Teatro Olimpico, Momix celebrano 40 anni di carriera con “Alice”

Dopo il sold out della scorsa stagione, dal 12 febbraio al Teatro Olimpico per la Filarmonica Romana, torna l’ultima creazione di Moses Pendleton

0
1460

AliceDopo i sold out dello scorso anno tornano a Roma per l’Accademia Filarmonica Romana e il Teatro Olimpico, dal 12 febbraio all’1 marzo, i leggendari Momix che festeggiano il 40esimo anno di vita, pronti a incantare con Alice, l’ultima creazione che porta la firma di Moses Pendleton.

Lo spettacolo, ispirato alla celebre fiaba di Carroll, ha debuttato in prima mondiale al Teatro Olimpico lo scorso anno ed è inserito nell’ambito delle Giornate della Danza della Accademia Filarmonica Romana e Teatro Olimpico, nuova tappa della tournée che toccherà le città di San Donà di Piave (3-5 marzo), Thiene (7, 8 marzo), Torino (11-15 marzo) e Milano (18 marzo-5 aprile).

Il debutto dello scorso anno dell’ultima creazione di Pendleton sancisce l’ultratrentennale collaborazione fra l’artista americano e l’istituzione romana, unico coreografo anche accademico, dal 2012, dell’Accademia.

Celebriamo anche il primo anniversario di Alice da quando ha avuto la sua prima mondiale a Roma proprio un anno fa – conferma PendletonCi piace poter festeggiare con il pubblico romano, l’Accademia Filarmonica Romana e il Teatro Olimpico, sia la storia della compagnia sia che ‘Alice’ abbia compiuto un anno”.

A distanza di un anno lo spettacolo non ha subìto apportati cambiamenti sostanziali, ma è stato sottoposto a un lavoro costante di rifinitura: sarà quindi un nuovo Alice lo spettacolo in scena al Teatro Olimpico ispirato alla fiaba di Lewis Carroll Alice nel Paese delle Meraviglie.

La magia dei Momix prende forma lasciandosi suggestionare dalle avventure di Alice, la bimba che finisce in un universo meraviglioso dove incontra un tripudio di folli e indimenticabili personaggi, dal coniglio bianco al cappellaio matto alla implacabile regina di cuori.

Personaggi creati da Carroll, ma che sembrano usciti dalla fantasia di Pendleton, sempre inarrivabile per creare immagini e universi popolati da creature stravaganti e fascinose e che qui sceglie di infilarsi nella tana del coniglio.

Ecco allora che Alice dei Momix si ispira alla fiaba di Carroll per evocarne attraverso quadri diversi immagini legate da una logica assurda e sempre all’insegna della fantasia in una fusione fra danza, luci, costumi, proiezioni.

Il consiglio? Vedere e rivedere Alice per scoprirne di volte in volta nuovi dettagli e lasciarsi trasportare da uno spettacolo sorprendente per adulti e bambini. Biglietti: da 34 a 46 euro, under 14 20 euro. Da mercoledì 12 febbraio a domenica 1 marzo 2020 (da martedì a sabato ore 21; il sabato anche alle ore 17; domenica ore 17; lunedì riposo). Info: Filarmonica Romana: 06 3201752, promozione@filarmonicaromana.org | filarmonicaromana.org; Teatro Olimpico: 06 32659916, ufficiopromozione@teatroolimpico.it | teatroolimpico.it

LEAVE A REPLY