I Lucchettino in “Maghi per una notte”

Dal 20 al 23 febbraio al Teatro Vittoria, Roma

0
254

lucchettino

Per il carnevale arriva al Teatro Vittoria Maghi per una notte, uno spettacolo di magia e comicità allo stato puro, esilarante e stupefacente, che incanterà grandi e piccini. Protagonista il duo straordinario di clown, mimi e prestigiatori, I Lucchettino, definiti dal quotidiano francese Le Figaro gli Stanlio e Ollio italiani”.  Il grande trasformista Arturo Brachetti, che li ha voluti al suo fianco nel recente Brachetti & His Friends in centinaia di repliche in tutto il mondo, li ha descritti così: “Con i Lucchettino ho condiviso le tavole dei palcoscenici di mezza Europa con orgoglio per ben tre anni. Luca e Tino, commedianti surreali, clown magici e caricature senza tempo hanno il potere di riportarci allinnocenza usando il sorriso e il gioco in maniera raffinata e sanguigna. I Lucchettino sono giocolieri del nonsense, virtuosi dellassurdo e nel contempo crudeli enfant terribles delle loro stesse irresistibili gag, sono tra gli ultimi sopravvissuti della grande tradizione comica della commedia dellarte in una chiave rinnovata, lunare e moderna. Anche il noto illusionista Silvan ha speso parole di apprezzamento nei loro confronti: Comici? In giro per il mondo ne ho visti e lavorato con i più bravi. I Lucchettino non hanno nulla da invidiare a nessuno. Sono sorprendenti. Dotati di inventiva e di una vis comica eccellente, sono straordinari perché forniti di una comicità dal timing esatto per farsi apprezzare da un pubblico cosmopolita. Bravi? No. Bravissimi!”.

———-

SINOSSI “MAGHI PER UNA NOTTE

Lo spettacolo sta per cominciare. La valigia del mago e il suo cappello sono già in scena. Il pubblico sta entrando e ci sono persino gli aiutanti del mago, o forse sono le maschere del teatro. C’è proprio tutto, manca solo il mago. E sarebbe un bel guaio se le maschere di turno non fossero Luca e Tino, i quali prontamente sostituiscono il mago che non arriva. Sembrerebbe andare tutto storto fin dallinizio, il microfono di Luca comincia a fare i capricci, mentre Tino trasforma in microfono persino le scarpe di un membro del pubblico. Dagli oggetti del mago non c’è modo di cavare fuori una magia, anzi è la magia stessa che sembra accanirsi contro i due stralunati protagonisti. Riusciranno i nostri eroi a compiere la loro missione? La risposta è no, perché i “Lucchettinonon sono eroi, ma semmai clown. E come i grandi clown, tutto quello che possono fare è trasformare il fallimento in un incredibile show.

———-

BREVE BIOGRAFIA

La storia artistica del duo Lucchettino comincia nel 1993 e con i loro sketch magici e clowneschi si sono esibiti in tutto il mondo; dai varietà in compagnia del grande trasformista Arturo Brachetti, prodotti da Just For Laughs, agli studi televisivi di Zelig Circus, dal Circo Massimo su Rai 3 al prestigioso Signé Taloche, programma cult della televisione belga. Dal 2003 al 2006 si sono esibiti in Grecia in compagnia di Ieroclis Mihailidis, vera e propria icona del teatro greco. Nel 2014, durante il tour francese con Arturo Brachetti, il quotidiano francese Le Figaro li ha definiti gli Stanlio e Ollio italiani. Nel novembre del 2016 hanno ricevuto a Parigi il Mandrake d’Or, l’Oscar della magia. Nell’ottobre 2018 hanno partecipato all’ultima puntata della trasmissione francese Le plus grand cabaret du monde.

———-

BIGLIETTI DA 12 A 30 EURO

PROMO FAMILY BAMBINI 12 EURO; ADULTI 15 EURO

PRIMI 100 BIGLIETTI A 17 EURO (20 E 21 FEBBRAIO) 

(PRENOTANDO AL BOTTEGHINO 06 5740170) 

GUARDA IL VIDEO:

https://www.youtube.com/watch?v=36i7BBokvsI

GIOVEDI 20 FEBBRAIO ORE 21

VENERDI 21 FEBBRAIO ORE 21

SABATO 22 FEBBRAIO ORE 16.30 E ORE 21

DOMENICA 23 FEBBRAIO ORE 17.30

———-

TEATRO VITTORIA Piazza Santa Maria Liberatrice 10 – Roma (Testaccio)

INFO E PRENOTAZIONI 065740170 – 065740598

www.teatrovittoria.it

 

LEAVE A REPLY