Teatro di Roma: ecco gli appuntamenti digitali dal 31 marzo al 5 aprile

Su tutti i canali social del Teatro (Facebook, Instagram e YouTube)

0
228

Teatro di RomaLa scena virtuale del Teatro di Roma offre anche per la prossima settimanadal 31 marzo al 5 aprile, su tutti i suoi canali social (Facebook, Instagram e YouTube), un palinsesto digital con letture, interviste, contributi inediti, tutorial e attività per piccoli e ragazzi, talk e una inedita stazione radio live.

Con l#TdROnline per la campagna #iorestoacasa e #laculturaincasamartedì 31 marzo (ore 16) appuntamento con il talk che ripropone la registrazione dellincontro con la scrittrice Helena Janeczek e la coppia di artisti Bartolini/Baronio, in dialogo su due figure femminili della fotografia del Novecento, molto diverse, ma accomunate dallo stesso bisogno di esprimere se stesse: Vivian Maier, talento della street photography mai riconosciuto in vita, e Gerda Taro, pioniera della fotografia di guerra.

Spazio a inediti contributi immaginati da artisti che ci regalano una raccolta di volti, voci e parole, per costruire uno spazio virtuale, dinvenzione e di condivisione, da cui guardare la realtàmercoledì 1 aprile (ore 12) Claudio Morici propone due monologhi fulminei, Nuovi mestieri e Il teatro del futuro, per dare una risposta ironica e surreale agli interrogativi di questo periodo incerto: un varietà tragicomico sulle preoccupazioni del mondo del teatro e un elenco di nuovi lavori che si sono venuti a creare a causa dellemergenza.

Doppio appuntamento giovedì 2 (ore 12) con la voce di Massimo Popolizio che ci conduce dentro L’Infinito di Giacomo Leopardi, per riscoprirne la bellezza e il valore universale, un luogo da visitare, seppur immateriale, per riascoltare un classico in endecasillabi che ci ricorda come sia il limite del nostro sguardo a spalancare la visione dellassoluto; mentre Monica Demuru (ore 16), dopo aver letto La Cornice del Decamerone, apre un ciclo di letture tratte da Historiae della poetessa Antonella Anedda, una raccolta di paesaggi e destini collettivi e individuali, tra disordine, crudeltà e inganni, che traghettano la storia, il senso di comunità e delle sue relazioni, sempre sul punto di disgregarsi.

Per la sezione #talk&dialoghisabato 4 (ore 21), Giorgio Barberio Corsetti ed Emma Dante a confronto sul teatro e i suoi corpi, sulle possibilità e le domande che aprono, su come sia possibile farne materia viva del presente, su nuovi mondi inventati e desideri futuri.

Domenica 5 (ore 16) con Marco Cavalcoli, in esclusiva per il Teatro di Roma, prende il via un ciclo di piccole lezioni di economia, Scrooges digest, per riflettere sul denaro, il suo immaginario e la sua illusione, attraverso la figura del più arcigno e letterario dei capitalisti, Ebenezer Scrooge.

Tra le proposte inedite di questa settimana, da venerdì 3, la nascita di Radio India, la stazione radiofonica giornaliera ideata dalle cinque compagnie di Oceano Indiano residenti al Teatro India DOM-, Fabio Condemi, Industria Indipendente, MK, Muta Imago, alle quali si aggiunge per loccasione la collaborazione di Daria Deflorian. Una striscia radiofonica con un palinsesto quotidiano in diretta streaming su www.spreaker.it tutti i giorni dalle ore 17 alle ore 20. I programmi di Radio India saranno disponibili in podcast sia su www.spreaker.comche sui canali online del Teatro di Roma.

Per le giovani generazioni connesse: le favole serali per i piccoli, Fiabe della buonanotte, di teatrodelleapparizioni, mercoledì 1venerdì 3 e domenica 5 (ore 21); e il programma di giochi di teatro e il tutorial del Laboratorio Integrato Piero Gabrielli per la creazione condivisa di una canzone e video clip, domenica 5 (ore 11).

#TdROnline è il programma digitale che ogni lunedì annuncia il palinsesto settimanale con appuntamenti live fruibili attraverso i canali Facebook e Instagram del Teatro di Roma, poi archiviati sul sito web www.teatrodiroma.net e sulla pagina YouTube.

———-

Facebook: @teatroargentinaroma @teatroindia @teatrovillatorlonia

Instagram: teatrodiroma

YouTube: Teatro di Roma

Sito web: www.teatrodiroma.net

LEAVE A REPLY