Fiati dei Pomeriggi Musicali in concerto

Il 23 febbraio, ore 11, presso lo Spazio Agorà di Triennale Milano

0
335

Fiati dei Pomeriggi Musicali Charles Koechlin, Trio, in Sol maggiore, per flauto, clarinetto e fagotto, op. 92

Georges Auric, Trio, per oboe, clarinetto e fagotto

Karl Goepfart, Quartet, in re minore, per flauto, oboe, clarinetto e fagotto, op.93

——–

Flauto: Elisabetta La Licata

Oboe: Francesco Quaranta

Clarinetto: Giuseppe Cultraro

Fagotto: Sarah Ruiz

——-

SPAZIO AGORÀ

23 febbraio 2020, ore 11.00

Dopo l’appuntamento dello scorso 26 gennaio, del quale sono stati protagonisti gli archi, tocca ora ai Fiati dei Pomeriggi Musicali interpretare il Novecento proposto dal cartellone de I Pomeriggi alla Triennale. Domenica 23 febbraio, alle ore 11:00, presso lo Spazio Agorà di Triennale Milano, a esibirsi saranno quattro prime parti in forze alla nostra orchestra: Elisabetta La Licata, Francesco Quaranta, Giuseppe Cultraro e Sarah Ruiz.

Il cartellone proposto ben interpreta quello che è l’impulso artistico che ha spinto I Pomeriggi Musicali e Triennale Milano a dar vita alla rassegna: la celebrazione e l’indagine di quel repertorio Novecentesco, tanto vicino a noi quanto orami abbastanza distante da poter essere analizzato per il tramite di un ascolto critico. Come agli inizi della propria carriera, l’Orchestra I Pomeriggi Musicali cerca sempre nuove vie per contribuire notevolmente alla divulgazione popolare del repertorio contemporaneo.

La matinée inizierà con il Trio, in Sol maggiore, per flauto, clarinetto e fagotto di Charles Koechlin, per poi proseguire con un altro Trio, quello di Georges Auric, per oboe, clarinetto e fagotto; in chiusura sarà la volta, invece, del Quartetto in re minore, per flauto, oboe, clarinetto e fagotto a firma di Karl Goepfart.

——–

Prossimo e ultimo appuntamenti

22 marzo 2020, ore 11:00 – AGORÀ

Giovanni Sollima, Sonnets et Rondeaux

Ildebrando Pizzetti, Quartetto per archi n. 2

Violini: Igor Riva, Elena Bassi

Viola: Lizabeta Soppi

Violoncello: Andrea Cavuoto

———

Per tutti i concerti l’ingresso è libero fino a esaurimento posti

Triennale Milano

Viale Alemagna, 6 – 20121 Milano

T. +39 02 724341

www.triennale.org

LEAVE A REPLY