Il sasso che rotola – Storia de La Rosa Bianca

Il 25 e 26 gennaio al Teatro Le Laudi, Firenze

0
234

Il sasso che rotolaproduzione La Compagnia Bottega Instabile

di  Eugenio Nocciolini

con Gabriele Bitaj, Federico Fasinella, Leonardo Moscardi, Andrea Quercioli, Matilde Vannucchi

e con Gabriele Giaffreda

——

Che cosa vuol dire “rivoluzione”?

Per alcuni: prendere un fucile e andare in guerra; per altri: uccidere un nemico; per altri ancora: prevaricare sul prossimo pur di far valere le proprie idee. Per Alex, Sophie, Willy, Cristoph e Hans, cinque ragazzi di Monaco, nel 1942, Rivoluzione era scrivere dei volantini che facessero riflettere il popolo tedesco e che gli facessero aprire gli occhi su Hitler, sullo schifo che avevano intorno, su una guerra che non valeva la pena combattere.

Per quei cinque ragazzi Rivoluzione è stato morire per quelle parole e per quelle idee.

Cinque ragazzi: la Rosa Bianca.

LEAVE A REPLY