A-Men. Gli uomini, le nuove religioni e altre crisi

Dal 19 al 22 marzo al Teatro Fontana, Milano

0
198
A-Men
Foto di Mapel

DI WALTER LEONARDI, CARLO GIUSEPPE GABARDINI

CON WALTER LEONARDI

REGIA WALTER LEONARDI
COLLABORAZIONE AI TESTI E ALLA REGIA, EFFETTI SONORI E MUSICHE PAOLO LI VOLSI

SCENE E COSTUMI PAOLA TINTINELLI
DISEGNO LUCI LUIGI BIONDI
ORGANIZZAZIONE E PRODUZIONE MARTA CERESOLI
UNA PRODUZIONE BUSTER
CON LA COLLABORAZIONE DI QUELLI DI GROCK, LA CORTE OSPITALE
SI RINGRAZIANO pao, terzo segreto di satira

Spettacolo inserito in abbonamento Invito a Teatro

——–

Torna al Teatro Fontana Walter Leonardi con il secondo spettacolo di una trilogia a lui dedicata.

Dopo Coma quando fiori piove (andato in scena dal 23 al 26 gennaio) il regista e comico milanese – attore del Terzo Segreto di Satira – propone al pubblico milanese A-Men. Gli uomini, le nuove religioni e altre crisi: un racconto sempre in bilico fra ironia, dramma e poesia. Una contaminazione di linguaggi in un mix perfetto fra teatro di immagine (cuscini giganti trasparenti, ruote di bicicletta danzanti e burattini che fanno innamorare) e monologhi.

Un racconto tanto visionario quanto realistico e attuale.
A-MEN è uno spettacolo sulla crisi, intesa in tutte le sue sfaccettature.

A-MEN è uno spettacolo che mette in scena la crisi, la crisi di un uomo, la crisi totale di tutto ciò in cui credeva di credere.

Durante uno stand-up, un attore comico si rende conto che non va mica bene, anzi, va proprio tutto parecchio male; prende atto della propria crisi davanti al pubblico e l’unica soluzione che gli viene in mente è quella di scappare dal palco. Questo spettacolo è il suo viaggio di riavvicinamento a una vita vivibile e forse anche al teatro.

A-MEN è uno studio sulla crisi esistenziale, crisi intesa soprattutto nel senso di cambiamento.
A-MEN si interroga su quale strada prendere, cosa cercare sulla terra per farsi aiutare e come cercare di capire qualcosa di questo mondo sempre più complesso ed imprendibile.
A-MEN parla di religioni vecchie e nuove, di spiritualità vecchia e nuova, di amore e morte, di come trovare un proprio posto nel mondo.
A-MEN si nutre di crisi passate e in divenire, è dunque in costante cambiamento.

Termina la trilogia la nuova produzione Buster, al debutto in prima assoluta dal 16 al 19 aprile Cenando Cenando. C’eravamo tanto illusi…ma nemmeno poi così tanto. In scena Walter Leonardi, Flavio Pirini e Paola Tintinelli.

———

ORARI E PREZZI

INFORMAZIONI

DALLE 09:30 ALLE 18.00
DA LUNEDÌ A VENERDÌ

+39 02 6901 5733

biglietteria@teatrofontana.it

———-

ORARI SPETTACOLI

DA GIOVEDì A SABATO ORE 20.30
DOMENICA ORE 16.00

———

RITIRO BIGLIETTI

DALLE 15:00 ALLE 18:00
DA LUNEDÌ A VENERDÌ

La biglietteria apre due ore prima dell’inizio dello spettacolo. Ritiro entro 45 minuti prima dell’inizio dello spettacolo.

Intero________________________________________ 21 euro

Giovedì sera___________________________________17 euro

Convenzioni _____________________ _____________17 euro

Over 65 / Under 14 _______________ _____________10 euro

Under 26 _____________________________________ 15 euro

Teatro in Bici _________________________________ 15 euro

Danza _______________________________________ 16 euro

Jazz Festival __________________________________21 euro

Prevendita e prenotazione ________________________ 1 euro

***

Abbonamenti PROSA

3 ingressi________________________ 48 euro (tagliando 16 euro)

10 ingressi (max 2 per serata) _______ 145 euro (tagliando 14,50 euro)

5 ingressi (max 1 per serata) ____________ 75 euro (tagliando 15 euro)

Coppia (4 ingressi, max 2 per serata) _____ 56 euro (tagliando 14 euro)
Giovedì sera (2 ingressi)________________ 25 euro (tagliando 12.50)

Carnet Gruppi (12 ingressi disponibili da

utilizzare liberamente senza vincoli

per gli spettacoli di prosa) _____________ 180 euro (tagliando 15 euro

LEAVE A REPLY