Accademia Nazionale di Santa Cecilia: JuniOrchestra in concerto

Il 1° marzo, ore 18, all'Auditorium Parco della Musica (Sala Santa Cecilia), Roma

0
722

JuniOrchestraSaranno i giovani musicisti della JuniOrchestra dellAccademia Nazionale di Santa Cecilia a esibirsi, domenica 1 marzo alle ore 18.00 (Sala Santa Cecilia, Auditorium Parco della Musica), per sostenere il Reparto di Pediatria d’Urgenza e Terapia Intensiva del Policlinico Umberto I grazie alla collaborazione, arrivata al suo dodicesimo anno, tra l’Accademia, il Reparto di Pediatria d’Urgenza Policlinico Umberto I di Roma e la Fondazione Sapienza.

Madrina deccezione, per il secondo anno consecutivo, Milly Carlucci che presenterà il concerto.

La JuniOrchestra, creazione tra le più fertili dellAccademia Nazionale di Santa Cecilia, non è un’unica compagine ma è composta da cinque orchestre che coinvolgono ragazzi di età compresa tra i 5 e i 21 anni, per un totale di 473 giovani musicisti: JuniOrchestra Baby, Kids 1, Kids 2, Teen, Young. Gli strumentisti si esibiranno sotto la guida e la direzione di Laura de Mariassevich (JuniOrchestra Baby) e Simone Genuini ed eseguiranno musiche di Verdi, Dvořák, Bernstein e Williams oltre a composizioni dello stesso Genuini.

———-

IL PROGRAMMA

Il concerto si apre con i più piccoli che eseguiranno Il Piccolo Artista, una breve fiaba musicale scritta da Laura de Mariassevich per la JuniOrchestra Baby e composta da brani originali ed elaborazioni dallAlfabeto di Mozart e dalla Marcia Russa di Strauss. Il Piccolo Artista collega lesibizione a una storia in cui i bambini possono immedesimarsi: infatti il piccolo artista” è il piccolo esecutore stesso, che studia e sogna di diventare musicista quando sarà grande. Passeggio per la valle e Gita in bicicletta sono composizioni con finalità didattiche di Simone Genuini, ovvero partiture create per favorire la crescita professionale degli esecutori e saranno eseguite dalla JuniOrchestra Kids 1. La JuniOrchestra Kids 2 si cimenterà, invece, in musiche di John Williams e in questo caso suonerà quelle composte per il mondo magico di Harry Potter, saga dalla quale è tratto il brano Segreti e misteri. La stessa formazione eseguirà poi il tema popolare intitolato Greendance. Una danza tratta dallAida di Verdi e il movimento Allegro con fuoco dalla Sinfonia n. 9 Dal nuovo mondodi Dvořák saranno il banco di prova per la JuniOrchestra Teen mentre la JuniOrchestra Young eseguirà l’Ouverture da Candide di Bernstein che, in pieno stile di Broadway, ha un incipit di trombe squillanti e timpani e lOuverture da La forza del destino di Verdi, anchessa animata da una grande energia, metafora della forza inarrestabile della sorte. Ispirato alle sonorità delle street marching band, Babablues vuole esprimere, come afferma Genuini «la gioia di incontrarsi per suonare insieme, esperienza che da quattordici anni i ragazzi della JuniOrchestra compiono settimanalmente». Così come le street marching band invadono le strade della città, la JuniOrchestra inonderà la sala di suoni, ritmi, energia e divertimento con un gran finale, in cui tutti i 473 ragazzi delle 5 orchestre suoneranno insieme. 

——–

La JuniOrchestra dellAccademia Nazionale di Santa Cecilia, è la prima Orchestra di bambini e ragazzi creata nellambito delle fondazioni lirico-sinfoniche italiane. Dal 2006 a oggi la JuniOrchestra è diventata una delle compagini giovanili più interessanti nel panorama italiano. Più di quattrocentocinquanta ragazzi, suddivisi in cinque gruppi per fascia d’età (dai 4 ai 21 anni) che eseguono musiche del grande repertorio sinfonico e cameristico spaziando da Rossini a Mozart, Vivaldi, Čajkovskij, Bartók, Puccini, Beethoven e molti altri. Sotto la responsabilità di Gregorio Mazzarese, seguita con professionalità e competenza dal Maestro Simone Genuini, direttore dalla sua fondazione, e dai Professori dellOrchestra dellAccademia, la JuniOrchestra ha avuto lonore di essere diretta tra gli altri da Antonio Pappano, Mario Brunello, Steven Mercurio, Fabio Biondi, Salvatore Accardo e Giovanni Sollima. Insignita di prestigiosi Premi, quali il Premio Anima (2009) e il Praemium Imperiale (2013), e Premio Guido dArezzo (2017) la JuniOrchestra è impegnata in produzioni della Stagione Tutti a Santa Cecilia, prende parte a concerti e spettacoli, tiene il tradizionale concerto di Natale presso la Camera dei Deputati, ha suonato alla presenza del Presidente della Repubblica, ma soprattutto è impegnata in numerose esibizioni a scopi sociali quali il Concerto a favore dellUnità Pediatrica del Policlinico Umberto I.

——– 

Auditorium Parco della Musica – Sala Santa Cecilia

domenica 1 marzo ore 18

Concerto per il Policlinico

JuniOrchestra Baby, Kids, Teen e Young dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia

Simone Genuini direttore

Laura de Mariassevich direttore

——–

JuniOrchestra Baby                                        

Il piccolo Artista – Fiaba Musicale – Musiche da Mozart e Strauss

JuniOrchestra Kids 1                     

Genuini                A passeggio per la valle

                               Gita in bicicletta

JuniOrchestra Kids 2                     

Williams                               Segreti e Misteri (musiche dal film Harry Potter)

Popolare                             Greendance

JuniOrchestra Teen                                      

Verdi                    Danza da Aida

Dvořák                 Allegro con fuoco, dalla Sinfonia IX

JuniOrchestra Young                    

Bernstein                            Ouverture da Candide

Verdi                                    Ouverture da La forza del destino

Tutti                                                    

Genuini                                Babablues 

———

Biglietti da 10 a 40 Euro 

I biglietti possono essere acquistati presso:

Botteghino Auditorium Parco della Musica

Viale Pietro De Coubertin Infoline: tel. 068082058

Botteghino Via Vittoria 6 (adiacente Via del Corso, Roma)

solo tramite carta di credito o bancomat

dal lunedì al venerdì ore 11-19, sabato dalle 11 alle 14

Prevendita telefonica con carta di credito:

Call Center TicketOne Tel. 892.101

LEAVE A REPLY