Poesia della meccanica

Dal 1° al 3 maggio sui canali social della Compagnia Carlo Colla & Figli

0
312

Poesia della meccanicaProsegue anche questo fine settimana di festa, l’iniziativa di mettere a disposizione del pubblico, in forma libera, uno spettacolo del repertorio della Compagnia Carlo Colla & Figli. In occasione del primo maggio, Festa Internazionale dei Lavoratori, il titolo che proponiamo è Poesia della meccanica, spettacolo nel quale il lavoro del marionettista diviene soggetto. La registrazione risale all’edizione dello scorso anno, in occasione delle celebrazioni dei 500 anni dalla scomparsa del genio di Leonardo e dei 100 anni dalla fondazione del Bauhaus.

La marionetta ci accompagna in un viaggio fra marchingegni e forme, muovendosi tra le strutture delle quinte e, in alto, il ponte di manovra scoperto. A incorniciare il tutto una serie di elementi meccanici in legno e tela, ispirati agli studi leonardeschi che, con il loro moto, assurgono a ruolo di scintilla aleggiando nello storico mondo delle marionette.

I protagonisti dello spettacolo saranno quindi estrapolazioni e momenti antologici tratti dagli spettacoli di repertorio della Compagnia, che pongono al centro d’interesse la materia, i meccanismi, i marchingegni e tutte le arti applicate, sapienze artigiane che sono da sempre presenti nel fantastico mondo dei minuscoli attori di legno e che hanno preso ispirazione, e a loro volta ispirato le arti maggiori.

Come sottofondo ai momenti visivi, un excursus che parte dall’unico rebus musicale scritto da Leonardo e che, passando da rumori, suoni e frasi di musica popolare, tratta dalle partiture di repertorio, approda a frammenti del Balletto Triadico di Paul Hindemith.

Come sempre, vi ricordiamo che il link dello spettacolo sarà pubblicato sui social della Compagna e che la visione sarà disponibile solo nei giorni indicati: venerdì 1, sabato 2 e domenica 3 maggio.

LEAVE A REPLY