzione dal 2° figlio), 7 euro (adulti con Cristallo Card). È possibile acquistare i biglietti per questo spettacolo e gli altri della rassegna “Il Teatro è dei bambini” dal lunedì al venerdì dalle 16.30 alle 18.30 – e il giovedì e il sabato anche dalle 10 alle 12 – alla cassa del Cristallo.  I biglietti si possono acquistare anche online all’indirizzo www.teatrocristallo.it/biglietti. Per maggiori informazioni sullo spettacolo o per prenotare i posti si può telefonare al Teatro Cristallo, tel. 0471 067822 o mandare una mail a prenotazioni@teatrocristallo.it.

Anche per questa stagione viene proposto, sempre sabato, dalle 15 alle 16, un laboratorio di teatro, danza e movimento intitolato “Sotto a chi tocca” e curato dalla stessa compagnia teatroBlu. Il laboratorio si terrà in sala Giuliani, la partecipazione è gratuita ma l’iscrizione è obbligatoria: per chi fosse interessato, basta mandare una mail a info@teatroblu.net oppure telefonare al 335/8133551.

LEAVE A REPLY