I giovedì Fuori Festival: “Magnificat”

Il 21 maggio sulla pagina Facebook del Festival Tra Sacro e Sacro Monte

0
298

MagnificatLe intense parole di Alda Merini tornano a vibrare nella interpretazione del Magnificat proposta da una superlativa Arianna Scommegna con Giulia Bertasi alla fisarmonica e con la regia di Paolo Bignamini.

L’allestimento, che ha saputo far risuonare il grido poetico della grande poetessa milanese nel luglio del 2017 al Festival “Tra Sacro e Sacro Monte”, in cima alla via Sacra di Varese, viene riproposto giovedì 21 maggio nell’ambito de I giovedì Fuori Festival.

Il video che ha immortalato quella serata sarà online dalla mattina sulla pagina Facebook del Festival Tra Sacro e Sacro Monte.

Le brucianti parole di Alda Merini raccolte nel libretto Magnificat suscitano una vibrante interpretazione da parte di Arianna Scommegna che restituisce tutta la carnalità, tutta l’intimità e tutta la sorprendente immedesimazione della poetessa milanese nei panni della Vergine Maria.

Nel Magnificat di Alda Merini l’umanità di Maria fa emergere una potente contraddizione: la vastità del divino sa trovare spazio in un corpo e per giunta nel corpo di una ragazzina. Una coproduzione tra Teatro de Gli Incamminati – deSidera Teatro in collaborazione con ScenAperta Altomilanese Teatri e ATIR Teatro Ringhiera, con una delle più interessanti interpreti della scena italiana come Arianna Scommegna.

Uno tra gli appuntamenti del Festival che molti hanno chiesto di rivedere e ascoltare per proseguire quel percorso di vicinanza volto a riassaporare veri momenti di bellezza che rinfranchino mente e cuore.

Il prossimo appuntamento nel cartellone de I giovedì Fuori Festival è per giovedì 28 maggio con Interrogatorio a Maria, proposto nel luglio 2017.

E come nella tradizione del festival, dunque, grandi autori e grandi interpreti, aspettano di poter nuovamente incontrare il pubblico.

LEAVE A REPLY