L’oca a teatro

Il 2 febbraio, ore 15.30, al Teatro de LiNUTILE, Padova

0
166

Il giorco dell'Oca teatrale al Teatro de LiNUTILEDomenica 2 febbraio alle 15.30 la compagnia “Giovani de LiNUTILE” di Padova invita bambini e genitori a partecipare ad una particolare versione teatrale di uno dei più classici e conosciuti giochi per l’infanzia: il gioco dell’oca.

La compagnia “Giovani de LiNUTILE” propone ai bambini e ai loro genitori un particolare laboratorio teatrale per avvicinare l’infanzia al mondo del teatro: «L’oca a teatro».

Domenica 2 febbraio dalle 15.30 alle 17.30 la nuova sala del Teatro de LiNUTILE di Padova ospiterà il tradizionale “gioco dell’oca” in una versione teatrale per bambini da 5 a 10 anni e per i loro genitori. Tutta la sala dell’Accademia de LiNUTILE si trasformerà in un tavolo da gioco a dimensione reale: un percorso di caselle e prove da superare scoprendo in questo modo il gioco del teatro. La maggior parte delle caselle infatti conterrà una prova performativa da fare da soli o in coppia con i genitori.  I vincitori verranno premiati con una sorpresa.

Prenotazione obbligatoria.
Le iscrizioni chiuderanno venerdì 31 gennaio 2020. 

Per iscrizioni e informazioni
049/2022907
segreteria@accademiadelinutile.com
www.teatrodelinutile.com

Previous articleCompagnia Teatrino Giullare: “Finale di Partita” e “Alla meta”
Next articleDella madre
Giuseppe Bettiol
Laureato in filosofia all’Università degli Studi di Padova, collaboro con lo Studio Pierrepi dal 2009. Appassionato comunicazione digitale, ho concentrato la mia attività nelle Digital PR, nei rapporti con le testate e gli influencer digitali, seguendo corsi ad hoc. Dal 2010 sono consulente di media & public relation per la Federazione Italiana Donne Arti Professioni e Affari di Padova, per il Circolo Tralaltro Arcigay Padova e la Società Dante Alighieri sezione di Padova. Dal 2011 sono responsabile dell’ufficio stampa della manifestazione “Padova Pride Village” alla Fiera di Padova. Attualmente sto inoltre collaborando con il Teatro de LiNUTILE di Padova e il Padova Pride.

LEAVE A REPLY