Gianni Morandi con lo spettacolo “Stasera gioco in casa” abbraccia Bologna, la sua città

In scena al Teatro Duse di Bologna, con 21 date, fino al 26 gennaio 2020

0
420

Stasera gioco in casaÈ tutto pronto per il debutto di Gianni Morandi al Teatro Duse di Bologna con lo spettacolo “Stasera gioco in casa – una vita di canzoni”. Dopo una carriera costellata di successi, il cantante bolognese torna nella sua città per ripercorrere le tappe del percorso artistico che lo ha portato a essere uno dei più importanti cantanti nel panorama italiano. Attraverso un concerto in forma acustica Morandi intesse la sua storia personale e artistica proprio nello storico palcoscenico della sua città, lo stesso che 55 anni prima lo ha visto esibirsi per la prima volta.

C’è sempre un momento della vita in cui si sente il desiderio di tornare nel luogo dal quale si è partiti” afferma Gianni Morandi che dopo aver girato il mondo con la sua musica vuole vivere l’emozione di esibirsi nella città felsinea, luogo dove tutto ebbe origine. Inoltre, anche la scelta del teatro, un luogo più intimo rispetto a un palazzetto e alla tv a cui tanto è abituato, un luogo dove le persone sono più attenta, dove l’atmosfera è confidenziale, rappresenta per il cantante una doppia sfida che accoglie con grande emozione ed entusiasmo.

Si parte il 1 novembre e si va avanti per ben 21 date già programmate e, dato l’enorme successo che sta riscuotendo il progetto, potrebbero anche aumentare in corso d’opera.

Non solo un viaggio musicale, ma anche di vita. Sì, perché Gianni Morandi si racconta al proprio pubblico non solo attraverso le note dei suoi brani più famosi ma anche con racconti di vita, episodi ordinari e straordinari. Una vita fatta, come tutte, di scelte. Scelte giuste, scelte sbagliate. Scelte che, alcune volte, cambiano il corso di un’esistenza.

Era necessario, per suggellare questa impresa, lasciare una traccia musicale in grado di intersecarsi al percorso artistico e di raccontare questo progetto. Ed è così che è nata, grazie alla penna del nipote di Gianni, Paolo Antonacci, figlio di Marianna e Biagio Antonacci, la canzone che apre il concerto il cui titolo è, appunto, lo stesso dello spettacolo: “Stasera gioco in casa”. Una ballad dolce, romantica, che ha il sapore dei ricordi, grazie ai suoni morbidi di chitarra acustica, percussioni ovattate e archi che accompagnano una dichiarazione d’amore appassionata a una città che è impossibile non amare e non avere nel cuore.

Un One Man Show come quello pensato per Gianni Morandi al Teatro Duse di Bologna non è possibile senza il supporto di un’equipe di professionisti. La regia dello spettacolo è affidata a Saverio Marconi che ha pensato a un’atmosfera informale, come se si fosse a casa con amici appunto. Al centro c’è la vicinanza tra Gianni e il pubblico in un racconto tra musica e parole.

Inoltre sul palco, ad accompagnare lo show man ci saranno due musicisti, Alessandro Magri al pianoforte e alla chitarra Elia Garutti.

Stasera gioco in casa” è un progetto speciale anche per Walter Mramor, presidente del Cda del Teatro Duse perché “unisce un’icona della musica italiana come Gianni Morandi a un teatro storico, simbolo della cultura di Bologna”.

Le prevendite del concerto aperte in esclusiva sul circuito Vivaticket, sul sito teatroduse.it, dove si potranno vedere tutte le date, e presso la biglietteria del Duse.

LEAVE A REPLY