Fondazione Musei Civici di Venezia (MUVE)

0
188

La Fondazione Musei Civici di Venezia riunisce undici musei: Palazzo Ducale; Museo Correr; Torre dell’Orologio; Ca’ Rezzonico Museo del Settecento Veneziano; Museo di Palazzo Mocenigo Centro Studi di Storia del Tessuto, del Costume e del Profumo; Casa di Carlo Goldoni; Ca’Pesaro Galleria Internazionale d’Arte Moderna; Palazzo Fortuny; Museo del Vetro di Murano; Museo del Merletto di Burano; Museo di Storia Naturale.
Un immenso patrimonio culturale, con oltre 700.000 pezzi, cinque biblioteche specialistiche, un archivio fotografico e un attrezzato deposito nel Vega Stock a Marghera. Un sistema museale ricco, articolato, complesso che MUVE gestisce, tutela e valorizza dalla sua nascita nel 2008. Arricchito recentemente da altre due importanti partnership che prendono corpo oltre lo storico nucleo lagunare della città, con il Centro Culturale Candiani e Forte Marghera a Mestre. La Fondazione Musei Civici è un soggetto privato che gestisce un patrimonio pubblico, che fa capo al Consiglio di amministrazione, e che autofinanzia tutte le proprie attività. Ha un unico socio fondatore, il Comune di Venezia.
MUVE è un network di musei autonomi con una regia centrale. Oltre alle tradizionali attività museali (ricovero, conservazione, studio, valorizzazione) comprende un ampio insieme di attività e servizi culturali: ricerca, formazione, divulgazione, didattica, produzione di eventi temporanei, in un dialogo incessante con il territorio e con i suoi frequentatori. La Fondazione Musei Civici di Venezia favorisce l’aggregazione di soci partecipanti, pubblici e privati, che condividano e sostengano le sue finalità. Istituisce e consolida relazioni con altri sistemi museali, nazionali e internazionali, e altre istituzioni culturali, scientifiche, educative, e sviluppa partnership su progetti specifici con soggetti privati. Obiettivi comuni sono l’implementazione della visibilità e della reputazione internazionali e lo sviluppo di relazioni locali virtuose e innovative, da perseguire con un’offerta di alto profilo associata alla massima accessibilità.
Presidente della Fondazione MUVE è Mariacristina Gribaudi, vicepresidente del CdA è da statuto il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro. Direttore Scientifico è Gabriella Belli, con Segretario Organizzativo Mattia Agnetti.

Programma completo: WWW.STUDIOESSECI.NET

LEAVE A REPLY