Mulino ad Arte: #dacasainteatro

Lo spettatore diventa protagonista. Prima diretta il 28 marzo, ore 19, sui canali social

0
332

Da casa in teatroMulino ad Arte in questi tempi difficili non può dimenticarsi del suo pubblico e ha deciso di stargli accanto anche da casa. La consuetudine teatrale per qualche settimana migra dal teatro al salotto degli artisti che animeranno i momenti di socialità virtuale.

Sabato 28 marzo trasmetteremo una diretta social sulla pagina Facebook del Teatro il Mulino di Piossasco, e su Instagram dal profilo di Mulino ad Arte, dove il nostro direttore artistico Daniele Ronco intratterrà il pubblico presentando tutte le attività che si sarebbero dovute svolgere in quella che dal 1 marzo è la nuova casa della compagnia teatrale: Il Mulino di Piossasco.

L’obiettivo è quello di unirsi all’onda dei colleghi artisti che in tutta Italia si sono messi in gioco da casa per diffondere cultura in un periodo storico così difficile.

Ecco le nostre iniziative:

Il tè del Mercoledì, a partire dal 1 aprile alle 17, che vedrà Daniele Ronco interpretare diversi testi per adulti o per bambini, sorseggiando una tazza di Thè .

Il venerdì sarà invece la volta di pillole d’artista che vedrà gli artisti che sono stati ospitati all’interno delle stagioni *Live Show* firmate da Mulino ad Arte, che condivideranno con il pubblico dei loro contenuti artistici. Per citarne alcuni: Marco Morandi, Marco Falaguasta, Ugo Dighero, Tullio Solenghi e tanti altri.

Il sabato l’appuntamento in diretta streaming dalla pagina de IL MULINO DI PIOSSASCO, con l’obiettivo di interagire con gli spettatori ponendosi in ascolto e recitando dei brani richiesti dal pubblico. Gli utenti potranno scrivere durante tutta la settimana a Mulino ad Arte per esprimere le loro preferenze in merito ai contenuti del sabato. Un brano della ‘Divina Commedia’? Una scena di un’opera shakesperiana, una poesia di Leopardi, la lista della spesa? Il pubblico potrà sbizzarrirsi. Questa iniziativa verrà sviluppata in sinergia con il Teatro Concordia e quindi aperta anche al suo pubblico al fine di creare un filo diretto – seppur virtuale – con altri teatri del territorio.

Resistiamo, insieme, perché questo momento passerà e poi perché, diciamocelo, non si potrebbe fare altrimenti in questo momento. Nel frattempo, però, senza seguire inutili onde emotive stiamo con i piedi per terra, ma facciamo volare in alto i nostri cuori e uniamoci virtualmente per trascorrere un po’ di tempo vicini anche se lontani.”

Dunque per conoscere nel dettaglio tutte le iniziative di Mulino ad Arte si possono consultare le pagine social della compagnia o il sito internet www.mulinoadarte.com e le pagine del Teatro Concordia ed il sito : www.teatrodellaconcordia.it

LEAVE A REPLY