Auditorium Reloaded e Casa del Jazz Reloaded: la musica si riaccende

Dal 1° luglio al 7 agosto a Roma

0
209

Casa del Jazz ReloadedLa Fondazione Musica per Roma riaccende la musica con “Auditorium Reloaded”, una delle prime stagioni di concerti e spettacoli in Italia a riprendere nel pieno rispetto delle attuali disposizioni vigenti anticovid. Un forte segnale di ripartenza voluto da Fondazione Musica per Roma dopo tre mesi di lockdown. La cavea progettata da Renzo Piano ospiterà 1000 spettatori. Al via anche la nuova stagione estiva concepita ad hoc per Villa Osio dal nome Casa del Jazz Reloaded che porterà sul palcoscenico i primi concerti nella splendida cornice del parco di Cdj dal 1 luglio al 7 agosto.

 “Auditorium Reloaded” apre il 2 luglio con tre concerti di Max Gazzè e prosegue tutta l’estate ospitando alcuni tra i nomi più importanti del panorama musicale italiano: Le Vibrazioni (12/7), Nicola Piovani (15/7), Alex Britti (17-18/7), Irene Grandi (22/7), Diodato (25-26-27/7), Daniele Silvestri (1-2-3/8), Enzo Avitabile – Acoustic World (5 agosto), Gino Paoli e Danilo Rea (settembre), spettacoli musicali come  quelli con Latte e i suoi derivati (5 luglio), l’Orchestraccia (14/7), I Musici di Francesco Guccini con Neri Marcorè (20/7), La Notte del Caffè con Nando Citarella & Tamburi del Vesuvio; Stefano Saletti & Banda Ikona; Pejman Tadayon Sufi Ensemble,  (4 agosto) e il tradizionale appuntamento estivo Ballo! con l’Orchestra Popolare Italiana diretta da Ambrogio Sparagna. Le cover band The Pink Floyd Legend Day (27 agosto), i Beatbox con i Beatles (28 agosto) e gli Estro, cover band dei Genesis nella formazione dell’album The lamb lies down on Broadway, fino a Mogol che racconterà il repertorio di Lucio Battisti accompagnato da un’orchestra di 16 elementi (31 agosto). Inoltre le stelle del jazz come Petra Magoni e Ferruccio Spinetti (10 luglio), Stefano Bollani (19 luglio) che presenta un progetto in anteprima mondiale, e Paolo Fresu che in un doppio concerto con il pianista Roberto Negro ospite Filippo Vignato (30 luglio) aprirà la nuova edizione di Una Striscia di Terra Feconda

Non mancherà anche un appuntamento con il ciclo Lezioni di Rock dedicato quest’anno ai Beatles “Da Abbey Road a Let it be, l’ultimo anno dei Beatles” con

Dal 1 luglio al 7 agosto a prende il via a Villa Osio dal nome Casa del Jazz Reloaded che porterà sul palcoscenico i primi concerti nella splendida cornice del parco di Cdj di Roma.

In cartellone il meglio del jazz italiano, ma anche straordinariamente qualche ospite straniero tra cui Michael League, leader degli americani Snarky Puppy e Bill Laurence, tastierista del gruppo (1 agosto) e Omar Sosa (25 luglio).

Questa prima parte del programma, che andrà avanti senza soluzione di continuità fino a settembre – ad eccezione della settimana di Ferragosto- contiene anche gli appuntamenti della rassegna I Concerti nel Parco che, come di consueto, offre produzioni originali tra musica e teatro, e a settembre con i concerti di Una striscia di Terra feconda.

Primo appuntamento con Stefano Di Battista Quartet (1 luglio). Si prosegue con Saint Louis D.O.C. (2 luglio), Markus Schinkel Trio (3 luglio), Javier Girotto Vince Abbracciante Duo (4 luglio), Enrico Pieranunzi “FelliniJazz” (5 luglio), Rita Marcotulli e Dado Moroni Duo (6 luglio),Gianluca Petrella (7 luglio), Francesco Bearzatti Tinissima Quartet (8 luglio), John De Leo (9 luglio), Peppe Barra (10 luglio),  Pasquale Innarella Go_dex Quartet(11 luglio), Maria Pia De Vito “Dreamers” (12 luglio), Paolo Damiani Unit “Memoire Future” (13 luglio), Riccardo Rossi (14 luglio), Antonello Salis e Tankio Band (15 luglio), Marco Paolini (16 luglio),  Franco D’Andrea (17 luglio), Rosario Giuliani (18 luglio), Fabrizio Bosso e Javier Girotto (20 luglio), Danilo Rea Trio con Massimiliano Pani (21 luglio), Giovanni Guidi e Luca Aquino duo e Giovanni Guidi Little Italy (22 luglio), Roberto Gatto (23 luglio), Ettore Fioravanti “Opus Magnum” (24 luglio), Omar Sosa & Ernesttico Duo (25 luglio), Alessio Boni (26 luglio), U.G.O. + Inquite (27 luglio), Max Ionata Hammond Trio (28 luglio), Arisa (29 luglio), Cinzia Tedesco “Rite Time” (31 luglio), Queen Mania Rapsody (2 Agosto), Julian Oliver Mazzariello Trio (4 agosto), Roberto Gatto Quartet (5 agosto), Giovanni Tommaso “Bassoprofilo” (7 agosto). 

I programmi fanno parte del nuovo palinsesto di Roma Capitale Romarama

LEAVE A REPLY