Trend: “Out of love”

Il 14 e 15 dicembre al Teatro Belli, Roma

0
295

Out of loveIl tempo non è una linea ordinata, una freccia dal cui apice voltarsi a guardare indietro; è una dimensione, una forma in cui ci si può guardare dentro, uno spazio che può essere attraversato.

Un tempo in cui si scava per cercare di tirare fuori i ricordi che trattiene in sé, o per sotterrarli per sempre.

Out of love, Per amore ma anche Senza amore. Lambiguità è la materia delle amicizie e Out of love è prima di tutto la storia di unamicizia: un arco di trentanni e un sottosuolo che conserva i frammenti di una vita da ricomporre. Grace e Lorna giocano, tormentano i maschi e si tormentano, ridono sfacciatamente, soffrono amori e perdite, immaginano il futuro, sbagliano, crescono, cavalcando il deserto sociale che avanza. Ciascuna scopre un corpo che cambia, ognuna testimone del corpo dellaltra. Si legano agli uomini per non sentirsi sole e perdono la testa per quelli sbagliati; sono distaccate e invadenti, presenti e fuori luogo, manipolatrici e capaci di slanci di amore quasi materno.

Tenerezza, complicità, violenza sottile, manipolazione sono i frammenti della materia ambigua di cui sono fatte le amicizie.

——-

Elinor Cook

Ha vinto il George Devine Award 2013 come Drammaturga Più Promettente ed è stata finalista del Susan Smith Blackburn Award 2018. Al momento sta scrivendo un episodio della terza serie di Killing Eve e riceve commissioni da Fiery Angel, Paines Plough e Audible. Out of Love, commissionato per la stagione di Paines Plough Roundabout, si è svolto all’Orange Tree Theatre nella primavera del 2018, dopo aver aperto l’Edinburgh Fringe Festival nel 2017 ed essere stato in tournée nel Regno Unito. Tra gli altri lavori ricordiamo Extra yarn (Orange Tree Theatre), Pilgrims (HighTide Festival, The Yard, Theatre Clwyd), Ten Weeks (Gate Theatre). Per la televisione: The Secrets, diretto da Dominic Savage per Working Title / BBC1.

———

Trend, nuove frontiere della scena britannica XVIII edizione, festival a cura di Rodolfo di Giammarco, 17 ottobre 21 dicembre 2019, Teatro Belli piazza SantApollonia 11/a- 06 5894875, spettacoli ore 21,00, biglietto intero 13 / biglietto ridotto under 26 e over 65 5

di Elinor Cook

traduzione Maurizio Mario Pepe

con Livia Antonelli, Dacia Dacunto e Livio Remuzzi

dramaturg Rocco Placidi

scene e costumi Damiano Olivieri

musiche originali Adriano Matcovich e Benjamin Ventura

disegno luci Claudio Amadei

grafica Studio Boogie

si ringrazia per la collaborazione MaTeMù, Artisti 7607 e Spazio Sociale Ex 51

regia Niccolò Matcovich

produzione Compagnia Habitas

LEAVE A REPLY