Il Peccato – Il furore di Michelangelo

Dal 28 novembre al cinema

0
311
Il Peccato
Foto di Andrea De Fusco

Il Peccato – Il furore di Michelangelo è il nuovo film del regista russo Andrei Konchalovsky che racconta Michelangelo Buonarroti come non si era mai visto. E’ una grande co-produzione russo-italiana (Andrei Konchalovsky Studios, Jean Vigo Italia e Rai Cinema) che va d indagare la vita di un artista inarrivabile ma soprattutto l’uomo, in perenne ricerca, in lotta con i potenti del tempo, con la propria famiglia e con se stesso.

Regista di fama internazionale e due volte Leone d’Argento a Venezia, Konchalovsky mostra l’umanità più profonda dell’artista, attraverso i suoi dissidi, le sue debolezze e i suoi demoni interiori, rivelando un Michelangelo inedito, autentico, sorprendente, lontano dall’immagine iconica e patinata, con la quale è stato spesso ritratto, dal cinema e dalla tv.

Il film è stato girato nel 2017, in buona parte in Toscana, alle cave di marmo di Carrara e in altre location, tra cui Firenze, Bagno a Ripoli, Arezzo, Monte San Savino, Montepulciano, il castello Malaspina di Massa, il castello di Poppi e il castello di Fosdinovo. Le riprese sono andate avanti per 14 settimane. A sostenere la produzione, Toscana Film Commission, nell’ambito del programma Sensi Contemporanei Toscana per il Cinema.

Andrei Konchalovsky sarà presente a Firenze il giorno dell’uscita in sala del film, giovedì 28 novembre: alle ore 12.00 riceverà le Chiavi della Città dalle mani della vicesindaca, Cristina Giachi; alle ore 20.00 sarà invece ospite al cinema Principe, per salutare il pubblico in sala, introdotto dalla giornalista Elisabetta Vagaggini (biglietti in prevendita alla cassa del cinema e su www.staseraalcinema.it).

LEAVE A REPLY