Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica – Giancarlo Dosi (7° edizione)

Il 12 dicembre, ore 15, presso l'Aula Convegni del CNR, Roma

0
201

Giancarlo DosiGiunge alla settima edizione il Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica – Giancarlo Dosi, iniziativa orientata a far conoscere ed approfondire la cultura scientifica che ogni anno vede la candidatura di centinaia di autori, tra ricercatori, docenti, giornalisti, studiosi e autori italiani o stranieri.

Anche quest’anno sarà l’Aula Convegni del CNR di Roma ad ospitare la cerimonia di premiazione che vedrà concorrere ben 15 finalisti all’interno della categoria “Libri”, e sei finalisti tra le sezioni “Articoli” e “Video”. L’evento, presentato da Elisabetta Guidobaldi (responsabile Ambiente dell’Agenzia ANSA), si svolgerà giovedi 12 dicembre, dalle ore 15:00 alle 18:00, con ingresso libero su prenotazione.

La settima edizione del Premio ha visto una partecipazione complessiva di 404 Autori di cui 141 donne e 263 uomini, una presenza di 77 autori under 35 e l’iscrizione di 121 case editrici, nella sezione Libri. La Giuria e il Comitato Scientifico erano composti complessivamente da 269 professori di ogni ordine e grado.

Nel corso dei saluti iniziali, presenzieranno alla cerimonia: Massimo Inguscio, Presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche; Giorgio De Rita, Segretario generale del Censis e Presidente del Comitato Scientifico; Mario Morcellini, Commissario dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni; Maria Amata Garito, Rettore dell’Università Telematica Internazionale Uninettuno; Eugenio Tangerini, Responsabile Relazioni Esterne di BPER Banca e Sesto Viticoli, Vicepresidente dell’AIRI – Associazione Italiana per la Ricerca Industriale. 

Durante la manifestazione gli autori delle 15 opere in gara per la sezione Libri si affronteranno di volta in volta di fronte al pubblico per conquistare il primo posto in classifica nella propria area e aspirare al titolo più alto in palio: il Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica Giancarlo Dosi 2019. Anche per quest’anno, sarà presente in sala, presieduta da Giorgio De Rita, una giuria di 150 persone chiamate ad esprimere in diretta il proprio voto. 

All’interno dell’iniziativa, saranno proiettati anche i Video giunti in finale sui quali sarà sempre la giuria di sala ad esprimersi per eleggere il vincitore assoluto mentre saranno premiati i vincitori della sezione Articoli e gli autori Under 35. Un Premio speciale sarà consegnato a chi si è distinto nella divulgazione scientifica rivolta ai giovanissimi. 

A conclusione dell’evento, come da tradizione, l’Associazione Italiana del Libro offrirà un piccolo aperitivo per gli auguri di buone feste. Non mancherà, infine, l’Albero di Natale formato da libri scientifici: all’uscita, ogni ospite potrà prendere in regalo un libro di suo gradimento. 

Il Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica è organizzato dall’Associazione Italiana del Libro. Main Partner del Premio sono BPER Banca e il CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche). La cerimonia è organizzata grazie al contributo dell’AIRI (Associazione Italiana per la Ricerca Industriale). Hanno concesso il loro patrocino al Premio il Comune di Roma, l’Uninettuno (International Telematic University), l’Istituto Italiano dell’Enciclopedia Treccani e la rete de I Parchi Letterari.

——-

I FINALISTI DELL’EDIZIONE 2019

LIBRI 

Sezione A – Scienze matematiche, fisiche e naturali 

Alessandro Vespignani, L’algoritmo e l’oracolo (Il Saggiatore, 2019) 

Andrea Parlangeli, La musica nascosta dell’universo (Giulio Einaudi Editore, 2018) 

Luca Gammaitoni, Angelo Vulpiani, Perché è difficile prevedere il futuro. Il sogno più sfuggente dell’uomo sotto la lente della fisica, (Edizioni Dedalo, 2019) 

***

Sezione B – Scienze della vita e della salute 

Laura Pigozzi, Adolescenza zero. Hikikomori, cutter, ADHD, e la crescita negata (Nottetempo, 2019) 

Giulio Cossu, La trama della vita (Marsilio Editori, 2018)

Fabrizio Acanfora, Eccentrico. Autismo e Asperger in un saggio autobiografico (Effequ, 2018) 

***

Sezione C – Scienze dell’Ingegneria e dell’Architettura 

Paolo Gallina, La mente liquida. Come le macchine condizionano, modificano o potenziano il cervello (Edizioni Dedalo, 2019) 

Giovanni Di Pasquale, Le macchine nel mondo antico (Carocci Editore, 2019) 

Sergio Rossi, Giovanni Scarduelli, Nikola Tesla (BeccoGiallo, 2018) 

***

Sezione D – Scienze dell’uomo, storiche e letterarie 

Gabriele Ranzato, La liberazione di Roma. Alleati e Resistenza (Laterza, 2019) 

Giancarlo Bosetti, La verità degli altri (Bollati Boringhieri, 2019) 

Michele Colucci, Storia dell’immigrazione straniera in Italia (Carocci Editore, 2018) 

***

Sezione E – Scienze giuridiche, economiche e sociali

Roberto Danovaro, Mauro Gallegati, Condominio Terra: Natura, economia e società, come se futuro e benessere contassero davvero (Giunti Editore, 2019) 

Luciano Canova, Il metro della felicità, (Mondadori, 2019) 

Andrea Fontana, Regimi di verità. Convivere con leggende e fatti alternativi (Codice Edizioni, 2019) 

———

ARTICOLI

Come vivremo nel 2050 di Emilio Vitaliano, pubblicato su BBC Scienze, Settembre 2018 

Il laser Terra-Luna di Piero Martin, pubblicato su “La Stampa”, Luglio 2019 

Prove tecniche di ibernazione, di Matteo Cerri, pubblicato su “Wired”, Marzo 2018 

——— 

VIDEO 

Caldo Artico, di Alessandro Macina, Settembre 2018 

Il predatore è tornato. Uomo e lupo: chi è il cattivo? di Andrea Bettini, Giugno 2019 

La mano Bionica, di Luigi Rotondo, Laura Ricci, Febbraio 2019

———–

Associazione Italiana del Libro – Associazione Culturale

Sede legale: Via Giuseppe Rosso 1/a, 00136 Roma – CF 97742570589

 

info@premiodivulgazionescientifica.com

www.premiodivulgazionescientifica.it

LEAVE A REPLY