Flipbook che passione!

Il 22 gennaio, dalle ore 21, presso il MIC – Museo Interattivo del Cinema, Milano

0
441

FlipbookMercoledì 22 gennaio dalle ore 21.00 presso il MIC – Museo Interattivo del Cinema, si terrà una serata unica e appassionante dedicata alla magia del pre-cinema.
Il “cinematografo tascabile” dei Flipbook arriva infatti per la prima volta sul grande schermo del MIC: perduti e riscoperti, immagini da portare sul palmo delle mani secoli prima dell’invenzione degli Smartphone, i libretti animati diventano dei piccoli e preziosi film da gustare comodamente seduti in sala.

I primi flipbook precedono il cinema di quasi tre decenni. I libretti derivati da film nacquero contestualmente alle pellicole proiettate già a partire dal 1896 come testimoniano numerosi esempi provenienti da Stati Uniti, Inghilterra, Germania, Spagna e Francia.

Grazie al restauro di Thierry Lecointe, Robert Byrne e Pascal Fouchè è stato possibile rianimare questi delicatissimi tesori e vedere le prime immagini in movimento mai realizzate da alcuni maestri della Settimana Arte, fra cui il mago, regista, sceneggiatore, attore e artista, nonché inventore degli effetti speciali, Georges Méliès.

Per ricreare una vera atmosfera ottocentesca, agli spettatori, durante la proiezione sarà servito l’assenzio, la fata verde che incrementava la creatività degli artisti dell’epoca, accompagnato da una selezione di cioccolato e biscotti Petit Beurre.

Ad arricchire questo evento speciale, dopo la proiezione, si terrà una visita guidata al MIC – Museo Interattivo del Cinema alla scoperta dei segreti della Settima Arte con Georges Méliès in persona, che accompagnerà gli spettatori nel mondo fantastico del cinema delle origini, svelandone i meravigliosi trucchi che hanno reso i primi film piccoli e intramontabili gioielli.
La visita, per ricreare la magica atmosfera ottocentesca dell’epoca, sarà a lume di candela. Per questo motivo è consigliatissimo un
dresscode a tema ottocentesco.

——–

IL PROGRAMMA
Mercoledì 22 gennaio

Ore 21.00
Proiezione di una selezione di Flipbook originali in edizione restaurata

Ore 21.30
Degustazione di assenzio, cioccolato e biscotti Petit Beurre

Ore 22.00
Visita a lume di candela del MIC – Museo Interattivo del Cinema con il mago, regista, attore e inventore degli effetti speciali Georges Méliès
Dresscode consigliato a tema ‘800

Biglietto unico € 8
Prenotazione obbligatoria telefonando allo 0287242114 in giorni e orari d’ufficio
Max 50 partecipanti

——–

I FLIPBOOK

TRAIN EN MARCHE (32 x 2 fotogrammi/frames, 8 fps): dubitativamente attribuito a Gaumont,
cat. no. 55, série L (1897), Train à corridor. Non risultano conservate copie su pellicola.

LA DANSE (121 fotogrammi/frames, 12 fps): dubitativamente attribuito a Méliès, Star-Film
cat. no. 45 (1896), Miss de Vère(Gigue Anglaise). Non risultano conservate copie su pellicola.

LA DANSE DU CANCAN (84 fotogrammi/frames, 16 fps): attribuito a Gaumont, cat. no. 3 (1896), Moulin Rouge: Quadrille. Non risultano conservate copie su pellicola.

BAGARRE DE MITRONS (121 fotogrammi/frames, 12 fps): dubitativamente attribuito a Méliès. Ex-cat.

PARTIE DE CARTES À TROIS (48 x 2 fotogrammi/frames, 12 fps): dubitativamente attribuito a Gaumont, forse la prima versione di cat. no. 72 (1896), Partie de cartes. Non risultano conservate copie su pellicola.

LA NOURRICE (90 fotogrammi/frames, 10 fps): dubitativamente attribuito a Méliès. Ex-cat.

NUIT AGITÉE (121 fotogrammi/frames, 12 fps): attribuito con certezza a Méliès, forse la prima versione di Star-Film cat. no. 26 (1896), Une Nuit Terrible.

