Grand Tour in Italia tra cultura e natura

Il 5 giugno, in occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente, la rivista "Leggere: tutti" organizzerà una maratona culturale in diretta streaming all’insegna del rapporto tra Viaggio e Cultura

0
366

Grand tour in ItaliaIl mensile “Leggere: tutti” in collaborazione con i Parchi letterari® organizza per il 5 giugno, Giornata Mondiale dell’Ambiente, una lunga maratona online all’insegna del rapporto tra Viaggio e Cultura e in particolare di come andrà a modificarsi la domanda e l’offerta di viaggi e ospitalità turistica. Per questo ha chiamato a partecipare alla diretta streaming scrittori, economisti, filosofi, sociologi, paesaggisti, architetti, rappresentanti delle Istituzioni, operatori della filiera turistica e agroalimentare che verranno coinvolti in una riflessione sulle possibilità alternative al turismo “mordi e fuggi” e sul turismo responsabile rispetto alla natura e all’ambiente. Questa iniziativa che fa seguito a “Navigare tra libri e parole”, organizzata in occasione della Giornata Mondiale del Libro lo scorso 23 aprile, si concluderà nella tarda serata con un omaggio poetico alla Luna in coincidenza con l’eclissi che inizierà alle 19,30 e che si potrà seguire durante la diretta.

Pensare che alla fine del tunnel della pandemia ci sarà la luce e tutto tornerà come prima – afferma Sergio Auricchio, editore di “Leggere: tutti” – non solo si fonda su presupposti sbagliati, ma è un segno di non aver capito quello che è successo e soprattutto che l’origine stessa del Covid-19 nasce proprio da una violazione della natura. Considerare che le risorse peraltro limitate dell’intero Pianeta siano a disposizione per essere usate a nostro piacimento è grave ma soprattutto suicida. A tutto questo hanno contribuito anche forme di turismo non rispettose dell’ambiente, che hanno provocato la distruzione delle coste e una concentrazione di turisti senza controllo in alcuni nostri centri storici e luoghi di villeggiatura. La sfida oggi è preservare l’ambiente anche utilizzando la risorsa turistica con una programmazione ponderata, un maggiore rispetto del territorio e delle sue peculiarità.”

A tale proposito si inseriscono perfettamente anche i Parchi Letterari®, territori caratterizzati da diverse combinazioni di elementi naturali e umani che illustrano l’evoluzione delle comunità locali attraverso la letteratura: una mèta di ispirazione per il turista che, proprio attraverso i luoghi descritti o vissuti da un autore, riesce a riviverne la creatività condividendo un’esperienza unica. Spiega Stanislao de Marsanich, presidente dei Parchi: “le sensazioni che hanno ispirato tanti autori per le loro opere e che i Parchi intendono rioffrire al visitatore rappresentano un esempio di valorizzazione dell’ambiente, della storia e delle tradizioni di chi quel luogo ha abitato, fisicamente o con l’animo.. I Parchi Letterari®, proprio come aveva intuito Stanislao Nievo, assumono il ruolo di tutela letteraria di luoghi resi immortali da versi e descrizioni celebri che rischiano di essere cancellati: per questo vale la pena di viverli nella maniera mentale e fisica più consona”. 

Ecco quindi il “Grand Tour in Italia tra Cultura e Natura”, che evoca un’idea di viaggio riferita al passato ma che oggi come noi mai risulta essere di grande attualità, contrapponendo la lentezza alla velocità e incentivando il piacere di riscoprire luoghi legati alla storia e alla cultura del nostro Paese: non solo, dunque, possibilità di riposo e svago, ma anche di riflessione e crescita culturale.

Sostenibilità, Condivisione, Esperienza saranno le tre parole sulle quali saranno chiamati a esprimersi gli ospiti durante la diretta, insieme al pubblico da casa che potrà interagire con domande e commenti a tema. L’appuntamento è dalle ore 11:00 alle 20:00 sul canale You Tube di “Leggere: tutti”.

——-

Infoline: info@leggeretutti.it – +39 06 44254205

Sito ufficiale: https://leggeretutti.eu/

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/unanavedilibri/

LEAVE A REPLY