Io, Michela

Il 26 novembre, ore 21, al Teatro Cantiere Florida, Firenze

0
273
Io, Michela
Foto di Andrea Ulivi

VERSILIADANZA PRESENTA EFFETTO DONNA – DIALOGHI TACIUTI

Un progetto e una rassegna intorno al tema della violenza e del dolore femminile con eventi, azioni e processi che mirino a diffondere la cultura del rispetto di genere. Dopo la performance di Versiliadanza “Frangersi”, lo spettacolo della compagnia Abbondanza Bertoni “Pelleas e Melisande” e l’inaugurazione della Panchina Rossa nel parco della BiblioteCaNova Isolotto, domani martedì 26 novembre Versiliadanza porta in scena “Io, Michela”.

——–

VERSILIADANZA | IO, MICHELA

Teatro Cantiere Florida 26 novembre 2019 ore 21:00

Evento nell’ambito della rassegna del FILO ROSSO a cura del Quartiere 4/ Comune di Firenze Teatro Cantiere Florida di Firenze, Versiliadanza in collaborazione con PER MICHELA – Toscana Aeroporti contro la violenza sulle donne, Artemisia Centro Antiviolenza, Commissione Cultura del Quartiere 4, Capire Edizioni, presenta una serata dedicata a Michela Noli la ragazza che a soli 31 anni venne uccisa dal marito che si è poi suicidato. Tre anni dopo dalla scomparsa di Michela e da quell’omicidio-suicidio che ha sconvolto tutta la città , uno spettacolo che vuole far riflettere sulla violenza e il rispetto di genere, con brani dal testo Io, Michela di Paola Alberti Noli, Neruda, Benedetti, Alighieri con Anna Dimaggio (voce recitante), Matilde Danti, Leonardo Diana (danza) e Angela Torriani Evangelisti (danza e coreografia).

L’evento è a ingresso gratuito.

Il progetto EFFETTO DONNA – DIALOGHI TACIUTI è realizzato con il Consiglio di Quartiere 4/ Commissione Cultura, BiblioteCaNova Isolotto, Sonoria – Spazio Giovani e Musica, Cepiss e Operatori di Strada, progetto PER MICHELA – Toscana Aeroporti contro la violenza sulle donne, Artemisia Centro Antiviolenza.

LEAVE A REPLY