Io ballo a casa – Online Dance Show

Contest online di danza e creatività per raccogliere fondi nell’emergenza sanitaria che ha investito il nostro paese: il ricavato sarà interamente devoluto alla Croce Rossa Italiana

0
1105

Io ballo a casaIl periodo di emergenza che stiamo vivendo ci impone una responsabile attesa tra le pareti delle nostre case che, più che mai, assumono oggi il valore simbolico di sicurezza e protezione reciproca. In questi stessi giorni viviamo situazioni del tutto nuove che coinvolgono le nostre famiglie: non solo quelle di genitori e figli, ma anche di piccoli nuclei di amici, compagni e coinquilini, che si sono ritrovati a condividere questo tempo inatteso. La quotidianità è in sé oggi un atto creativo e l’arte è sempre più presente nelle nostre abitazioni: e allora, perché non dare spazio all’immaginazione e all’ingegno?

Nasce da qui l’iniziativa Io ballo a casa, contest di danza che si terrà interamente online: un’occasione per dare sfogo all’estro “coreografico”, trascorrendo insieme momenti di svago e condivisione. Il fine dell’iniziativa resta quello della solidarietà, visto che l’intero ricavato verrà devoluto alla Croce Rossa Italiana, in prima linea dall’inizio dell’allerta Covid-19, in modo capillare su tutto il territorio nazionale, per sostenere la popolazione e per garantire soccorso, supporto sanitario e logistico.

La danza, linguaggio universale per eccellenza, ha la possibilità ancora una volta di unire e convogliare aiuti ed energie, contribuendo in qualche modo alla difficile battaglia che tutto il paese si è trovato a fronteggiare – spiega Alessandro Rende, ballerino del Teatro dell’Opera di Roma e ideatore di Io ballo a casaPossiamo essere distanti fisicamente, ma restiamo uniti dalla nostra comune passione: possiamo dare una mano, anche semplicemente danzando”.

——–

Io ballo a casa” | Come si svolge

Mai, come in questo momento, gli spazi delle nostre abitazioni sembrano essersi trasformati in piccole sale danza dove ci ritroviamo quotidianamente (spesso accompagnati da familiari e coinquilini) a fare attività fisica ed esercizi. A volte, il soggiorno o la stanza da letto diventano veri e propri palcoscenici in cui “mettere in scena” nuove performance o platee dalle quali assistere a spettacoli condivisi.

L’idea di Io ballo a casa è per l’appunto quella di creare uno spettacolo online, dove i protagonisti potete essere voi: giovani allievi, danzatori, coreografi, docenti, professionisti… insomma, tutti voi che (anche a casa) amate e praticate la danza, nessuno escluso!

Partecipare è semplice: basta registrare un’esibizione/coreografia creata appositamente per l’iniziativa ed inviarla tramite e-mail all’organizzazione di Io ballo a casa. Ogni partecipante ha la possibilità, se lo desidera, di coinvolgere nella coreografia proposta uno o più componenti della piccola comunità con cui condivide in questo momento l’abitazione (genitori, figli, fratelli, compagni, coinquilini) per “portare in scena” un assolo, un passo a due o addirittura una coreografia di gruppo (se i componenti sono almeno tre).

Non è prevista alcuna suddivisione in categorie o livelli. Ogni esibizione dovrà avere una durata minima di 30 secondi e massima di 120 secondi. Le riprese potranno essere effettuate anche tramite smartphone. La scelta musicale è completamente libera, dalla musica pop a quella classica, e ogni genere di danza verrà accolto purché vicino allo spirito dell’iniziativa, che è certamente quello dell’intrattenimento, ma che non dimentica la serietà del nostro presente e l’obiettivo di solidarietà del progetto. La quota di partecipazione, pari a 10,00 Euro per ogni esibizione, verrà interamente devoluta alla Croce Rossa Italiana.

Le esibizioni verranno trasmesse online, domenica 3 maggio 2020, su LaSt TV, canale web dedicato al mondo della danza: al termine, tramite televoto da casa, verranno decretati due vincitori assoluti (coloro che avranno ricevuto il maggior numero di voti). Il premio consisterà in una vacanza presso i resort di due splendide località italiane: all’Isola di Albarella (in provincia di Rovigo), suggestiva oasi di natura sull’alto Adriatico, e nella bellissima Tropea, la “perla del Tirreno” in provincia di Vibo Valentia.

E allora, mettiamoci “in gioco”: sarà un’occasione per incontrarci virtualmente, per riempire di danza le nostre case e dare spazio alla nostra creatività.

Insieme: danziamo, sorridiamo, sosteniamo.

——-

IO BALLO A CASA

Online Dance Show | 3 maggio 2020 – LaSt TV

Ideazione Alessandro Rende

Scadenza iscrizioni: 28 aprile 2020

Informazioni e regolamento: uniticonladanza@gmail.com | tel. 339 4227029 – 334 2275633

Seguici su Facebook e su Instagram

#Ioballoacasa

LEAVE A REPLY