“Welcome to Commonplace”, uno spazio per tutti

A Tedacà in scena fino al 6 gennaio lo spettacolo della Compagnia Bqb

0
1175
Welcome to common place
Foto di Emanuele Basile

Al Teatro bellARTE di Torino va in scena lo spettacolo “Welcome to Commonplace”, prodotto da Tedacà e realizzato dalla Compagnia Bqb, compagine interna di Tedacà nell’ambito della danza. Uno spazio vuoto accoglie gli spettatori in sala fecondata dalle luci, dai colori e dalle coreografie delle quattro danzatrici dagli abiti sgargianti con richiami cromatici blu, rosa, rossi, bianchi. Ognuno dei personaggi delle quattro performer ha una precisa caratterizzazione ben delineata, espressa con vivace allegria e vitale dinamismo dalle coreografie fresche e lucenti. Dopo i primi venti minuti di scena corale, una voce registrata esorta il pubblico ad andare nello spazio e posizionarsi vicino alla danzatrice della quale si desidera seguire le vicende perché ad ogni replica solo una delle quattro storie verrà rappresentata. Deve essere il pubblico ad entrare nello spazio comune della scena e decidere accordandosi quale avventura quella sera deve prendere vita. Gli spettatori a quel punto con coraggio si animano e scendono on stage, si assiepano vicino alla danzatrice scelta, ridono, comunicano e alla fine la decisione è presa. Il pubblico torna al proprio posto e la storia inizia. Divertente, surreale, piena di slancio vitalistico senza ombre, l’avventura della performer si dipana sulla scena fino alla delicata conclusione. Uno spettacolo originale, interattivo, che regala intrattenimento e buon umore, ma dona anche spunti di riflessione sui rapporti umani.

La recensione si riferisce alla recita del 4 gennaio 2020.

———-

Progetto di Bqb (Compagnia di danza di Tedacà)
Ideazione, regia, coreografia e interpretazione Giulia Guida, Valeria Pugliese, Valentina Renna, Viviana Stizzolo
Voce Marco Musarella
Supporto alla drammaturgia Francesca Cassottana
Scene e light design Sara Brigatti
Elaborazione musiche Diego Trigilia (killagroove)
Costumi Koreutica
Make Up Elisa Renolfi

Un ringraziamento speciale a Simona Maggi, Claudia Garrone, Marco Musarella, Simone Schinocca, Valentina Aicardi, Annalisa Greco, Marco Scoma, Claudia Cotza, Laura Cotza, Francesca Bovolenta, Antonio Dominelli, Michele Iezza e tutto lo staff Tedacà

LEAVE A REPLY