LE COUCHER DE LA MARIÉE (LE DÉSHABILLÉ DE LA MARIÉE / LA TOILETTE DE LA MARIÉE) (90 fotogrammi/frames, 8 fps): attribuito a Méliès, forse la prima versione di Star-Film cat. no. 177/178 (1898), Le Coucher de la mariée. Non risultano conservate copie su pellicola.

LA PUCE (90 fotogrammi/frames, 10 fps): attribuito a Méliès. Ex-cat.

LE COUP DU PÈRE FRANÇOIS (90 fotogrammi/frames, 8 fps): dubitativamente attribuito a Méliès. Ex-cat.

POSE CHEZ L’ARTISTE. VÉNUS (90 fotogrammi/frames, 8 fps): attribuito a Méliès. Ex-cat.

LE BAIN (80 fotogrammi/frames, 8 fps): attribuito a Méliès, forse la prima versione di Star-Film cat. no. 128 (1897), Après le bal (le tub). Non risultano conservate copie su pellicola.

BOXEURS (121 fotogrammi/frames, 12 fps): dubitativamente attribuito a/tentatively attributed to Méliès, forse la prima versione di Star-Film cat. no. 136 (1898), Match de boxe, professeurs de l’école de Joinville. Non risultano conservate copie su pellicola.

LE DUEL (121 fotogrammi/frames, 12 fps): dubitativamente attribuito a Méliès, forse la prima versione di Star-Film cat. no. 148 (1898), Assaut d’escrime, école de Joinville. Non risultano conservate copie su pellicola.

LE BÂTON (121 fotogrammi/frames, 12 fps): dubitativamente attribuito a Méliès. Ex-cat.

PRESTIDIGITATEUR (121 fotogrammi/frames, 12 fps): dubitativamente attribuito a Méliès, Star-Film cat. no. 101 (1897), David Devant. Non risultano conservate copie su pellicola.

LA MÉPRISE (90 fotogrammi/frames, 8 fps): attribuito a Méliès. Ex-cat.

VOYEUR REGARDANT UNE FEMME DERRIÈRE UN MUR (80 fotogrammi/frames, 8 fps): attribuito con certezza a Méliès. Ex-cat.

ARRIVÉE DU TRAIN (121 fotogrammi/frames, 6 fps): attribuito a Méliès, Star-Film cat. no. 35 (1896), Arrivée d’un train (Gare de Joinville). Non risultano conservate copie su pellicola.

LES DEUX BAISERS (75 fotogrammi/frames, 12 fps): attribuito a Edison, cat. no. 155 (1896), May Irwin Kiss.

COMBAT AU SABRE (121 fotogrammi/frames, 12 fps): dubitativamente attribuito a Méliès. Ex-cat.

DÉGUISEMENT (88 fotogrammi/frames, 12 fps): attribuito a Méliès, Star-Film cat. no. 42 (1896), Dix chapeaux en 60 secondes. Non risultano conservate copie su pellicola.

L’AMANT SURPRIS (90 fotogrammi/frames, 8 fps): attribuito a Méliès. Ex-cat.

LOÏE FULLER (90 fotogrammi/frames, 10 fps): attribuito a Méliès o a Gaumont, Star-Film cat. no. 44 (1896), Danse serpentine, o Gaumont cat. no. 12 (1896), Danse serpentine: Loïe Fuller. Non risultano conservate copie su pellicola.

Titoli e abbreviazioni: Nessuno dei flipbooks reca un titolo stampato. Alcuni hanno una dicitura scritta a mano sulla copertina.
L’annotazione “Ex-cat.” significa che gli autori sono convinti dell’esatta attribuzione del film, ma non sono stati in grado di reperire il titolo esatto nella filmografia o nel catalogo Méliès.

Lunghezza e velocità: L’unità di misura “fotogrammi” indica il numero di pagine (immagini) nei flipbook. La velocità di proiezione, indicata con “fps” (fotogrammi per secondo) si riferisce al numero di pagine (immagini) filmate al secondo. La velocità può essere diversa da quella originale.

———

MIC – MUSEO INTERATTIVO DEL CINEMA
Viale Fulvio Testi 121, 20162, Milano – MM5 Bicocca

INFO 
T 0287242114 / info@cinetecamilano.it / www.cinetecamilano.it

BIGLIETTI

Ingresso unico € 8,00
Prenotazione obbligatoria telefonando allo 0287242114 in giorni e orari di ufficio
Max 50 partecipanti

LEAVE A REPLY